Video/ Salernitana Livorno (1-0): highlights e gol. Djuric ridà il sorriso a Ventura

- Stefano Belli

Video Salernitana Livorno (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita valevole per la 25^ giornata di Serie B. La decide Djuric nelle fasi iniziali, sull’uscita sbagliata di Zima.

Salernitana Serie B
I giocatori della Salernitana (Foto LaPresse)

Diamo un’occhiata al video con gli highlights e i gol di Salernitana-Livorno 1-0, partita valevole per la 25^ giornata di Serie B che si è conclusa con il successo della squadra di Ventura che si lascia alle spalle il KO di lunedì scorso in casa del Chievo e aggancia in classifica il Cittadella che aveva rifilato un tris alla Juve Stabia. Diciassettesima sconfitta in campionato per i labronici sempre più ultimi, a -6 dal Trapani che quantomeno ha pareggiato con lo Spezia, la salvezza è sempre più un miraggio per gli uomini di Breda che ora si trovano a 12 lunghezze dal quartultimo posto e a ben 17 punti di ritardo dal Venezia. Tra le mura amiche dell’Arechi ai padroni di casa è sufficiente il nono centro di Djuric nelle fasi iniziali del match per conquistare tutta la posta in palio: gravissimo l’errore di Zima che sbaglia completamente l’uscita e lascia la porta completamente sguarnita per il centravanti bosniaco che ringrazia e segna con la pipa in bocca. Sulle ali dell’entusiasmo la Salernitana continua ad attaccare sfiorando il raddoppio con Lopez e Dziczek, dall’altra parte l’unico a mettere un po’ in apprensione Micai è Marras che in un paio di occasioni grazia gli avversari che si erano misteriosamente addormentati nella loro metà campo. Nel secondo tempo Kiyine e Gondo potrebbero arrotondare il punteggio ma non riescono a chiuderla definitivamente, la reazione d’orgoglio non basta al Livorno per strappare almeno un pari che non sarebbe certamente servito a dare una svolta alla stagione ma avrebbe comunque rappresentato un’iniezione di fiducia in vista delle prossime gare. Sabato prossimo, se il coronavirus non si propagherà anche nelle regioni centro-meridionali, si consumerà l’attesissimo scontro tra Frosinone e Salernitana, saranno i campani a fermare la corsa sfrenata dei ciociari verso la Serie A?

LE DICHIARAZIONI

Ramzi Aya è arrivato durante il mercato di gennaio è in pochissimo tempo è diventato un solidissimo punto di riferimento per la Salernitana: “In Serie B niente è scontato, due settimane fa il Livorno ha costretto il Pordenone al pareggio a ulteriore conferma che non esistono partite facili, purtroppo per loro i labronici hanno raccolto meno punti di quanto meritassero. Da parte nostra ci siamo presentati con diverse defezioni e una formazione praticamente obbligata, noi ci alleniamo sempre duramente per farci trovare pronti quando serve, prima o poi l’occasione arriva per tutti. Sicuramente il nostro pubblico ci sta dando una grossa mano, non è un caso che qui all’Arechi abbiamo perso solo una volta. Ho trovato un gruppo di lavoratori che vuole migliorarsi, tanti giovani che vogliono fare strada e sono molto propensi a seguire i consigli dei più esperti, sono basi importanti per crescere, poi saremo giudicati dai risultati che otterremo. A me non piace mai prendere gol, ecco perché curo sempre nei minimi dettagli la fase difensiva e non rinuncio mai ad aiutare i compagni. Il Frosinone è uno squadrone ma non ci facciamo intimorire, sarà una sfida complicata ma abbiamo i mezzi per fare una grande partita”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO SALERNITANA LIVORNO, HIGHLIGHTS

© RIPRODUZIONE RISERVATA