VIDEO/ Roma Porto (risultato 1-1) gol e highlights: beffa all’89’

- Fabio Belli

Video Roma Porto (risultato 1-1) gol e highlights. Mou raggiunto all’89’, Vitor Ferreira risponde al vantaggio firmato da Mancini.

Roma Mourinho
Diretta Roma Trabzonspor (da Facebook)

VIDEO ROMA PORTO, GOL E HIGHLIGHTS: POCHE EMOZIONI TANTO NERVOSISMO!

Poche le emozioni “sportive”, riguardando il video di Roma Porto. Match molto “teso” per la Roma che pareggia 1-1 contro il Porto la sua prima amichevole del ritiro nell’Algarve. Buona partenza del Porto che impegna al 10′ Rui Patricio, reattivo a chiudere su un diagonale di Toni Martinez. Rui Patricio al 28′ ha evitato di nuovo il vantaggio del Porto, scendendo con grande riflesso su una girata in area di Taremi e togliendo il pallone dall’angolino. Ritmi comunque bassi, alla mezz’ora è stato necessario un coolin’ break viste le alte temperature in Portogallo (un’ora indietro rispetto all’orario italiano), il primo tempo si chiude col Porto che manovra in avanti e Rui Patricio che compie al 42′ un altro grande intervento su Sergio Oliveira, intervento a mano aperta sul colpo di testa dell’avversario. La Roma inizia la ripresa con Villar in campo al posto di Darboe. Il Porto prova di nuovo a riprendere in mano l’iniziativa ma i giallorossi attaccano con altro piglio. Al 7′ un diagonale di Dzeko, servito da Mkhitaryan, finisce di pochissimo a lato, dopo all’11′ Diogo Costa deve essere attento nell’alzare sopra la traversa una gran botta dalla distanza di Diawara.

E’ il preludio al gol che si materializza sul conseguente calcio d’angolo, Zaniolo crossa al centro dove svetta Mancini, specialità del difensore lo stacco vincente in area. Al 19′ è rissa con Mkhitaryan che si vede piombare addosso da dietro da Pepe e reagisce scalciando l’avversario a terra. Tutti i componenti delle panchine entrano in campo e si scatena un parapiglia che fortunatamente viene risolto pacificamente in qualche minuto.  la Roma subisce nel finale il ritorno del Porto, che riesce a pareggiare al 44′ della ripresa grazie a una rasoiata di Vitor Ferreira, bravo ad avventarsi su un pallone vagante dopo una mischia in area. 6′ di recupero dopo il parapiglia tra Mkhitaryan e Pepe a metà ripresa e proprio al 96′ l’iraniano Taremi manca il colpo del ko, sprecando il match Point calciando di potenza di poco a lato un pallone vagante all’interno dell’area di rigore.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA

Per la Roma è stato l’autore del gol, Gianluca Mancini, a commentare il pari col Porto nel dopogara: “Abbiamo fatto la partita che ci aspettavamo, era un avversario più tosto perché il Porto è una squadra che combatte. Il livello si è alzato, ma abbiamo tenuto il campo, è chiaro che loro sono più avanti nella preparazione ma abbiamo retto e il gol alla fine era possibile evitarlo, però la prestazione e lo spirito giusto c’è stato ed è questo che conta. Dalla prima amichevole con il Montecatini ad oggi, sicuramente a livello tattico siamo più avanti: deve essere così, fare passi indietro non è giusto. Quando ti misuri con squadre di questo livello, c’è più agonismo, più voglia di vincere.

Mi piace pensare che è un’amichevole ma quando sei dentro quel rettangolo verde c’è poco di amichevole. Stasera è stato bello per questo, è stato allenante per entrambe, deve essere così contro chiunque“. Per il Porto è stato il terzino destro Joao Mario a parlare: “Penso che sia stata una partita molto ben giocata. Sapevamo che avremmo affrontato un top team, molto ben organizzato, ma penso che abbiamo combattuto molto bene. Abbiamo creato molti più pericoli dell’avversario, siamo stati sempre protesi in attacco. Sono riusciti a segnare il primo gol, ma abbiamo sempre lottato per rientrare in partita e abbiamo ottenuto il pari. Abbiamo dato il massimo e se continuiamo così faremo grandi cose quest’anno”,

Video, Roma Porto: gol e highlights della partita



© RIPRODUZIONE RISERVATA