Alexander Wang accusato di molestie sessuali/ Fra palpeggiamenti e droga nell’acqua..

- Davide Giancristofaro Alberti

Alexander Wang è stato accusato di molestie sessuali da undici ragazzi che avrebbero subito palpeggiamenti e sarebbero anche stati drogati

alexander wang 2021 yt 640x300
Alexander Wang (Youtube)

E’ finito nel mirino dei social lo stilista americano, ma di origini asiatiche, Alexander Wang. Tutta colpa di quanto accadeva (al momento, è bene chiarirlo, non vi è alcun procedimento penale nei suoi confronti), durante gli after party, le feste sfrenate che avvenivano, come da tradizione al termine delle sfilate, party newyorchesi da mille e una notte dove pare succedesse di tutto e di più.

Lo scandalo, come scrive in queste ore il Corriere della Sera, è scattato poche settimane fa sui social, e si è nel giro di breve tempo amplificato; Wang sarebbe finito nel mirino della critica per avances non richieste, palpeggiamenti e persino droga mixata in gran segreto nell’acqua per adescare ragazzi conosciuti in discoteca, il tutto avvenuto nel decennio 2010-2019. Le accuse sono scattate su TikTok, quindi si sono trasferite su Instagram attraverso vari account specializzati nella moda, e sono poi finite sui media tradizionali, dal Guardian, al New York Times, passando per il Daily Mail, il Business of Fashion e così via.

ALEXANDER WANG: I VIP GLI TOLGONO IL FOLLOW

Undici coloro che hanno puntato il dito nei confronti di Alexander Wang e stando alla rivista New York, avrebbero già contattato un avvocato, tale Lisa Bloom. Lo stilista ha rimandato al mittente ogni accusa, e uscendo allo scoperto nel commentare le notizie degli ultimi tempi, ha spiegato: «Accuse infondate e grottesche, amplificate scorrettamente da account social noti per diffondere materiale diffamatorio da fonti anonime o senza prove, e senza verifica dei fatti. Vedere queste bugie su di me perpetuarsi come verità è stato esasperante. Non ho mai avuto quei comportamenti atroci che sono stati descritti, e non mi comporterei mai in quel modo. Intendo andare a fondo di questa vicenda, e riterrò responsabile chiunque sia all’origine di queste affermazioni e della loro diffusione online». Fatto sta che molti degli amici famosi di Wang, come Kylie Jenner, Nicki Minaj e Ashley Graham, hanno deciso di “defolloware” lo stesso stilista, prendendone quindi le distanze immediatamente. Il mondo della moda ha dimostrato di sapere perdonare anche in breve tempo: accadrà lo stesso anche per Wang?



© RIPRODUZIONE RISERVATA