Benedetta Parodi/ “Cotto e mangiato? Mai vissuto come un declassamento”

- Emanuele Ambrosio

Benedetta Parodi si racconta a cuore aperto: dal rapporto col marito Fabio Caressa al sogno nel cassetto: scrivere un romanzo.

benedetta-parodi
Benedetta Parodi lascia la Rai

Benedetta Parodi è una grande appassionata di cucina. Una passione che tramutato in un lavoro, peraltro riscontrando un grandissimo successo. La passione per la cucina l’ha spinta persino a farsi un tatuaggio: una enorme forchetta sul braccio destro. “E’ da marinaio, ma queste cose devono essere vistose altrimenti meglio non farle. Quelle macchiette che vedo su tanti corpi proprio non le capisco…e poi è l’unico tatuaggio che ho, ed è un omaggio alla mia passione”. Proprio così la cucina ha cambiato la sua vita, anche se la conduttrice di Bake Off dalle pagine de La Stampa rivela: “fino all’università neanche ci pensavo”. All’improvviso scatta la passione per la cucina che la spinge a lasciare la guida del tg di Studio Aperto di Italia 1 per occuparsi della rubrica “Cotto e mangiato”.

Benedetta Parodi: “porto in tv la cucina del buon senso e del buon gusto”

Il successo è dietro l’angolo: Benedetta Parodi diventa la regina della cucina casalinga in tv con un libro da 1 milione di copie vendute. Parlando di ricette la Parodi rivela: “non ho la pretesa di inventare, non sono Marchesi con il raviolo aperto. Semplicemente ognuno ha il suo modo di cucinare e io racconto il mio”. In una tv dove oramai tutti si occupano di food, Benedetta è consapevole di avere una sua identità precisa che definisce così: “la cucina del buon senso e del buon gusto. Del buon senso perchè non esagero con le raffinatezze da chef difficili da riprodurre a casa. E del buon senso perchè amo mangiare bene e invitare gente”. La Parodi ha raccontato a la Stampa ricorda anche come la rubrica di Cotto e mangiato sia stata una scommessa fatta col cuore: “non l’ho mai vissuta come un declassamento, non ho mai disdegnato la parte bassa della scaletta di un telegiornale”.

Benedetta Parodi: “sogno di scrivere un romanzo”

Benedetta Parodi è molto legata alla sorella Cristina Parodi e a tutta la sua famiglia, anzi rivela che non c’è mai stata rivalità tra loro essendo tutti giornalisti. Attenzione però a chiederle di parlare di politica: “la evito. Voto ma poi la ignoro” precisa la conduttrice felicemente legata da 20 anni a Fabio Caressa, giornalsita di Sky Sport. Un amore che l’ha vista recentemente rinnovare la promessa: “il segreto è essere sinceri e affrontare i problemi altrimenti marciscono. Lui è molto diretto e questo aiuta. E poi è importante avere uno spazio anche fisico per sè, il proprio regno: io ho la cucina, lui uno studiolo ricavato da un magazzino”. Infine parlando di progetti futuri, Benedetta non nasconde un’altra grande passione quella per i libri e il sogno nel cassetto: “è stato sempre quello di scrivere un romanzo. Ora sto lavorando a qualcosa di narrativo”. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA