13enne folgorato mentre gioca al parco: è in coma/ Scarica da un palo della luce

- Alessandro Nidi

Un ragazzo di 13 anni è stato folgorato da una scarica sprigionatasi da un palo dell’illuminazione pubblica in provincia di Campobasso: è grave

fulmine_pixabay
Fulmine (Pixabay)

Dramma a Campobasso, dove un tredicenne è stato folgorato dalla scarica partita attorno alle 22.30 di martedì 28 giugno 2022 da un palo dell’illuminazione pubblica, mentre stava giocando ai giardini “Don Nino” di Montenero di Bisaccia. A raccontare la vicenda nel dettaglio è il “Corriere della Sera”, secondo cui l’adolescente ora si trova ricoverato presso il reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Foggia, dopo essere andato in fibrillazione ventricolare a seguito della scossa elettrica che l’ha letteralmente attraversato.

Il palo della luce è stato immediatamente disattivato e sequestrato, in quanto è stata comunicata l’apertura di un’inchiesta da parte della Procura della Repubblica di Larino, che intende analizzare nel dettaglio quanto accaduto e accertare le responsabilità del caso, scongiurando al tempo stesso il rischio che un simile episodio possa ripetersi in futuro.

13ENNE FOLGORATO DA SCARICA PARTITA DA UN PALO DELLA LUCE: È IN TERAPIA INTENSIVA

Nella mattinata di oggi, mercoledì 29 giugno 2022, stando a quanto riporta il “Corriere della Sera”, sarebbe andato in scena un nuovo sopralluogo tecnico alla presenza anche dei carabinieri, delegati dalla Procura. Il sindaco di Montenero di Bisaccia, Simona Contucci, stanotte “ha provveduto a far transennare l’area del parco giochi che si trova accanto alla chiesa del paese, attualmente interdetta”.

Per ciò che concerne il 13enne folgorato, sarebbero risultati decisivi, ai fini della sopravvivenza, i soccorsi immediati prestatigli dagli uomini del 118, che è ubicato a meno di 100 metri dal parco: il ragazzino è stato dapprima trasportato all’ospedale di San Timoteo di Termoli e solo in un secondo momento a Foggia, considerata la gravità della situazione. Fin qui non si hanno ulteriori notizie circa le sue condizioni di salute, se non appunto il coma farmacologico nel quale si trova il giovane.







© RIPRODUZIONE RISERVATA