Beautiful/ Anticipazioni puntate 14 e 13 gennaio: Steffy pronta a far pace con…

- Matteo Fantozzi

Beautiful, anticipazioni puntate 14 e 13 gennaio 2021: Ridge furioso raggiunge Brooke e succederà qualcosa di molto interessante.

Beautiful
Ridge Forrester, protagonista di "Beautiful"

Beautiful, anticipazioni puntata 14 gennaio

Beautiful torna in onda domani pomeriggio con una nuova puntata e un nuovo scontro perché Thomas non ha intenzione di mollare la presa su suo figlio. Le cose per i protagonisti della soap non si mettono molto bene e domani pomeriggio sentiremo ancora parlare di lui non solo perché sembra pronto a colpire ancora Brooke per riuscire a metterla ko e vendicarsi così della sua voglia di portargli via il piccolo Douglas. Dall’altra parte c’è Ridge pronto a spingere il piede sull’acceleratore nella vita della figlia Steffy invitandola a fare pace con il fratello e mettere da parte i loro screzi e le loro ultime liti. La bella Forrester non ha intenzione di perdere tutto ancora una volta perché per via di suo fratello, in un solo colpo, ha perso la sua bambina ma anche quella parvenza di famiglia che aveva creato con Liam. Come finirà adesso? (Hedda Hopper)

Beautiful, anticipazioni puntata 13 gennaio

Nella puntata di Beautiful di oggi, mercoledì 13 gennaio, Ridge decide di raggiungere Brooke: l’uomo è furioso perché ha saputo dal figlio che proprio sua moglie è stata l’artefice dell’idea di far adottare Douglas da Hope e Liam. Così fra i due scoppia un litigio perché Ridge non accetta questo atteggiamento e dice che da quel momento in poi il bambino tornerà con la sua famiglia. Brooke si sente colpita da questa affermazione e risponde al marito dicendogli che lui non l’ha mai considerata parte di essa, proprio come faceva Stephanie. Poi si toglie l’anello nuziale e glielo riconsegna. A casa Forrester, intanto, Quinn ha invitato Shauna e le parla di una festa che vuole organizzare a casa sua alla quale le farebbe piacere se l’amica potesse partecipare. L’obiettivo della moglie di Eric, infatti, è quello di fare in modo che Shauna entri sempre più nelle grazie dei Forrester, magari sostituendo proprio Brooke con la quale Quinn non è mai andata d’accordo.

Beautiful, dove eravamo rimasti

Diamo uno sguardo a cosa è accaduto nell’ultima puntata di Beautiful. Thomas promette a Hope di riflettere sulla proposta che la ragazza gli ha fatto di poter adottare Douglas. Poi il giovane Forrester raggiunge il padre nella casa di moda perché vuole raccontargli della questione dell’adozione. Thomas ammette con il padre di amare ancora Hope e di essere rimasto colpito dalla gentilezza con la quale la ragazza le ha parlato. Poi aggiunge che forse lui non è degno di crescere Douglas e che sta pensando di accettare la richiesta della ragazza. Ridge è sconvolto, soprattutto quando viene a sapere che l’idea è partita da Brooke. Il Forrester redarguisce il figlio sul fatto che non deve rinunciare al figlio perché è il bene più prezioso della sua vita. Secondo il padre, Thomas ha sicuramente sbagliato molto in passato ma si sta riprendendo e rimettendo in carreggiata, quindi non deve pensare di non essere degno del figlio. Thomas fa cadere casualmente nel discorso il fatto che Brooke stia facendo di tutto per punirlo per quello che ha contribuito a far passare a Hope e che probabilmente l’idea dell’adozione è l’ennesimo tentativo di punirlo. Questo fa arrabbiare ancora di più Ridge che decide di intervenire.

A casa di Brooke, la donna e sua figlia Hope stanno provando a convincere Liam della necessità di adottare Douglas il prima possibile. Lo Spencer ama molto il bambino ma pensa che la sua vita sia già difficile nel gestire due bambine avute da due donne diverse, avere anche un bambino non loro è davvero troppo. Inoltre togliere un bambino dalle braccia di suo padre è un gesto estremo e probabilmente oggi Thomas non è pronto a fare il padre ma le cose potrebbero cambiare in futuro, come è accaduto anche a suo padre Bill. Proprio lo Spencer senior è a casa di Steffy per fare visita alla piccola Kelly e a Waytt che sta facendo da babysitter alla nipotina. Bill ha deciso di parlare con il figlio, anche su sollecitazione di Quinn, perché pensa che Sally non è la donna giusta per lui perché è una donna troppo instabile, che ha fatto del male non solo a lui ma anche alla sua famiglia e non è degna di stare con Wyatt. Il ragazzo prova a ribattere che la sua decisione è stata ponderata e che è davvero quello che desidera ma Bill ritiene che dovrebbe prendere in considerazione l’idea di perdonare Flo che, invece, ha fatto un gesto molto importante come quello di donare il proprio rene a Katie e se ha fatto un sacrificio del genere sicuramente è stato soprattutto per riguadagnare il rispetto e l’amore di Wyatt.

© RIPRODUZIONE RISERVATA