Andrea Nicole, Uomini e Donne/ “Sono la prima ad essermi discriminata, avevo paura…”

- Stella Dibenedetto

Andrea Nicole confessa a Uomini e Donne le paure del passato: poi bacia Alessandro e non nasconde i timori per il suo futuro sentimentale.

Andrea Nicole
Andrea Nicole, tronista di Uomini e Donne

Dopo il momento dedicato a Biagio Di Maro, nella puntata di Uomini e Donne del 15 novembre, Maria De Filippi ha chiamato al centro dello studio Andrea Nicole. La tronista è uscita con Alessandro a cui ha deciso di raccontarsi senza filtri. Dopo aver parlato a Ciprian di un momento difficile della sua vita, Andrea Nicole sceglie di condividere emozioni forti anche con Alessandro. “Sono stata la prima a discriminarmi. Ho allontato tutti. Amici e famiglia. Avevo paura“, ha ammesso Andrea Nicole.

La tronista, poi, svela di essere finalmente felice e, sulle note di Sally, parte un bacio passionale tra i due mentre Ciprian, in studio, guarda le immagini non nascondendo il fastidio che prova nel vederla baciare Alessandro.

Andrea Nicole e le paure per il futuro: le confessioni a Uomini e Donne

Andrea Nicole, felice della persone che è oggi, pensando ad una scelta, non nasconde di avere dei dubbi. “Perchè temi di essere un macigno?”, chiede Maria De Filippi.

Ho paura di essere un macigno per la mia storia che fa parte del mio passato, ma farà parte anche del mio futuro perchè non si può cancellare e penso che per lui possa essere un macigno”, ammette la tronista. “Ti riferisci al giudizio degli altri perchè tu, come persona, non sei pesante e temi che lui non abbia un carattere abbastanza forte per reggere il giudizio degli altri se sta con te”, commenta Gianni Sperti. Alessandro, tuttavia, rassicura la tronista spiegando di stare davvero bene con lei.







© RIPRODUZIONE RISERVATA