Zuckerberg: “Facebook ha il controllo delle vostre vite”/ Video falso diventa virale

Facebook, circola sui social un video di Mark Zuckerberg in cui afferma di avere il controllo sulle vite di tutti, ma si tratta di un deep fake.

facebook Mark Zuckerberg, video falso diventa virale
Mark Zuckerberg, video falso diventa virale

«Facebook ha il controllo sulle vostre vite»: così Mark Zuckerberg in un video che sta circolando sul web da diverse ore. E ancora: «Chi controlla i dati, controlla il futuro. Devo tutto a Spectre, Spectre mi ha mostrato che chiunque controlla i dati, controlla il futuro». Un’esclusiva Cbsn… che è assolutamente falso: dopo Nancy Pelosi, è il fondatore del grande social network a finire vittima di un deepfake. Un video modificato grazie alle moderne tecnologie che però non verrà bannato: «Tratteremo il contenuto di questo video nello stesso modo in cui trattiamo tutta la disinformazione su Instagram», le parole di una portavoce ai microfoni del sito specializzato Motherboard. Qualora dei «fact-cheker terzi lo bolleranno come falso, verrà filtrato dalle raccomandazioni», sottolinea l’addetta alla comunicazione del colosso dei social.

MARK ZUCKERBERG VITTIMA DI UN DEEP FAKE: CHI C’E’ DIETRO

Come spiega Agi, il video originale su cui è stato realizzato il falso è tratto da un discorso di Mark Zuckerberg che risale al settembre del 2017, con il fondatore di Facebook che parlava di interferenze russe nella campagna elettorale americana del 2016. Ed è noto anche chi c’è dietro questo deep fake: parliamo degli artisti Bill Posters e Daniel Howe, in collaborazione con la compagnia pubblicitaria Canny. Un video che ha l’obiettivo di sensibilizzare riguardo le manipolazioni hi-tech, con la possibile circolazione di fake news in futuro. Luisa Verdoliva, professoressa di telecomunicazioni dell’Universita Federico II di Napoli, ha spiegato a Repubblica a proposito dei deep fake: «L’evoluzione tecnologica è così rapida che i progressi a cui assistiamo, nel giro di pochi mesi, sono enormi».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA