Avversarie Milan girone Champions League/ Sorteggio: Atletico, Liverpool, Porto

- Claudio Franceschini

Avversarie Milan girone Champions League 2021-2022: il sorteggio di giovedì 26 agosto pone i rossoneri nel gruppo B con Atletico Madrid, Liverpool e Porto, un cammino complicatissimo.

Milan gruppo Marassi twitter 2021 1 640x300
Pronostici Champions league (da Twitter)

AVVERSARIE MILAN, SORTEGGIO GIRONE CHAMPIONS LEAGUE: GRUPPO B CON ATLETICO MADRID, LIVERPOOL E PORTO

Sono note tutte le avversarie del Milan nel girone di Champions League: i rossoneri erano in quarta fascia e, una volta estratti, hanno preso visione del gruppo in cui sono capitati. Sarà dunque il girone B che comprende Atletico Madrid, Liverpool e Porto: come giudicare il sorteggio che è toccato al Milan, che ci tornava dopo 8 anni? Lo giudichiamo… male: è sicuramente un gruppo particolarmente complesso per il Milan, che trova un Diego Simeone che sostanzialmente affronta un derby personale visto il legame con l’Inter, e poi quel Liverpool che nonostante le difficoltà dello scorso anno resta uno squadrone, anche perché ha cambiato pochissimo nel corso degli ultimi anni. Dunque, il ritorno del Milan nel girone di Champions League è particolarmente complesso: sarà difficile arrivare anche solo agli ottavi, ma certamente i rossoneri hanno tutto per giocarsela contro chiunque almeno sulla carta, dunque si tratterà di aspettare che si giochino le partite… (agg. di Claudio Franceschini)

IL GRANDE RITORNO

Il Milan conoscerà presto le avversarie nel girone di Champions League: abbiamo parlato del grande ritorno al sorteggio di questa competizione, che mancava da ben 8 anni. Era il 2013: allenato da Massimiliano Allegri, il Milan aveva chiuso al secondo posto il gruppo H, ottenendo 9 punti (solo uno contro il Barcellona capolista) e qualificandosi a spese dell’Ajax grazie al pareggio a reti bianche di San Siro, e all’imprevisto ko dei Lancieri contro il Celtic alla seconda giornata. Durante la sosta della Champions League però Allegri, in difficoltà in campionato e battuto dal neopromosso Sassuolo a Reggio Emilia, era stato esonerato: la società aveva puntato su Clarence Seedorf, forse troppo presto, e l’olandese si era confrontato con gli ottavi di finale contro l’Atletico Madrid. Quella squadra avrebbe poi vinto la Liga dopo 18 anni, arrivando in finale di Champions League: il Milan aveva già perso a San Siro per poi essere travolto al Vicente Calderon (1-4) venendo eliminato. Rimane quella l’ultima partita che i rossoneri abbiano giocato in questa competizione: finalmente adesso, con Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic – e tutti gli altri ovviamente – possono tornare al momento in cui conosceranno le loro avversarie nel girone di Champions League. (agg. di Claudio Franceschini)

AVVERSARIE MILAN, SORTEGGIO GIRONE CHAMPIONS LEAGUE

Le avversarie del Milan nel girone di Champions League 2021-2022 usciranno dal sorteggio di giovedì 26 agosto, ormai imminente: contro quali squadre i rossoneri si confronteranno nella prima fase del torneo? Intanto, bisogna dire che per la squadra di Stefano Pioli si tratta di un graditissimo ritorno: sono passati 8 anni da quando il Milan, all’epoca allenato da Massimiliano Allegri – ma passato a Clarence Seedorf in inverno – aveva giocato il girone di Champions League: da quel momento un sensibile calo e tanti tentativi di tornare sui massimi livelli europei, finalmente coronati dalla marcia di Stefano Pioli che ha chiuso l’ultima Serie A al secondo posto.

Dici Milan e Champions League, e inevitabilmente pensi ai 7 trofei sollevati: la storia europea dei rossoneri impone che il ruolo nella prossima competizione sia comunque di impatto, vale a dire che superare il girone sarà un “must” a prescindere dalle avversarie e poi si valuterà quanto avanti ci si possa spingere. Aspettando il sorteggio, proviamo allora a valutare quali potrebbero essere nel concreto le avversarie del Milan nel girone di Champions League.

CHAMPIONS LEAGUE 2021-2022, GIRONE DEL MILAN: I PRONOSTICI

Il Milan è in quarta fascia nel sorteggio: le sue avversarie nel girone di Champions League potrebbero essere tutte toste, e in questo momento la reale discriminante è quella delle teste di serie. Ricordando che non sono possibili derby tra squadre della stessa nazione, i rossoneri potrebbero trovarsi di fronte Villarreal o Sporting Lisbona (o il Lille che, attenzione, l’anno scorso in Europa League ha vinto 3-0 a San Siro) come anche Bayern Monaco, Chelsea o Manchester City, e ovviamente c’è una differenza netta. Dalla seconda fascia, praticamente sono tutte grandissime avversarie: sicuramente Siviglia e Borussia Dortmund hanno qualcosa in meno, ma ci sono anche Barcellona e Real Madrid, Manchester United e Psg come il Liverpool.

Dalle avversarie nelle prime due fasce, per quanto riguarda il sorteggio di Champions League, si capirà di conseguenza parte del destino del Milan, mentre in terza fascia preoccupano Porto e Lipsia e l’Ajax ricorda grandi sfide quasi sempre vinte; allora, un girone di Champions League con avversarie Sporting Lisbona, Siviglia e Zenit sarebbe manna dal cielo mentre uno con Manchester City, Psg e Lipsia, o ancora Bayern, Liverpool e Porto sarebbe certamente terribile. Tra poco scopriremo quale sarà il cammino del Milan…

© RIPRODUZIONE RISERVATA