ARIANA GRANDE/ “Boyfriend”, il nuovo singolo: “attenzione a farla arrabbiare!”

- Emanuele Ambrosio

Ariana Grande è tornata con il nuovo singolo “Boyfriend” in collaborazione con il duo rapper Social House: “adoriamo questo brano”

ariana grande 2018 640x300
Ariana Grande

Ariana Grande è tornata con un nuovo potente singolo. Si tratta di “Boyfriend“, una canzone che la star della Disney ha realizzato in collaborazione con il duo rapper americano Social House. Nel giro di pochissime ore il brano ha già conquistato le classifiche internazionali, mentre il videoclip ha infranto i 7 milioni di visualizzazioni. C’è poco da fare, quando c’è di mezzo Ariana Grande i record sono dietro l’angolo. Entusiasmo alle stelle da parte dei fan che hanno accolto benissimo il nuovo singolo, ma anche da parte dello stesso duo rapper dei Social House che hanno commentato così la collaborazione: “ci siamo sempre divertiti così tanto a lavorare con Ariana, siamo quindi davvero entusiasti che questa canzone sia stata finalmente pubblicata nel mondo e che i nostri fan possano ascoltarla! Speriamo che tutti la adorino tanto quanto lo facciamo noi”.

Ariana Grande nel video di Boyfriend vestita Givenchy

In concomitanza con l’uscita del singolo, Ariana Grande ha pubblicato anche il videoclip ufficiale diretto da Hannah Lux Davis che in passato ha già lavorato con l’artista per i brani “Breathin” e “Thank U, Next”. Nel video la bellissima Ari, vestita Givenchy brand di moda di cui è testimonial, mostra un lato inaspettato: attenzione a farla ingelosire perchè la ragazza potrebbe sorprendervi con effetti speciali. Lo sa bene Michael “Mike” Foster che nel video interpreta il suo non-fidanzato! Il video, trasmesso in anteprima su MTV Live, mtvU e sul cartellone Viacom allestito in Times Square, è destinato ad infrangere nuovi record per la star più seguita sui social. Ariana Grande, infatti, non è solo una numero uno nel mondo della musica, ma anche sui social dove su Instagram è la star più seguita con ben 162 milioni di follower.

Ariana Grande e la morte del fidanzato Mac Miller: “sono andata fuori di testa”

La vita di Ariana Grande non è solo costellata di record e successi. Nonostante la giovanissima età, la star di “Boyfriend” ha dovuto affrontare e superare diversi drammi. In ordine di tempo l’ultimo è avvenuto lo scorso 7 settembre quando l’ex fidanzato e collaboratore Mac Miller è morto per overdose. Recentemente durante la partecipiate al Festival di Coachella, Ariana ha raccontato di aver pensato al suo ex fidanzato. “Non frequentavo i festival, non mi interessava – ha dichiarato la cantante a Vanity Fair -. Ma la prima volta che sono capitata a Coachella è stato per una performance di Malcolm, un’esperienza davvero incredibile. Ci sono tornata, e continuavo a pensare a lui… Elaborare ciò che è successo in così poco tempo mi ha fatto andare fuori di testa. Non ricordo bene quei mesi ero sempre triste e ubriaca e non ho idea di come mi sia ritrovata con dieci canzoni pronte”. La morte dell’ex fidanzato ha trascinato la cantante in un vortice negativo di emozioni a cui si sono aggiunti gli attacchi degli haters che l’hanno accusata di non aver salvato  Mac Miller dalla droga. “Infamare e accusare una donna per l’incapacità di un uomo di controllarsi è un grande problema, per favore smettiamola” – ha detto Ariana – Le persone commentano ma non conoscono le lotte, l’amore, la stanchezza. Non hanno idea di quante volte lo avessi avvertito che poteva succedergli qualcosa di grave ho combattuto questa battaglia per anni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA