Beautiful/ Anticipazioni puntate del 15 e 14 gennaio: valzer di coppia!

- Matteo Fantozzi

Beautiful, anticipazioni puntate del 15 e 14 gennaio 2021: Hope è veramente disperata, ecco cosa è accaduto alla donna e quello che vedremo nell’episodio della soap opera di oggi.

Beautiful
Hope in Beautiful

Beautiful, anticipazioni puntata 15 gennaio

Un valzer di coppie ci attende nella prossima puntata di Beautiful? Al momento sembra proprio che le cose per i nostri protagonisti non si metteranno molto bene e, in particolare, Ridge e Thomas saranno ancora alle prese con le loro bionde. Da un lato ci sarà il giovane stilista pronto a dire la sua su Douglas convinto che l’affidamento sarà possibile ma solo in cambio di una notte passata con lui. Thomas metterà Hope davanti ad un bivio ovvero accettare di stare con lui per una notte e avere in cambio Douglas oppure rinunciare al bambino. Anche Shauna e Ridge presto si ritroveranno a passare insieme le loro notti ma non per via di un ricatto ma perché lo stilista andrà a vivere a casa del padre Eric proprio mentre la sua nuova spasimante sarà ospite dell’amica di sempre, Quinn. Come sarà vivere tutti sotto lo stesso tetto? Siamo sicuri che le tentazioni non mancheranno. (Hedda Hopper)

Beautiful, anticipazioni puntata 14 gennaio

Nella puntata di Beautiful di oggi, giovedì 14 gennaio, Hope è disperata perché all’idea di perdere la custodia di Douglas si sente male, proprio come quando pensava di aver perso la sua Beth. Così accusa sia Thomas che Ridge di volerla far soffrire facendole perdere un altro figlio. Il Forrester, però, è molto categorico: il bambino andrà via con suo padre immediatamente e lui stesso aiuterà i due a ricreare il bellissimo rapporto che avevano prima e sarà di supporto per il figlio affinché lui possa diventare un buon padre per Douglas. Brooke è inviperita perché pensa che Thomas non sia assolutamente in grado di fare il padre. Il litigio fra lei e il marito degenera e la Logan si sfila l’anello nuziale dal dito per restituirlo a Ridge, dicendogli che non lui non è stato in grado di farla sentire parte della sua famiglia, proprio come ha sempre tentato di fare Stephanie

Beautiful, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti a Beautiful. Hope prova ad abbattere i dubbi di Liam, che non vuole abbandonare Douglas perché è molto affezionato al bambino e gli è grato per avergli fatto ritrovare Beth, ma non se la sente di strappare un bambino al suo legittimo padre perché anche lui è cresciuto senza Bill e sa cosa voglia dire essere senza padre. Sa altrettanto bene, però, che le persone possono cambiare, proprio come ha fatto lo Spencer senior, e per questo motivo ritiene che un’adozione possa essere un provvedimento troppo grave: Thomas potrebbe riuscire a ritrovare serenità ed essere per il figlio il genitore che il bambino merita. Interviene Brooke che sollecita Liam ad agire tempestivamente perché il padre potrebbe portare via da un momento all’altro il bambino e loro rischierebbero di non vederlo più. Mentre la discussione fra i tre vanno avanti, arrivano a casa Ridge e Thomas: il marito di Brooke è furioso perché ha saputo dal figlio del tentativo della Logan di strappare il bambino dalla sua famiglia. Zittisce poi Hope dicendole che è stata molto gentile ad occuparsi del bambino fino ad ora ma Douglas ha una famiglia ed è giusto che il piccolo torni con il padre. Accusa, infine, la moglie di essere stata subdola e cattiva perché ha fatto tutto a sua insaputa per riuscire letteralmente a rubare il bambino.

Bill prova a convincere Waytt a riflettere su quello che davvero vuole dalla vita

Il ragazzo si dice convinto delle scelte che ha fatto e che Sally Spectra sia la persona più adatta per lui, per costruire una famiglia insieme. Bill, però, è convinto che il figlio debba rivalutare il ruolo di Flo nella sua vita perché il fatto di aver deciso di donare un rene alla zia, permettendo a Katie di tornare a vivere, allora forse quello che la ragazza ha precedentemente fatto può essere messo da parte. Waytt ribadisce che sia lui che la madre non devono preoccuparsi per lui e che non riesce a superare le bugie che Flo gli ha raccontato. Negli uffici della Forrester Donna entra nell’ufficio di Eric, convinta di trovare Ridge. Quando capisce che non c’è né lui né Quinn, Donna inizia a fare la civetta con il suo ex compagno ma rientra subito nei ranghi quando il discorso cade su Thomas e Douglas. La ragazza viene così a sapere che Ridge e suo figlio sono andati a casa di Brooke per riprendersi il bambino e che Eric, in caso di una faida aperta fra le due famiglie, non potrà che schierarsi con suo figlio e suo nipote, visto che ritiene che sia giusto che il piccolo stia con la sua famiglia. Donna è preoccupata perché teme che questo possa comportare dei problemi a sua sorella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA