Video/ Trapani Ascoli (3-1): highlights e gol. Pettinari fa gioire Castori (Serie B)

- Stefano Belli

Video Trapani Ascoli (risultato finale 3-1): highlights e gol della partita valevole per la 20^ giornata di Serie B. Stefano Pettinari fa la differenza grazie a una doppietta.

Pettinari Trapani
Stefano Pettinari, attaccante del Trapani (Foto LaPresse)

Il video con gli highlights e i gol di Trapani Ascoli 3-1 ci mostra come la squadra allenata da Castori abbia ritrovato la vittoria dopo un fine 2019 da incubo che l’ha relegata al penultimo posto nella classifica del campionato di Serie B. Il nuovo anno comincia sotto i migliori auspici per i siciliani che grazie a questi tre punti distanzia il Livorno reduce da uno spettacolare 4-4 contro la Virtus Entella e riduce il gap dal quartultimo posto. Al Provinciale di Erice i padroni di casa partono con il piede giusto con Pettinari che trova subito il modo di sbloccare la contesa sull’imbucata di Luperini, la reazione degli ospiti non tarda ad arrivare con Morosini (fino a qualche giorno fa in forza al Brescia) che si presenta al suo nuovo pubblico pareggiando i conti. Prima dell’intervallo il numero 38 prova a concedere il bis ma spara il pallone sopra la traversa. Nella ripresa le cose rischiano seriamente di mettersi male per il Trapani che rimane in dieci per l’espulsione di Grillo: grave ingenuità da parte del trequartista di Castori il quale, già ammonito, ferma fallosamente un lanciatissimo Scamacca, l’arbitro Camplone non esita un istante a indicargli la via degli spogliatoi. La squadra di Zanetti non riesce però a far valere la superiorità numerica e pur con l’uomo in più finisce al tappeto: ancora Pettinari e poi Luperini puniscono Leali e affondano il Picchio, finale da dimenticare per i marchigiani con Da Cruz espulso per un fallo di frustrazione, mentre lascia il campo l’olandese di origini capoverdiane litiga anche con i suoi tifosi che lo stavano contestando pesantemente e forse ingiustamente considerando la prestazione comunque generosa al netto di quanto episodio. Clima non proprio piacevole da quelle parti anche se la squadra resta in zona play-off ma servirà a breve un cambio di rotta per rimanere a ridosso delle prime.

LE DICHIARAZIONI

Cediamo la parola al grande protagonista del match nonché autore di una doppietta, Stefano Pettinari: “Il mister ci aveva chiesto di tirare fuori gli attributi e lo abbiamo accontentato, una volta che siamo stati raggiunti non abbiamo rinunciato a giocare e ci siamo presi di forza i tre punti, novanta minuti di pura grinta e cattiveria. E’ stata una partita di sacrificio perché la squadra in questo momento non ha bisogno d’altro. Sul primo gol sono andato dietro a Luperini che è bravissimo a creare confusione in area di rigore, il secondo ho battezzato il palo giusto e a quel punto non dovevo fare altro che appoggiarla in rete. Non c’era modo migliore di cominciare il 2020, sarà una lunga cavalcata fino a maggio. Castori ha già dato la sua impronta e sono sicuro che il Trapani a fine campionato sarà salvo. Non vado da nessuna parte, io qui mi trovo benissimo”.

VIDEO TRAPANI ASCOLI, HIGHLIGHTS E GOL

© RIPRODUZIONE RISERVATA