Antonella Elia: “La maternità è arrivata tardi”/ “Quando vedo un neonato…”

- Valerio Beck

Antonella Elia, nota showgirl e personaggio televisivo, al Grande Fratello Vip 2020 rivelò il suo più grande rimpianto: la mancanza di un figlio.

antonella elia rai1 640x300 Antonella Elia a Oggi è un altro giorno

Antonella Elia e la struggente confessione sull’istinto materno: “Mi manca un cucciolo tra le braccia…”

Nella vita di chiunque ci sarà purtroppo sempre spazio per i rimpianti, con la difficile possibilità di recuperare il tempo e le occasioni perdute. Nel recente passato un volto noto della televisione italiana, Antonella Elia, scelse il Grande Fratello Vip per raccontare un dolore difficile da colmare legato proprio ad un rimpianto specifico: quello di non essere riuscita a diventare madre. La sua toccante confessione partì da una domanda di un altro concorrente, Ivan Gonzalez, che per l’appunto le domandò se avesse o no figli.

“Sono grandissima; ho 56 anni, e secondo me i figli bisogna farli all’età giusta. Adesso non me la sentirei di avere un figlio… La vita è la conseguenza delle scelte che fai”. Rispose così – ai tempi del Grande Fratello Vip 2020 – Antonella Elia, nel merito della mancanza di figli della sua vita. La showgirl e conduttrice televisiva decise poi di entrare nel merito dell’esperienza della maternità mancata, in confessionale, emozionando tutti con parole toccanti. “Mi manca un cucciolo da tenere tra le braccia…“.

Antonella Elia, il rammarico per il passato arido: “Il mio istinto era sopravvivere, non pensavo alla maternità…”

Per Antonella Elia, come da lei stessa raccontato in particolare al Grande Fratello Vip nel 2020, la mancanza di un figlio è un dolore palpabile e che rappresenta uno dei rimpianti più grandi della sua vita. “Quando vedo un neonato” – raccontò la showgirl in confessionale – “Mi viene uno struggimento infinito dentro al cuore, ho proprio bisogno di un abbraccio… “. Nel prosieguo del suo toccante racconto, Antonella Elia spiegò come da giovane l’istinto materno sembrava non arrivare; purtroppo però, quel desiderio è arrivato ad un’età forse troppo avanzata per mettere al mondo un bambino.

“Quando ero piccola non volevo; quando lo volevo, non sono riuscita ad averlo perchè forse era già tardi. Sono stata codarda, quindi pago le conseguenze di questa mia scelta. Ho un rimpianto profondo, radicato“. Difficile non provare empatia per le parole di Antonella Elia – risalenti al Grande Fratello Vip del 2020 – nel merito della mancanza di un figlio nella sua vita. Sempre al reality, spiegò quali furono i processi mentali e di vita che hanno impedito all’istinto materno di emergere. “Ero arida; per me erano importanti altre cose, essere madre non mi passava nemmeno per l’anticamera del cervello… Ero spinta verso la sopravvivenza più bieca; il mio istinto era sopravvivere a tutti i costi e realizzare ciò che mi dava più sicurezza. L’istinto materno mi è arrivato tardissimo e ora è troppo tardi“.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie