Video/ Olympiacos Wolves (1-1): gol e highlights, pareggio al Pireo

- Mauro Mantegazza

Video Olympiacos Wolves (1-1): gol e highlights, pareggio al Pireo in Europa League con reti di El Arabi per i greci e Pedro Neto per il Wolverhampton.

Wolves
Video Olympiacos Wolves (Foto LaPresse)

Nel video Olympiacos Wolves ecco gol e highlights della partita giocata allo stadio Georgios Karaiskakis del Pireo, il porto di Atene che è casa della squadra biancorossa. Il pareggio con gol in trasferta (1-1) fa naturalmente più felice il Wolverhampton, che adesso parte favorito in vista della partita di ritorno di giovedì prossimo in Inghilterra, naturalmente a patto che si riesca a giocarla. Tutto è successo nel corso della seconda frazione di gioco: i padroni di casa dell’Olympiacos sono infatti passati in vantaggio grazie al gol segnato da El Arabi al 54′ minuto di gioco, seguito però dal pareggio dei Wolves ad opera di Pedro Neto al minuto numero 67, che come detto concede al Wolverhampton un teorico vantaggio in vista della sfida di ritorno di questi tormentati ottavi della Europa League 2019-2020. CLICCA QUI PER IL VIDEO OLYMPIACOS WOLVES: GOL E HIGHLIGHTS

VIDEO OLYMPIACOS WOLVES: LE STATISTICHE

Spulciando fra le statistiche ufficiali di Olympiacos Wolves fornite sul sito ufficiale della Uefa, possiamo notare che la formazione inglese è stata decisamente più propositiva, con 13 tiri infatti per il Wolverhampton a fronte degli appena sei per l’Olympiacos. I Wolves sono però stati piuttosto imprecisi e la differenza scende a un 3-4 in favore degli inglesi per quanto riguarda i tiri in porta. Un altro dato comunque illustra molto bene la maggiore produzione offensiva da parte del Wolverhampton, che ha battuto ben sette calci d’angolo mentre l’Olympiacos soltanto uno. In compenso, i greci sono stati fermati per tre volte in fuorigioco, gli inglesi mai. Wolves leggermente avanti per quanto riguarda il possesso palla (51%) e un pochino più precisi nei passaggi (85% contro 83%), mentre l’Olympiacos ha recuperato più palloni (29-25). Infine, dal punto di vista disciplinare ecco un cartellino giallo ma anche un rosso per i greci, tre ammonizioni invece per i giocatori del Wolverhampton.

© RIPRODUZIONE RISERVATA