Baltimora a X Factor 2021 con Altrove di Morgan/ Duetto Fulminacci per andare in finale?

- Matteo Fantozzi

Baltimora proverà a puntare la finale di X Factor 2021 grazie alla canzone Altrove di Morgan, sarà poi in duetto con Fulminacci con il brano Resistenza. Riuscirà a stupire ancora?

baltimora 2019 sky 640x300
Baltimora

Baltimora, Hell Raton punta su di lui a X Factor

C’è grande attesa per Baltimora nella serata della semifinale di X Factor 2021. Questo grande artista avrà la possibilità di far studiare la sua voce con dei contesti musicali totalmente diversi. La cover con la quale Hell Raton ha deciso di farlo esibire è Altrove di Morgan. Il brano è il primo singolo in assoluto da solista di Marco Castoldi e apre l’album Canzoni dell’appartamento. Quest’ultimo gli diede la possibilità di vincere la Targa Tenco nel 2003 come miglior album d’esordio. Successivamente Baltimora avrà la possibilità di confrontarsi con Fulminacci, porterà con lui un duetto di Resistenza brano del 2019 contenuto nell’album La vita veramente.

Baltimora ha già dimostrato di saperci stare in questo ambiente, non per niente ormai lavora già come produttore musicale. Dopo aver lavorato per far emergere il talento di altri ha deciso di portare sul palcoscenico il suo. Il nome d’arte deriva proprio da un suo album. Il particolare che gli ha permesso di andare avanti e di guadagnarsi posizioni verso il proseguo del programma, la sua abilità nel muoversi anche al pianoforte. Lo fece vedere alle Audition quando suonò durante l’esibizione con Colore. Ora ci si aspetta da lui l’ennesimo salto di qualità visto che davvero sono poche le possibilità di giocarsi la vittoria finale del programma.

Baltimora, Manuel Agnelli è scettico

Nella quinta puntata di X Factor Baltimora si è esibito accompagnato dall’orchestra portando come brano per questa manche “Stay” di The Kid Laroi e Justin Bieber, un pezzo non facile, ma ben eseguito, ma tra alti e bassi e la giuria non ha potuto non sottolineare ciò spaccandosi a metà nel giudizio. Come hanno reagito i quattro giudici del talent show dopo l’esibizione di Baltimora? Vediamo le reazioni dei giudici individualmente. Manuel Agnelli è un po’ deluso da Edoardo ‘Baltimora’ che, secondo l’ex Afterhours, non ha saputo “cavalcare” un arrangiamento molto bello, e anche se Baltimora abbia cantato per Manuel molto bene non si armonizzato con l’orchestra. Un’ottima performance dei due settori, orchestra e cantante, ma non in una sorta di sincrono artistico, forse esagerando ciò che era il concept originale di The Kid Laroi e Justin Bieber. Manuel Agnelli avrebbe preferito una performance meno caricaturale e su questo Emma Morrone non è d’accordo col collega. La singer italiana ha apprezzato l’esibizione di Baltimora, trovando il giovane interprete nella sua dimensione, ben affinato con il pezzo e con la dimensione live assieme all’orchestra.

Un parere positivo, l’altro meno; vediamo cosa ne pensano i rimanenti giudici. Come prima analisi Mika ancora una volta punta il dito sulla produzione sul palco, l’ottima performance dei musicisti coinvolti nella manche con orchestra d’accompagnamento. Su Baltimora il giudizio del brit singer è non troppo convinto del tutto, trovando l’arrangiamento un po’ troppo in stile Sanremo, elegante, nulla da dire, ma quasi confezionato, da prima serata RAI e non da giovani talenti della musica. Per Mika il giovane Baltimora ha cantato bene, anzi, benissimo, anche se si attende dalla voce di Edoardo i fuochi d’artificio che nella quinta puntata sono mancanti, non bruciava la voce, non infuocava come altre volte. Hell Raton ribadisce a Mika, che ha aggiunto anche “noiosa” la performance, al piena difesa di Baltimora, definendolo un cantante raffinato, non di certo un rocker da fuoco e fiamme, piuttosto un performer delicato che ha dato il massimo su quel palco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA