Video/ Manchester City Lipsia (6-3): highlights e gol, che spettacolo all’Etihad!

- Stefano Belli

Video Manchester City Lipsia (risultato finale 6-3): highlights e gol della partita di Champions League. La tripletta di Nkunku non basta a salvare i suoi da un KO piuttosto pesante.

Gundogan Mahrez Manchester City gol lapresse 2021 640x300
Video Manchester City Psg - I giocatori del Manchester City (Foto LaPresse)

VIDEO MANCHESTER CITY LIPSIA (6-3): SHOW ALL’ETIHAD

I tifosi del Manchester City, ancora scottati dalla sconfitta nella finalissima di Oporto contro il Chelsea, non possono di certo lamentarsi della goleada contro il Lipsia, liquidato con uno spettacolare 6-3 che soddisferà sicuramente gli appassionati di calcio, un po’ meno Guardiola al quale non sarà piaciuto concedere tre gol agli avversari, mancando così la possibilità di archiviare la pratica ben prima del novantesimo. Inaugura la serata il sosia di Gullit, Aké, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo salta più in alto di tutti e impatta il pallone di testa depositandolo in rete alle spalle di Gulacsi, ancora ignaro di quello che lo attenderà. La retroguardia degli ospiti ha più buchi dell’Emmenthal e poco prima della mezz’ora Mukiele facilita ulteriormente le cose ai campioni d’Inghilterra buttandosela dentro da solo. A un certo punto gli uomini di Marsch si ricordano di non essersi qualificati in Champions League come premio per aver vinto alla lotteria: André Silva accorcia le distanze ma in fuorigioco e quindi l’arbitro non convalida, prima dell’intervallo ci pensa Nkunku a riaprire la partita ma nel recupero Mahrez riporta il City a +2 trasformando un calcio di rigore concesso dal direttore di gara – con lo zampino del VAR – per untocco col braccio da parte di Klostermann.

Nel secondo tempo di Manchester City Lipsia saltano definitivamente gli schemi, la compagine tedesca si rifà sotto ancora con Nkunku, a ridare un po’ di serenità a Guardiola è la stella d’Oltremanica Grealish che debutta nell’Europa che conta con un pregevole destro a giro. I padroni di casa non riescono ad addormentare la partita e così Nkunku si porta a casa il pallone. C’è bisogno dei contributi di Joao Cancelo e Gabriel Jesus per restituire il sorriso al tecnico spagnolo che negli spogliatoi dopo il triplice fischio si sarà congratulato con i ragazzi per i tre punti conquistati ma li avrà cazziati per le troppe disattenzioni nell’arco dei novanta minuti. Difficile che Marsch possa aver aperto bocca, cosa poteva dire ai suoi giocatori per rincuorarli dopo una simile disfatta?

VIDEO MANCHESTER CITY LIPSIA 6-3, IL TABELLINO

MANCHESTER CITY-LIPSIA 6-3 (3-1)

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Joao Cancelo, Ruben Dias, Aké, Zinchenko; De Bruyne (71′ Foden), Rodri (59′ Fernandinho), Bernardo Silva (59′ Bernardo Silva); Grealish (81′ Gabriel Jesus), Ferran Torres (71′ Sterling), Mahrez. All. Josep Guardiola.

LIPSIA (4-2-3-1): Gulacsi; Klostermann, Orban, Mukiele, Angelino; Laimer (60′ Haidara), Adams; Olmo (72′ Brobbey), Forsberg (60′ Szoboszlai), Nkunku (81′ Gvardiol); André Silva (60′ Poulsen). All. Jesse Marsch.

ARBITRO: Serdar Gozubuyuk (NED).

AMMONITI: 12′ Zinchenko (MC), 45’+1′ Klostermann (L), 49′ Adams (L), 58′ Angelino (L).

ESPULSO: 79′ Angelino (L) per somma di ammonizioni.

RECUPERO: 1′ pt, 4′ st.

MARCATORI: 16′ Aké (MC), 28′ aut. Mukiele (MC), 42′, 51′ e 73′ Nkunku (L), 45’+2′ rig. Mahrez (MC), 56′ Grealish (MC), 75′ Joao Cancelo (MC), 85′ Gabriel Jesus (MC).

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI MANCHESTER CITY LIPSIA (da sky.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA