X Factor 2020, offese omofobe contro Blue Phelix e fratello/ “Tutti e due fro*i?”, Emma li difende

- Emanuele Ambrosio

Blue Phelix e il fratello vittime di offese omofobe su Instagram da parte di un utente. In sua difesa arriva Emma Marrone con un commento forte e deciso

x factor 2020 blue phelix 640x300

Blue Phelix e il fratello vittime di offese omofobe su Instagram da parte di un utente. Tutto è cominciato quando il concorrente gender fluid dell’ultima edizione di X Factor ha deciso di condividere sui social una vecchia foto di infanzia in compagnia del fratello. Una foto d’archivio molto tenera quella pubblicata dal performer accompagnata da una semplicissima didascalia: “Baby Blue e il suo bro. Oggi condivido questa foto con il mio fratellone perché il nostro è un legame speciale, a volte conflittuale, ma molto forte. Anche se in questo momento siamo distanti, la mia forza è anche la sua”. Parole piene d’amore e di malinconia quelle scritte dal cantante di XF12 che hanno infastidito un utente, il classico leone da tastiere, che ha reagito con un commento omofobo. I tag della foto pubblicata da Phelix hanno permesso a questo utente di risalire all’identità del fratello che si chiama Vick Franco e di professione è un influencer di make up.

Blue Phelix e il fratello Vick Franco vittime di commenti omofobi sui social

Vick Franco sul suo profilo Instagram precisa di non seguire le norme di genere e le sue foto ne sono la chiara conferma, visto che appare truccato e con abiti che non rientrano nell’ordinario abbigliamento considerato maschile. Tutto ciò ha spinto questo utente a lanciarsi in un commento miserabile rivolto ad entrambi i fratelli: “ah ma tutti e due fro*i?”. A difendere entrambi è arrivata Emma Marrone, coach di Blue Phelix che ha risposto: “invece a casa tua, oltre a te, ci sono altri cogli*ni?”. Non è la prima volta che Emma Marrone difende il suo allievo visto che pochissimi giorni fa aveva ripreso anche la rivista di musica Rolling Stones che aveva bocciato il look del performer.



© RIPRODUZIONE RISERVATA