Biraghi alla Roma?/ Calciomercato, possibile scambio con Spinazzola ma l’Inter…

- Claudio Franceschini

Biraghi alla Roma? Calciomercato, ipotesi di scambio con la Fiorentina per mandare Leonardo Spinazzola in viola, ma l’Inter può riscattare il terzino sinistro per 12 milioni di euro.

Cristiano Biraghi Inter lapresse 2020
Pronostici Serie A - Cristiano Biraghi, terzino sinistro dell'Inter (Foto LaPresse)

Il prossimo calciomercato, lo abbiamo detto più volte, sarà inevitabilmente improntato sugli scambi e sui prestiti: il campionato di Serie A sta per ripartire ma la pandemia da Coronavirus ha indebolito le casse della società, che per la conclusione del torneo non potranno contare sugli incassi delle partite e, dunque, hanno perso una bella fetta di introiti (e non è certo l’unico problema). Di conseguenza, oltre all’abbassamento delle cifre previste per i cartellini dei calciatori e magari anche degli ingaggi, bisognerà ragionare su formule a titolo temporaneo e, appunto, gli scambi tra una società e l’altra. Uno di questi potrebbe coinvolgere la Roma e la Fiorentina, con il possibile ingresso – indiretto o meno bisognerà capirlo – dell’Inter: come riporta la Gazzetta dello Sport, giallorossi e viola starebbero valutando la possibilità di un’alternanza tra esterni, con Leonardo Spinazzola che prenderebbe la via della Toscana e Cristiano Biraghi che farebbe il percorso inverso.

BIRAGHI ALLA ROMA? SCAMBIO CON SPINAZZOLA

Spinazzola è arrivato alla Roma in estate, sempre con uno scambio: reduce dalla prima vera stagione con la Juventus, il cambio di allenatore gli è stato fatale perché Massimiliano Allegri gli stava dando fiducia avendolo anche lanciato titolare nella delicatissima sfida all’Atletico Madrid in Champions League, ma con Maurizio Sarri gli spazi si sarebbero ridotti e, in più, nell’affare che ha portato Luca Pellegrini a Torino è rientrato anche un discorso legato alle plusvalenze. Il terzino sinistro è poi tornato in prestito al Cagliari, mentre Spinazzola ha dovuto aspettare il suo momento ma, quando Paulo Fonseca ha panchinato Alessandro Florenzi (portando poi al clamoroso addio), l’ex di Perugia e Atalanta si è preso il posto da titolare e segnato il primo gol in Europa League. Tuttavia, la sua permanenza nella Roma è ancora in discussione: volendo prendere per reali le notizie di calciomercato delle ultime settimane, i giallorossi starebbero puntando altri nomi per la corsia destra.

Spinazzola potrebbe anche giocare a sinistra ed è anzi su quella fascia che è esploso nell’Atalanta; tuttavia adesso si ventila l’ipotesi che possa lasciare per andare alla Fiorentina. Sarebbe una bella occasione, perché in viola il classe ’93 potrebbe ritrovare un posto quasi fisso su entrambe le corsie e, soprattutto, tornare eventualmente a giocare come quinto di un centrocampo piazzato davanti alla difesa a tre, verosimilmente quello che sarebbe il suo ruolo ideale. Biraghi invece potrebbe essere il nuovo terzino sinistro della Roma, qualora Aleksandar Kolarov dovesse decidere per l’addio (il serbo sta anche vagliando l’ipotesi del ritiro dal calcio giocato, per restare nella capitale in qualità di dirigente). Tuttavia, dicevamo prima dell’Inter: i nerazzurri possono riscattare Biraghi per 12 milioni di euro, a quel punto lo scambio dovrebbe essere imbastito con i nerazzurri ma qui Spinazzola non è così certo di avere il posto. Inter e Roma starebbero ragionando anche per il cartellino di Edin Dzeko; l’ex della Juventus potrebbe in qualche modo entrare nell’operazione o rappresentarne una separata, ma in questo momento è probabile che i giallorossi sperino nel mancato riscatto di Biraghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA