Beautiful/ Anticipazioni puntata 15 giugno: Liam vuole parlare, Bill lo blocca

- Ruben Scalambra

Nelle anticipazioni di Beautiful della puntata del 15 giugno, Bill blocca ogni tentativo di Liam di raccontare la verità sulla morte di Vinny. Thomas, intanto, vuole scoprire chi l’ha ucciso

Beautiful su Canale 5
Beautiful su Canale 5 (Mediaset)

Beautiful, dove eravamo rimasti: i sospetti di Hope sugli atteggiamenti di Liam

Nelle precedenti puntate di Beautiful le preoccupazioni e i tormenti di Liam si sono fatti sempre più insistenti: la morte di Vinny è difficile da mandare giù e lui, per un errore di distrazione in auto, è il principale responsabile. Tutte le prove sono state insabbiate, come gli ha più volte ripetuto il padre Bill che, fra i due, sembra quello meno preoccupato della situazione. Sia l’automobile che il portafoglio e il cellulare, oggetti personali di Vinny, sono stati fatti fuori: dunque non ci sarebbe alcuna prova effettiva che sia stato il giovane Spencer ad ucciderlo.

Liam, inoltre, deve fare i conti con il progressivo riavvicinamento ad Hope: vorrebbe ricucire i rapporti con lei e riconquistarla ma i suoi ultimi gesti, dal pranzo con lei declinato all’ultimo alla telefonata bruscamente interrotta, hanno fatto insospettire e non poco la Logan. Anche Zoe sta operando un altro tentativo di riconquista, in questo caso di Carter: lui si presenta come un osso duro ed è difficile per lei ristabilire un contatto nella coppia, dopo quanto accaduto. Zoe si è dunque confidata con Quinn, anche lei in acque non proprio calme nel suo rapporto con Eric.

Beautiful, anticipazioni puntata 15 giugno: Quinn confessa di essere in crisi con Eric

Le anticipazioni di Beautiful della puntata del 15 giugno vedono Liam nuovamente in crisi e Bill pronto a supportarlo. Il giovane Spencer è sempre più tentato di costituirsi alla polizia e raccontare la verità, ma il padre non è d’accordo: secondo lui il figlio ha poco sangue freddo e non ragiona, costituirsi significherebbe segnare la propria condanna. Pertanto lo blocca ad ogni tentativo di vuotare il sacco. Thomas, intanto, continua a non darsi pace: la polizia non ha ancora trovato l’assassino di Vinny. Pertanto lo stesso Forrester decide di mettersi in azione personalmente, iniziando ad indagare sulla morte del giovane.

Anche i problemi di cuore sono protagonisti di questa nuova puntata. Da un lato Zoe è sempre più intenzionata, dopo quanto accaduto, a riconquistare Carter, sebbene lui faccia muro. Dall’altro lato Quinn ammette di essere in crisi con Eric che, a suo dire, si starebbe allontanando da lei. Carter e Quinn si ritrovano e parlano dei loro rispettivi problemi di cuore: un intreccio di legami che vorrebbero ricostituirsi ma che, per orgoglio o timore, non trovano la forza di farlo. Ad aiutare in particolare Eric e Zoe in questo complesso incastro di sentimenti c’è, come sempre, il saggio Ridge.





© RIPRODUZIONE RISERVATA