VLADIMIR LUXURIA VS PAMELA PERRICCIOLO/ “Mark? Penso sarebbe voluta essere un uomo”

- Anna Montesano

Vladimir Luxuria a Live non è la d’Urso attacca Pamela Perricciolo: “Mark Caltagirone è l’uomo che avrebbe voluto essere. Reprime la sua transessualità”

vladimir luxuria live
Vladimir Luxuria a Live non è la d'Urso

Nell’attacco che Vladimir Luxuria riserva a Pamela Perricciolo c’è anche la vicenda del piccolo Sebastian, un bambino ignaro di essere finito al centro di una serie di inganni e convinto di essere il piccolo protagonista di una fiction. “Io penso che Pamela Perricciolo ha fatto del male a tutti – spiega l’opinionista a Live Non è la D’Urso – ha ingannato tutti e quando ci metti di mezzo un bambino, dicendo che ha un tumore alla gola, offendi quei genitori che dormono in macchina perché seguono i loro bambini e non hanno i soldi per pagare l’albergo”. Per Luxuria, infatti, la Perricciolo si sarebbe spinta troppo oltre, inserendo nella vicenda di Mark Caltagirone la storia di un bambino malato di tumore. Proprio per questo, l’ex agente della Aicos Management avrebbe offeso “i genitori che dormono in macchina”, spinti dalla necessità di dover restare accanto ai loro figli ricoverati “al Bambin Gesù che soffrono al reparto oncologia”. Conclude il suo attacco una breve riflessione: “Potete fare business, ma ingannare in questa maniera no!”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

“Persone che nascono in un corpo che…”

Ultimo atto per il Pamela Prati Gate a Live non è la d’Urso. Si torna a parlare di Pamela Perricciolo e del suo coinvolgimento nell’inganno. Ospite in studio Vladimir Luxuria, che tiene ad esporre ad inizio puntata il suo pensiero su donna Pamela. “Io penso che Mark Caltagirone sia l’uomo che sarebbe voluta essere Pamela Perricciolo.” esordisce la Luxuria in studio. “Mi spiego. Ci sono delle persone che nascono in un corpo che non sentono loro, io sono una di quelle, e si fa un percorso per adeguare. Se tu reprimi questa tua transessualità o fai del male solo a te stesso, o lo fai anche agli altri.” Ad annuire alle sue parole, con un sorriso che sembra confermare con una punta di sarcasmo, l’ipotesi lanciata da Vladir, è proprio Eliana Michelazzo, presente in studio.

Vladimir Luxuria: “Pamela Perricciolo vorrebbe essere un uomo”

Intanto Vladimir Luxuria continua nel suo discorso. “Io penso che Pamela Perricciolo sarebbe voluta essere un uomo e ha creato questa realtà parallela – ammette l’opinionista in diretta a Live non è la d’Urso, per poi continuare – con tutti questi profili falsi di uomini perché lei voleva far legare comunque a se stessa sentimentalmente le donne a cui era più vicina, Eliana e Pamela Prati.” Così conclude: “Poi di questo è stato fatto un business, ma in questo caso non ha fatto solo del male a se stessa ma a tutti, perché ha ingannato tutti”. Eliana applaude, in accordo con la Luxuria e sono anche altri ad applaudire alle sue parole. Vedremo come replicherà Pamela Perricciolo a queste dichiarazioni, visto che sta per entrare in studio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA