Video/ Scozia Spagna (2-0) gol e highlights: McTominay domina le Furie Rosse

- Fabio Belli

Video Scozia Spagna (risultato finale 2-0): gol e highlights. Nella seconda sfida delle qualificazioni europee netta vittoria dei britannici a Hampden Park.

Scozia Scozia (da Facebook)

VIDEO SCOZIA SPAGNA 2-0

Hampden Park in delirio per la Scozia che manda al tappeto la Spagna. Gran partenza della Scozia che già al 7′ trova il vantaggio: pallone perso da Pedro Porro, scatta Robertson che crossa teso trovando l’inserimento di McTominay che trova l’1-0. Al quarto d’ora Christie non concretizza d’un soffio il contropiede del possibile raddoppio, al 20′ primo squillo della Spagna con Angus Gunn che neutralizza un colpo di testa di Joselu. Proprio Joselu ha una grande chance per il pareggio al 24′, ancora colpo di testa di Joselu ma stavolta è la traversa a salvare la porta della Scozia.Al 27′ gomitata di Andrew Robertson a Pedro Porro, ammonizione per lo scozzese e ritmi agonistici che si alzano di molto. La Scozia cerca di disinnescare la pressione della Spagna a caccia del pareggio e, nel recupero, ha una grande chance per il raddoppio: Lyndon Dykes lanciato in campo aperto brucia sullo scatto David Garcia ma non riesce a controllare il pallone per piazzarlo a tu per tu con Kepa.

CLICCA QUI PER IL VIDEO SCOZIA SPAGNA

La Spagna inizia il secondo tempo con Carvajal e Nico Williams in campo al posto di Pedro Porro e Oyarzabal. Dopo 2′ Rodri impegna subito Gunn, al 6′ però con una grande azione la Scozia trova il raddoppio. Grande discesa di Tierney che semina tutti sulla sinistra e piazza nel mezzo un pallone che McTominay scaglia con potenza in rete, per la sua doppietta personale e per il 2-0 della Scozia. Furie Rosse in difficoltà e al 13′ Kepa evita il tris dei padroni di casa con un grande intervento su una punizione di McGinn. Cambia ancora la Spagna con Iago Aspas che rileva Mikel Merino, la Spagna prova a cambiare passo con la rimonta che sembra farsi ora difficile a Hampden Park.Gli ultimi minuti vedono la Spagna fare pressione ma la Scozia è davvero in serata, concedendo pochissimo alle Furie Rosse e sfiorando anche il tris in contropiede alla fine del recupero.

VIDEO SCOZIA SPAGNA: LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA

Il Ct De la Fuente commenta così la prima sconfitta della Spagna sotto la sua gestione: “Una sconfitta dolorosa. Analizzando la partita a caldo, credo che abbiamo fatto cose buone, sufficienti per avere un altro risultato e per entrare in partita. Mi tengo queste cose positive, dobbiamo migliorare molto e sono contento dell’atteggiamento dei giocatori. Abbiamo provato a fare tutto ciò su cui avevamo lavorato in allenamento, ma non ha funzionato. Bisogna capire che ad alto livello ogni errore ti penalizza. Sono stati due incidenti di gioco, non ci sono ma o rimproveri per i giocatori e questo deve servire come esperienza di apprendimento. Il primo tempo ha mostrato in gran parte tutto ciò su cui abbiamo lavorato“.

Steve Clarke, Ct della Scozia, commenta così una notte da ricordare: “Sono soddisfatto della prestazione. I giocatori sono stati eccezionali dal primo all’ultimo minuto. La dinamica, l’entusiasmo e la qualità della squadra non sono cambiati. È una serata importante, sembra un passo avanti, ma sono solo sei punti e non ci si qualifica con sei punti. Non abbiamo avuto molto possesso palla, ma quello che abbiamo avuto lo abbiamo sfruttato molto, molto bene. La forma difensiva è buona, la distanza tra le unità era davvero buona, il che blocca gran parte del gioco della Spagna. Tutto il merito va ai giocatori in campo: sono loro che devono fare i lavori forzati. È stata una partita competitiva. Una partita sbagliata può farti retrocedere, quindi rimaniamo concentrati e teniamo i piedi per terra“.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Nazionali

Ultime notizie