ALBERTO MATANO/ “Io maschilista? Non so cosa significhi” (Ballando con le Stelle)

- Rossella Pastore

Alberto Matano è il ‘sesto giudice’ di Ballando con le Stelle anche per questa edizione. In un’intervista a Repubblica, respinge le accuse di maschilismo.

Il giornalista Alberto Matano
Il giornalista Alberto Matano

Torna a Ballando con le Stelle Alberto Matano, il giornalista volto del Tg1 distintosi – nel corso delle passate stagioni – anche in qualità di ‘sesto giudice’ del programma (che affianca, seduto a parte su una poltrona, i ‘titolari’ Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Carolyn Smith, Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto). I giudizi di Matano sono sempre sobri e imparziali almeno per quanto riguarda lo ‘stile’ con cui vengono espressi, che spesso differisce in maniera evidente dai modi un po’ più provocatori e sferzanti degli altri personaggi in giuria. Sarà per questo che Milly Carlucci l’ha voluto nel cast anche per quest’anno, oltre ovviamente per il fatto che Matano sta diventando a sua volta uno dei protagonisti tra i più amati del piccolo schermo.

Alberto Matano: “Non so cosa sia il maschilismo”

È soprattutto il pubblico femminile, ad apprezzare Alberto Matano, che con la sua eleganza e sobrietà di linguaggio si distingue certamente a Ballando con le Stelle. E non solo lì: da poco, infatti, Matano è tornato al timone de La Vita in Diretta, il contenitore pomeridiano di Rai1 che – per un anno – ha condotto in coppia con Lorella Cuccarini. Quest’ultima gli ha poi lasciato il timone accusandolo di essere un ‘maschilista’. “Non so cosa sia il maschilismo”, ha replicato lui a Repubblica. “Come ho fatto in diretta, l’ultima puntata, ringrazio anche adesso Lorella. Non ci conoscevamo, ci siamo trovati all’improvviso a vivere un’esperienza epocale. Siamo andati avanti anche quando la rete ci ha chiesto uno spazio maggiore, quattro ore, dandoci forza l’un l’altro. Insieme abbiamo fatto qualcosa di utile: servizio pubblico”.

Alberto Matano e gli incoraggiamenti dei colleghi

Un altro collega che sembra avere complicità con Alberto Matano è Amadeus, di cui ha accettato l’invito ai Soliti Ignoti soltanto pochi giorni fa: “In qualche modo ti cedo la linea, perché ci separano solo Flavio Insinna con L’Eredità e il Tg1”, ha aggiunto Matano, rivolto ad Amadeus. “Non c’è inizio di stagione, per me, senza essere tuo ospite”. Al che Ama ha detto: “Verrò presto a trovarti a La Vita in Diretta”. Intanto, su Instagram, Alberto pubblica gli scatti delle sue vacanze, scrivendo sotto a uno di questi: “È il segno di un’estate che vorrei potesse non finire mai… È proprio così!”. Ma la Balivo lo rimbrotta: “Eh no, non vale. Devi stare su!”. Risposta: “Cara Caterina Balivo questo scatto è per te e per tutti gli scettici. Eccomi in piedi sul SUP”. Tra i commenti, anche quello della collega Serena Bortone: “Bellezze al tramonto… e noi a Teulada”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA