Alessandro Maria Bosio/ Golia: dalla sfilata intimo ad Avanti un altro, Ciao Darwin 8

- Fabiola Iuliano

Alessandro Maria Bosio è il protagonista della sfilata intimo nella squadra dei Golia di Ciao Darwin 8. Oggi veste i panni dell’idraulico ad Avanti un altro e…

bosio 2019 instagram 640x300
Alessandro Maria Bosio, Darwin di Donatello

Alessandro Maria Bosio un anno fa si è fatto conoscere a Ciao Darwin 8 nella sfilata di intimo che ha visto sfidarsi i Davide e i Golia. Dopo aver conquistato la notorietà grazie al suo fisico statuario allenato da anni e anni di fitness a livello professionale, nei mesi scorsi l’ex concorrente dei Golia ha conquistato un posto nel celebre micro-mondo di Avanti un altro, dove per qualche settimana, prima che le registrazioni venissero sospese, ha vestito i panni dell’idraulico. Alessandro Maria Bosio, che alle spalle ha una lunga carriera come istruttore di fitness e personal trainer, dallo scorso settembre è sposato con Ilaria Franceschini, dalla quale, negli scorsi anni, ha avuto una figlia, Ilaria. È con loro che l’ex protagonista del défilé di Ciao Darwin 8 sta vivendo la sua quarantena da coronavirus, da dove si è organizzato per sostenere diversi progetti di beneficenza.

Alessandro Maria Bosio: allenamenti per chi non è mai stato in palestra

Nei prossimi giorni, Alessandro Maria Bosio darà il via un programma di fitness, in onda sul Canale 80 di Cremona 1, che prende il suo nome: Casa Bosio Fitness. Lo show nasce dall’idea di dare a chi sta a casa uno strumento per vincere la pigrizia, recuperare la forma fisica e mantenere uno stile di vita sano, così come lo stesso Bosio sottolinea sulle sue storie di Instagram: “Naturalmente”, precisa l’ex modello di Ciao Darwin 8 rispondendo alle domande dei tanti curiosi, “siamo d’accordo tutti che l’allenamento in palestra è la base per una crescita muscolare, è la base per qualsiasi miglioramento in termine fisico. Però – sottolinea Bosio – è chiaro che in un momento come questo si ha un po’ la necessità, tutti noi abbiamo la necessità, dentro, di muoverci e fare un po’ qualcosa”. Il suo programma si rivolge infatti soprattutto ai meno avvezzi allo sport: “è chiaro che i più esperti, i più attrezzati, chi aveva un bilanciere […] si sappia arrangiare […] Casa Bosio Fitness è rivolto in chiave molto ironica a tutta quella fascia di persone che non sono mai state in palestra”.

Alessandro Maria Bosio: i progetti di beneficenza

In una breve diretta disponibile sui suoi profili social, Alessandro Maria Bosio spiega che, con il suo Casa Bosio Fitness si rivolge soprattutto a coloro “che a casa vorrebbero fare qualcosina, ma non sanno da che parte iniziare”. Proprio per queste persone, ha in mentre di formulare un programma leggero, divertente e personalizzato, che potrà essere portato avanti da chiunque “con tutta una serie di attrezzature e oggetti improvvisati”. In particolare, spiega l’idraulico di Avanti un altro, “cercherò di inventarmi, seguendo delle logiche ben precise, alcuni esercizi simpatici che potete fare a casa”, ma il fine di queste puntate dedicate al fitness è un’attività di beneficenza che Bosio porta avanti da diverse settimane: “appoggiare un ‘importantissima iniziativa che è la campagna raccolta fondi uniti per la Provincia di Cremona […] che ha già raccolto 4 milioni di euro. Ho la garanzia – sottolinea Bosio – che tutti questi soldi verranno utilizzati nel la maniera più logica e dati alle strutture che ne avranno più bisogno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA