Ballando con le stelle 2021/ I maestri Nicole Randelli e Giada Lini arrivano da Amici

- Stella Dibenedetto

Ballando con le stelle 2021: via Raimondo Todaro, Veera Kinnunen e Ornella Boccafoschi per le rispettive gravidanze, tra i maestri arrivano Nicole Randelli e Giada Lini.

Ballando con le stelle
Ballando con le Stelle 2020

Ballando con le stelle 2021 tornerà in onda ad ottobre su Raiuno. Come sempre, al timone del grande show ci sarà Milly Carlucci, affiancata dalla sua squadra. Oltre a Paolo Belli, infatti, ci sarà anche la giuria composta da Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e Selvaggia Lucarelli. A bordo campo i commentatori saranno Roberta Bruzzone e il giornalista e conduttore de La Vita in Diretta Alberto Matano. Tra i concorrenti, certa la presenza di Morgan mentre gli altri nomi sono tutti da confermare.

Tante novità ci saranno anche tra gli insegnanti di ballo che accompagneranno i concorrenti in pista provando a trasformarli in ballerini attraverso delle lunghe sedute di allenamento. Oltre a Raimondo Todaro che ha deciso di lasciare il programma, non ci saranno anche Veera Kinnunen e Ornella Boccafoschi, entrambe in dolce attesa. Al loro posto torneranno vecchie conoscenze, ma ci saranno anche nuovi insegnanti.

Ballando con le stelle 2021: ecco i nuovi maestri

Tra le new entry di Ballando con le stelle 2021 ci saranno Nicole Randelli e Giada Lini che arrivano direttamente dal parterre di Amici. Ci saranno, inoltre, i maestri Vito Coppola e Marco Tocchini e torneranno Alessandra Tripoli e Luca Favilla. Il cast dei maestri sarà completato dai volti storici del programma di Milly Carlucci ovvero Sara Di Vaira, Samuel Peron, Stefano Oradei, Maria Ermachkova, Lucrezia Lando, Marco De Angelis, Maykel Fonts, Tinna Hoffmann, Tove Villför e Giordano Filippo. Ultimo, Simone Di Pasquale.

A Ballando con le stelle è stata affiancata anche Caterina Balivo che dopo essere stata una giurata de Il cantante mascherato potrebbe partecipare a Ballando con un ruolo inedito come riporta il settimanale Vero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA