Waldemar Victorino, morto l’ex calciatore del Cagliari/ A lui si ispirò il creatore di Holly e Benji

- Davide Giancristofaro Alberti

Waldemar Victorino, morto l'ex calciatore del Cagliari: aveva 71 anni e nelle scorse ore ha tentato il suicidio. Ispirò il creatore di Holly e Benji

victorino yt 2023 640x300 Victorino, ex calciatore Cagliari (screen Youtube)

Grave lutto nel mondo del calcio, è morto il calciatore Waldemar Victorino, 71enne celebre in particolare per il suo passato fra le fila del Cagliari. Come ricorda il Corriere della Sera l’ex calciatore ha vestito la maglia dei rossoblu durante gli anni ’80, precisamente nella stagione 1982-1983 e nelle scorse ore aveva tentato il suicidio e soccorso in condizioni disperate è in seguito deceduto in ospedale. Secondo quanto riferito dai media dell’Uruguay, così come riporta ancora il quotidiano di via Solferino, Victorino stava incontrando delle difficoltà economiche negli ultimi tempi ed evidentemente non ha retto il peso ed ha deciso di farla finita.

Il suo sbarco in Sardegna avvenne dopo che i dirigenti del Cagliari si accorsero di lui in occasione del Mundialito del 1980, a cui prese parte proprio la nazionale uruguagia. Un acquisto che venne approvato anche dall’ex commissario tecnico della nazionale italiana campione del mondo, Enzo Bearzot, che descrisse l’arrivo di Victorino nel BelPaese come uno dei colpi più importanti per il calcio italiano.

WALDEMAR VICTORINO, MORTO L’EX CALCIATORE DEL CAGLIARI: IL COMUNICATO DEI ROSSOBLU

Peccato però che a Cagliari il calciatore uruguagio non riuscì a rispettare le attese e alla fine, ad eccezione di due gol in sette presenze in Coppa Italia, il suo rendimento in campionato non convinse la dirigenza che decise così di cedere il giocatore dopo appena dieci presenze e zero marcature, tra l’altro con un Cagliari che retrocesse a fine stagione, sconfitto all’ultima giornata dall’Ascoli di Carletto Mazzone.

In ogni caso il giocatore è rimasto nel cuore dei sardi e oggi la società rossoblu lo ha ricordato in un comunicato in cui si legge: “Waldemar Victorino, talento puro del calcio uruguaiano. Giocò in rossoblù una sola stagione, quella ’82/’83, ma riuscì a conquistare in poco tempo l’affetto di tutti i tifosi. Ciao, Waldemar”. L’ex calciatore viene ricordato anche per aver ispirato nel 1981 Yoichi Takahashi, autore della serie animata Holly e Benji: il calciatore più importante della nazionale giovanile uruguagia nel cartone, porta proprio il suo nome, Ruben Pablo Victorino.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie