Arthur alla Juventus, Pjanic al Barcellona/ Ufficiale: 82 milioni per il brasiliano

- Silvana Palazzo

Arthur alla Juventus, Pjanic al Barcellona: scambio ufficiale. Ai blaugrana 72 milioni di euro più 10 di bonus per il brasiliano, ai bianconeri 60 più 5 di bonus per il bosniaco

Arthur Melo Barcellona passaggio lapresse 2020
Arthur Melo, centrocampista brasiliano del Barcellona (Foto LaPresse)

Arthur Melo è ufficialmente un calciatore della Juventus. Ad annunciare l’affare di calciomercato è il Barcellona, che poi ha annunciato l’arrivo di Miralem Pjanic. Ha fatto seguito quindi il comunicato del club bianconero, che ha fornito i dettagli relativi all’accordo con la società blaugrana. Per l’acquisizione a titolo definitivo del centrocampista brasiliano la Juventus sborserà 72 milioni di euro, pagabili in quattro esercizi. Ma potrebbero aggiungersi altri 10 milioni di euro di bonus, “al maturare di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale”. La Juventus ha poi spiegato di aver sottoscritto con Arthur Melo un contratto quinquennale, quindi valido fino al 30 giugno 2025. Nel comunicato ufficiale la Juventus ha annunciato contestualmente la cessione di Miralem Pjanic a fronte di un corrispettivo di 60 milioni di euro pagabili in quattro esercizi, con ulteriori 5 milioni di bonus al verificarsi di determinate condizioni. “Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa 41,8 milioni di euro, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori”.

ARTHUR ALLA JUVENTUS E PJANIC AL BARCELLONA: UFFICIALE

Altri dettagli gli ha forniti il Barcellona. Miralem Pjanic ha firmato fino al 2024 con una clausola rescissoria da 400 milioni di euro. Lui e Arthur Melo però per il momento non si muoveranno dalla Juventus e dal Barcellona. Questo per la precisione fino al termine dell’attuale stagione sportiva. Nel frattempo il brasiliano, che ha già sostenuto le visite mediche presso il J-Medical a Torino, ha voluto confrontarsi con i compagni di squadra del Barcellona. Il prossimo anno sarà della Juventus, ma per altri due mesi giocherà col club catalano, in corsa per la Liga e la Champions. Quindi, prima dell’allenamento odierno, Arthur ha raccolto la squadra spiegando i motivi del suo trasferimento in Italia. Invece l’allenatore blaugrana Setien ha dichiarato: “Ci aspettiamo il massimo impegno da lui fino all’ultimo giorno in cui sarà qui; è ancora un giocatore del Barcellona fino alla fine della stagione e ha promesso che darà il massimo per raggiungere tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA