Achille Lauro/ “Presto un tributo a Marina Abramović. Ecco cosa farò”

- Maria Salvati

Achille Lauro, mercoledì 22 settembre, presenterà un fotolibro 3D a Milano, elogiando il lavoro dell’artista Marina Abramovic “The artist is present”(Performance risalente al 2020).

Achille Lauro Foto La Presse 640x300
Achille Lauro (Foto LaPresse)

Achille De Marinis, conosciuto come Achille Lauro, torna a far parlare di sé grazie ad un innovativo progetto. Nel dettaglio, infatti, il cantante italiano presenterà il suo nuovo libro fotografico in un modo alquanto stravagante. Dopo le eccentriche trasformazioni sul palco del Festival della canzone Italiana, ora guarda alla modernità con l’evento “Achille Idol is present, Photo Book Experience”. Quest’ultimo, organizzato in occasione dell’uscita di un libro fotografico prodotto da 24 ore Cultura, è previsto al Museo delle Culture di Milano mercoledì 22 settembre.

Si tratterà di un’esposizione visitabile a partire dai giorni a seguire. Come si può intendere dal titolo della performance, il rapper romano dedicherà il lavoro alla mitica Marina Abramović e alla famosa esibizione avvenuta al Museo delle Arti moderne (MoMa) di New York nel lontano 2020. La donna, con “The artist is present”, si confrontava con il silenzio e la solitudine, arrivando a provare così tanta emozione da piangere. A seguire, maggiori dettagli.

Achille Lauro e l’evento culturale a Milano

Secondo le ultime dichiarazioni, dopo l’esposizione (intorno alle 19:30) ci sarà un public meeting (in diretta sulla pagina Facebook de Il Sole 24 Ore) durante il quale l’artista Lauro si confronterà con esperti creativi e si ripercorreranno i retroscena e curiosità celate dietro le sue più amate e sorprendenti performance artistiche. Ad intervenire saranno moltissimi professionisti del settore della moda e dell’intrattenimento.

Per concludere, alle ore 20:30, si potrà accedere alla cosiddetta ‘camera delle meraviglie di Achille Lauro’ con abiti targati Gucci. Il pubblico potrà accedere alla mostra fino al giorno 10 ottobre 2021 al Mudec milanese. Un allestimento formato 3D del libro che aiuterà i fan e gli interessati a capire come la moda fiorentina e il lavoro di Alessandro Michele (direttore creativo del brand di lusso) abbiano segnato gli ultimi due anni di carriera del ragazzo soprattutto durante il Festival di Sanremo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA