Barbara D’Urso/ “Trash? È il pubblico che mi sceglie. Non sono felice perchè…”

- Stella Dibenedetto

Barbara D’Urso si racconta in una lunga intervista rilasciata a FQ Magazine rispondendo a chi la accusa di essere trash. E sulla felicità…

Barbara d'Urso intervistata da La Repubblica
Barbara d'Urso intervistata da La Repubblica

Prima di staccare totalmente la spina, Barbara D’Urso si è raccontato in una lunga intervista rilasciata a FQ Magazine in cui, oltre ad aver ribadito il suo punto di vista su Pamela Prati e aver dichiarato di essere orgogliosa di aver aiutato Paola Caruso a ritrovare la madre naturale, ha parlato di se stessa difendendo le sue trasmissioni che, nonostante il grande successo, continuano ad essere considerate trash. “Cos’è trash nei miei programmi? Il fatto che io rida, faccia venire in trasmissione il Ken Umano e la ragazza con la vita più stretta? Sono trash perché nei miei talk urlano? In tv si urla dalla mattina alla sera. Lo ripeto, c’è una lunga lista di programmi di successo che vengono etichettati così. Forse il pubblico li sceglie perché ha solo voglia di staccare la spina, ma non per questo deve essere giudicato”, spiega Barbara D’Urso.

BARBARA D’URSO: “NON GUARDO MAI LA TV, MA AMO IL MIO LAVORO”

Con il suo sorriso e la sua allegria, Barbara D’Urso entra quotidianamente nelle case degli italiani. Nella stagione che si è appena conclusa è riuscita a condurre ben quattro programmi, in onda tutti in diretta. Un duro impegno che non le permette di avere tempo libero. Nonostante tutto, però, Barbara D’Urso non cambierebbe assolutamente nulla: “Amo il mio lavoro e mi diverto come una pazza. E ottengo risultati non solo in termini di share ma anche aiutando la gente. Sa quante volte sono stati fatti appelli nelle mie trasmissioni e poi sono arrivati dei soldi per aiutare chi era in difficoltà?” – spiega la conduttrice che, pur essendo uno dei volti più amati dal pubblico, ammette di non guardare nulla quando non lavora – “Non l’accendo, non ho tempo. Mi sveglio alle 6:40 e alle 9 del mattino sono già qua. Quando mi va bene esco alle 8 e magari riesco a farmi un aperitivo con gli amici, sennò resto qui fino alle 9 e mezza. A quel punto, secondo lei, accendo la tv? Il sabato faccio le prove e la domenica sono in onda”.

BARBARA D’URSO: “LA FELICITA’ NON ESISTE”

Oltre ad essere amata e apprezzata per la sua professionalità, il pubblico ama Barbara D’Urso anche per la sua semplicità e spontaneità. A FQ Magazine, inoltre, la conduttrice ha svelato che uno dei suoi punti di forza è “sapermi prendere in giro. Anche nella vita. In trasmissione mi capita spesso di chiedere ai miei ospiti “come va il cuore?” e a volte metto le mani sul décolleté: a quel punto dico “mi sto toccando le tette”, mi prendo in giro. Gioco”. Infine, la conduttrice ha spiegato di non credere alla felicità: “non esiste. Ci sono momenti in cui riesco a essere felice ma ho promesso ai miei figli di rispettare la loro privacy. Non li nomino mai perché è giusto così. Però i rari momenti di felicità che vivo sono quando riesco a stare con tutti e due contemporaneamente”, conclude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA