Video/ Villeurbanne Olimpia Milano (89-82): highlights, altro ko in Eurolega

- Alessandro Rinoldi

Video Villeurbanne Olimpia Milano (89-82): highlights, arriva un altro ko in Eurolega per la squadra di coach Ettore Messina (basket)

Messina Milano
Diretta Efes Olimpia Milano: Ettore Messina (Foto LaPresse)

All’Astroballe l’Asvel Lyon-Villeurbanne supera in rimonta l’Olimpia Milano per 89 ad 82: gli highlights di questo successo francese in Eurolega nel video Villeurbanne Olimpia Milano. Nelle fasi iniziali del primo tempo, la squadra italiana allenata da coach Ettore Messina sembra cominciare bene l’incontro prendendone subito in mano il controllo delle operazioni e facendo suo già il primo parziale. I biancorossi si ripetono anche prima di andare negli spogliatoi per l’intervallo lungo aumentando ulteriormente il distacco dai rivali di questo turno europeo. Tuttavia, al rientro sul parquet per il secondo tempo, sono invece i padroni di casa ad acciuffare le redini del match ribaltando completamente la situazione maturata fino a quel momento con un parziale imporante di ben 32 a 16. Negli ultimi dieci minuti della disputa, per la compagine transalpina si tratta ormai solo di amministrare quanto di buono fatto in precedenza ed a nulla serve la conquista del quarto finale da parte dei lombardi. Grazie alla vittoria ottenuta all’interno delle mura amiche in questa tredicesima giornata di Eurolega, l’Asvel Lyon-Villeurbanne raggiunge un record stagionale di 6-7 mentre la sconfitta costa caro all’Olimpia Milano, ora a 7-5 tra gare vinte e perse.

VIDEO VILLEURBANNE OLIMPIA MILANO: LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge sostanzialmente come l’Asvel Lyon-Villeurbanne abbia conquistato con merito il successo finale nonostante per esempio la migliore percentuale al tiro complessiva fatta registrare dall’Olimpia Milano, ovvero 48,1% contro il 47,7%. Entrambe le compagini hanno totalizzato 8 tiri da tre punti a testa ed i francesi hanno fatto di meglio per quanto concerne i tiri da due, 23 a 17, ma non in quelli dalla lunetta, 24 a 19. I francesi hanno agito meglio a rimbalzo, come si evince dal 32 a 24 nei rimbalzi, dei quli 10 a 4 in attacco e 22 a 20 quelli in difesa, oltre ad aver rubato un numero maggiore di palle, 6 a 4, ed avendone perse di meno, 6 a 9. Parità pure per quanto riguarda le stoppate, due per parte. Il migliore marcatore assoluto della serata è stato il numero 23 David Lighty tra le fila dei padroni di casa allenati da coach Mitrovic grazie ai 19 punti messi a segno e, sul fronte opposto, si è invece distinto Luis Scola grazie a 14 punti siglati. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, la squadra più scorretta è stata l’Asvel Lyon-Villeurbanne a causa del 26 a 23 nel computo dei falli personali.

VIDEO VILLEURBANNE OLIMPIA MILANO: GLI HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA