AL BANO E ROMINA POWER/ La gaffe: “Che cosa mi fece innamorare di lui? La ruspanità!”

- Emanuele Ambrosio

Al Bano e Romina Power ospiti di Buon compleanno… Pippo con Pippo Baudo: la gaffe di lei sulla ‘ruspanità’ fa ridere tutti.

Al Bano e Romina Power

Col pretesto degli auguri a Pippo Baudo, Al Bano e Romina Power ne approfittano per rivedersi e ricantare insieme. I due raccontano la loro storia a quello che rappresenta di fatto uno dei testimoni – se non del loro matrimonio – almeno della loro storia d’amore. Il feeling tra i due è ancora forte: quando cantano Ci sarà, per esempio, Al Bano cambia le parole mostrando di aver notato com’è vestita lei (“la tua ombra al mio fianco vestita di bianco” diventa “la tua ombra al mio fianco vestita di giallo”). Non appena la Power entra in studio, Baudo le pone una domanda ironica: “Che cosa ci hai visto, in lui?”. Risate generali. “La ‘ruspanità’”, dice Romina, e ancora il pubblico ride. A quel punto, Al Bano interviene: “Solo un’americana poteva usare un termine del genere”. Nel rispondere alla stessa domanda, la Power accenna alla genuinità del popolo italiano e in particolare pugliese, che lo stesso Al Bano ha rivalutato al suo fianco: “Praticamente chi mi ha riportato al Sud è stata lei”. (agg. di Rossella Pastore)

Al Bano e Romina Power ospiti della festa di Pippo Baudo

Al Bano e Romina Power ospiti di “Buon compleanno Pippo Baudo“, lo show evento tramesso sabato 6 giugno 2020 in replica su Raiuno. Un’occasione davvero speciale che la Rai ha voluto ri-condividere con il pubblico per augurare “buon compleanno” al grandissimo Pippo Baudo che il giorno 7 giugno compirà 84 anni di età. Pippo Baudo ha avuto un ruolo importantissimo nella vita del cantante di Cellino San Marco che, proprio in occasione dell’80esimo compleanno, inviò al conduttore un video messaggio con parole di grande affetto e stima: “ho avuto il piacere, l’onore, la fortuna di incontrarlo, e per me è sempre stato una risorsa, un punto di rifermento, un faro nella vita. Pippo è stato e sempre sarà un campione di onestà, professionalità e umanità. Un abbraccio da parte mia, di quelli veri e sentiti”.

Al Bano e Romina Power con “Ci sarà” trionfano a Sanremo 1984

Al Bano e Romina Power a “Buon compleanno Pippo” ripercorrono con il festeggiato Baudo i momenti più importanti della loro carriera artistica e personale. E’ proprio Baudo a presentare l’attrice e cantante dicendo: “poi nella tua vita è arrivata un’attrice straniera, la grande Romina Power”. “Ciao Pippo, ciao a tutti” – dice la Power con il pubblico in delirio. “Figlia di Ayron Power, frequentatore di grandi salotti internazionali, Hollywood, che cosa hai trovato in lui?” domanda Pippo con la Power che replica: “è quello che mi domando anche io…” – scherzando ma poi precisa – “ho trovato la genuinità, spontaneità, la ruspanti”. Al Bano accanto commenta: “ruspanità non è male, solo un americano poteva coniare un termine del genere”, ma la Power poi precisa ancora: “ho trovato in lui l’Italia e la Puglia condensata in un uomo”. Baudo ricorda il loro primo incontro nel film “Nel sole”: “vi siete incontrati girando il film “Nel sole” che è stato un successo” con Al Bano che sottolinea “è stato un grande successo, ma un altro successo è stato quel film che si chiama “Il suo nome è nonna rosa”. Dall’America a Cellino San Marco: la Power, infatti, non nasconde di essersi follemente innamorata del paese natio di Al Bano dove ha trovato: “a ruspanità. Un pò mi ricordava il Messico della mia infanzia, queste strade di terra battuta, le case bianche, la gente ospitale, sincera e genuina. Questa è l’Italia che amavo ed amo”. Sul finale poi la decisione di cantare insieme: “lui mi ha sentito cantare sotto la doccia e mi ha detto non è tanto male” dice Romina con Al Bano che sottolinea “ha una bella musicalità, questo è fuori dubbio”. Sul finale Pippo Baudo: “nel 1984 questa coppia ha vinto il Festival di Sanremo con Ci sarà” con la Power che non nasconde: “tu ci hai portato bene Pippo, grazie, grazie a te!”. Gran finale sulle note proprio della loro hit “Ci sarà”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA