Vittoria di Savoia 16enne erede al trono/ La svolta dopo 1000 anni

- Davide Giancristofaro Alberti

Vittoria di Savoia, figlia 16enne di Emanuele Filiberto, sarà l’erede al trono. La svolta clamorosa annunciata dalla casata

Emanuele Filiberto, padre di Vittoria di Savoia
Emanuele Filiberto, padre di Vittoria di Savoia (foto Twitter, 2019)

Il nuovo capo del casato dei Savoia sarà una ragazzina, o meglio, una principessa, di soli 16 anni. Ad anticiparlo ai microfoni del Corriere della Sera sono stati Vittorio Emanuele di Savoia e il figlio Emanuele Filiberto, che hanno quindi annunciato un cambio epocale nelle regole di successione: “Addio legge Salica. Oggi sarà comunicato per scritto alle sorelle dopo una telefonata in serata, alla Consulta dei senatori del regno e agli Ordini dinastici, un cambio delle regole di successione che era tempo di aggiornare“. La designata sarà Vittoria, 16enne primogenita fra le due figlie del principe. Una svolta epocale in quanto è la prima volta in mille anni che Casa Savoia concede ad una donna la possibilità di divenire erede al trono: “In realtà Clotilde ed io potremmo ancora avere un maschio — ha aggiunto Emanuele Filiberto —. Ma di certo era anacronistico, in una società che vuole riconoscere la parità di genere, pensare che in Casa Savoia si discriminassero le donne“.

SAVOIA, L’EREDE SARA’ VITTORIA, EMANUELE FILIBERTO: “ECCO COSA MI HA DETTO APPENA L’HA SAPUTO”

“Mai dire mai — ha proseguito Emanuele in merito alla possibilità di vedere un giorno Vittoria con la corona — e intanto si tratta di guidare verso il futuro un casato con mille anni di storia, gli ordini dinastici, le charities. Poi ci sono i rapporti con gli altri casati: mio padre comunicherà la svolta a case reali regnanti, e non. Il rapporto è stretto con re Felipe di Spagna, l’erede Leonor e Sofia sono quasi coetanee di Vittoria e Luisa, e poi con Belgio, Svezia, Norvegia, Alberto di Monaco e i Windsor. Triste vedere ora qualcuno che vuole allontanarsi dalla famiglia Windsor: reale o no, una famiglia”. Ovviamente sorpresa la stessa Vittoria, erede “al trono”, che appresa la notizia ha chiesto al padre, come riferisce lo stesso, se adesso avrebbe dovuto studiare di più: “Le ho detto che l’aiuterò – ha proseguito il volto noto della tv – anche se sogna l’arte, la moda, mentre la piccola Luisa vuole fare la Nunziatella, l’Accademia militare: ha una passione per Esercito, Polizia, Nuclei speciali”. La prima uscita ufficiale nel nuovo ruolo, il prossimo 14 marzo ad Altacomba.



© RIPRODUZIONE RISERVATA