ANDREA BOCELLI/ “Sono giorni difficili ma non dobbiamo perdere la speranza!”

- Morgan K. Barraco

Andrea Bocelli, l’artista ha deciso di non fermarsi e vuole andare avanti con la sua Fondazione nella lotta contro l’emergenza sanitaria dovuta dal Covid-19.

andrea bocelli concerto pasqua yt 640x300
Andrea Bocelli in concerto nel Duomo di Milano

Andrea Bocelli

è il protagonista di una serata magica. Su Rai1 sono infatti riproposti alcune delle sue più belle esibizioni, da solo o accompagnato da altrettanti grandi artisti, da tre concerti. Il cantante lirico ha però voluto ricordare al pubblico quanto in questo periodo così difficile la speranza e soprattutto la musica siano le cose alle quali bisogna aggrapparsi per trovare conforto. “Sono giorni difficili in cui però non dobbiamo perdere la speranza.” ha infatti esordito Bocelli su Rai 1. Per poi aggiungere “Dobbiamo farci coraggio e sentirci più vicini che mai e in questo la musica ci è di grande aiuto. Non ci fa sentire soli e ci unisce anche quando siamo lontani. E proprio per stare insieme io vi propongo un viaggio nella musica”, ha ancora aggiunto l’artista. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Andrea Bocelli e l’impegno con la beneficenza

Andrea Bocelli

non si ferma e anzi intensifica i progetti solidali della Fondazione che porta il suo nome. Il celebre tenore in questi giorni ha annunciato la nascita del nuovo progetto di ABF (Andrea Bocelli Foundation), che mira a regalare alle nuove generazioni tutte le risorse e i programmi di studio per un’ottimale istruzione a distanza. “Affinchè non sia una barriera ma possa divenire un’occasione di crescita personale e di comunità“, sottolinea su Instagram. Nel video allegato al post, Bocelli sottolinea di aver scelto di puntare sui giovani per sconfiggere il Covid-19 e disegnare il futuro assieme a bambini e ragazzi. Clicca qui per guardare il video di Andrea Bocelli. Oggi, martedì 28 aprile 2020, Andrea Bocelli sarà protagonista del concerto evento Un nuovo giorno – Andrea Bocelli Live che andrà in onda nella prima serata di Rai 1. Al suo fianco tanti colleghi e soprattutto il figlio Matteo Bocelli, con cui ha avuto modo di duettare spesso sia nel passato sia nelle settimane scorse. Pochissimo tempo fa, l’artista si è esibito inoltre in occasione della Pasqua in un Duomo di Milano stranamente deserto. “Vivo questo periodo con preoccupazione, come tutti“, ha detto a Il Fatto Quotidiano in quel periodo, “ma anche nella piena coscienza di essere comunque un privilegiato: contrariamente alla mia routine, che è scandita dai viaggi, posso stare in casa insieme alla mia famiglia, studiando, riposandomi, ascoltando musica e cercando quanto più possibile di trascorrere del tempo con i miei figli, dialogando con loro”. Questo non vuol dire però che Bocelli non avverta tutto il dolore di tante famiglie che hanno perso i propri cari a causa della pandemia e che ora si trovano a fare i conti con solitudine e distanze insormontabili.

Andrea Bocelli, le iniziative della sua fondazione

Sono tante le iniziative che Andrea Bocelli ha promosso sul nostro territorio negli ultimi anni. La sua attivissima Fondazione ha realizzato tre importanti progetti nel Centro Italia, duramente colpito dal sisma del 2016. Attività che, come ricorda lo stesso artista sui social, hanno permesso “La ricostruzione dell’Istituto Comprensivo ‘Giacomo Leopardi’ di Sarnano, la realizzazione del Polo Scolastico ‘E.De Amicis’ di Muccia, in provincia di Macerata e l’avvio dei lavori della nuova ‘Accademia della Musica’ a Camerino”. Con in sottofondo la sua immortale Partirò, la clip diffusa da Bocelli sui social mostra macerie e desolazione, ma anche rinascita, speranza e tantissimi sorrisi. Clicca qui per guardare il video di Andrea Bocelli. “La paura è la sola cosa di cui aver paura“, ha detto di recente a Domenica In sull’attuale emergenza sanitaria, “Non bisogna cedere neanche alla paura del contagio e sono andato a Milano molto tranquillo, naturalmente ho cantato senza la mascherina. Sono passati 15 giorni e sto benissimo”. Nel salotto di Mara Venier, Bocelli ha inoltre annunciato di aver donato una Tac da 126 strati all’ospedale di Camerino. Un’apparecchiatura che ha un valore di 300 mila euro e che aumenterà il prestigio dell’attrezzatura diagnostica del reparto Radiologia della cittadina, già tecnologicamente avanzato.

Video, “ABF Con Te, per disegnare il futuro!“

 

Visualizza questo post su Instagram

 

. 🇮🇹 ITALIA: Da oggi è attivo il Numero Solidale 45516 per sostenere la Campagna “ABF Con Te, per disegnare il futuro!“. Nel marzo 2020 l’Italia si è fermata per l’emergenza Covid-19 e con lei anche le scuole e gli studenti sono rimasti a casa. ABF vuole donare ai giovani studenti risorse e programmi di studio affinché l’istruzione a distanza non sia una barriera ma possa divenire un’occasione di crescita personale e di comunità. Inviando un SMS al 45516 al costo di €2 o chiamando da rete fissa lo stesso numero al costo di €5 o €10, darai un contributo prezioso per garantire continuità nell’accesso all’istruzione. . 🌏WORLDWIDE: From today you can support the “ABF with You, to Shape the Future” campaign, by donating at gofundme.com. In March 2020, the whole of Italy was put into lockdown due to the Covid-19 emergency and as a consequence schools were closed and students were forced stay at home. ABF wants to provide young students with resources and study programs so that distance education is not a barrier but can become instead an opportunity for personal and community growth. By donating at link in bio you will give a precious contribution to guarantee a continuous access to education. . @andreabocellifoundation

Un post condiviso da Andrea Bocelli (@andreabocelliofficial) in data:

Video, i progetti della fondazione



© RIPRODUZIONE RISERVATA