Walter Zenga/ Attacchi social sui figli Andrea e Nicolò: la prima moglie Elvira Carfagna lo difende..

- Dario D'Angelo

Walter Zenga: a Domenica Live si continua a parlare del suo rapporto – a quanto pare inesistente – con i figli avuti dalla seconda moglie: Nicolò e Andrea.

Walter Zenga
Walter Zenga (Foto: Instagram)

Walter Zenga protagonista, probabilmente suo malgrado, della puntata di oggi di Domenica Live. Dopo l’ingresso nella casa del Grande Fratello Vip di Andrea Zenga, è stato l’altro figlio dell’ex portiere dell’Inter e della Nazionale, Nicolò, a parlare con Barbara D’Urso del suo rapporto pressoché inesistente con il genitore.

Ma proprio Walter Zenga, più volte chiamato in causa in questi giorni, ha voluto pubblicare sulla propria pagina Instagram un messaggio a dir poco emblematico: “Parla della mia vita quando la tua sarà un esempio. E quando la tua vita sarà un esempio, ti renderai conto che non avrai voglia di parlare della mia“. Un messaggio che Zenga ha indirizzato a “tutti quelli che mi hanno inviato insulti, scritto cose volgari sotto le foto dei miei figli, per tutti voi che giudicate senza conoscere…“.

Walter Zenga: la prima moglie Elvira Carfagna lo difende

Walter Zenga, che ha in totale cinque figli — Jacopo, avuto dalla prima moglie Elvira Carfagna; Andrea e Nicolò, avuti dalla seconda moglie Roberta Termali; Samira e Walter jr. avuti dalla terza moglie Raluca Rebedea, dalla quale ha da poco annunciato il divorzio, ha così lasciato intendere di essere stanco di essere tirato in mezzo in questa discussione.

A prendere le sue difese è stata comunque Elvira Carfagna, sua prima moglie, che ha commentato: “Basta con questa gogna mediatica: Walter può avere anche delle colpe – quale genitore non ne ha – ma non merita tanto accanimento“. Su Andrea Zenga (avuto da Roberta Termali), concorrente del Grande Fratello Vip, ha commentato: “Non è vero che non si parlano da anni e io lo posso testimoniare: al matrimonio di mio figlio, Jacopo, nel giugno 2019, sono stati almeno 40 minuti a parlare. Ero nel tavolino affianco al suo, cosa si siano detti non lo so, ma hanno dialogato. Chi potrebbe forse lamentarsi, ma non lo fa, potrebbe semmai essere mio figlio perché lui mi tradì e ci lasciammo quando Jacopo aveva appena 1 anno e mezzo e Walter appena firmato un contratto miliardario. Ma, nonostante tutto, nel tempo i rapporti si sono sistemati, Jacopo ad esempio ha raggiunto il padre anche diverse volte a Dubai e lui prima di tutto questo clamore, gli aveva scritto anche un affettuoso post su Instagram di questo tenore «Io per te ci sarò sempre“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA