Bitter Sweet/ Anticipazioni 22 e 19 luglio: notte insieme per Ferit e Nazli

- Stella Dibenedetto

Bitter Sweet, anticipazioni puntata 22 e 19 luglio 2019: Ferit e Nazli vanno fuori città e trascorrono la notte insieme, ma…

nazli ferit bitter sweet 640x300
Bitter Sweet, Nazli e Ferit

Un riavvicinamento importante tra Nazli e Ferit è al centro della puntata di Bitter Sweet in onda lunedì 22 luglio. L‘architetto e la giovane cuoca si recano fuori città per un incontro di lavoro con importanti clienti giapponesi. L‘occasione serve ad entrambi per riavvicinarsi, chiarirsi ed essere sinceri l‘uno con l‘altra. Ferit, dunque, riuscirà a confessare i propri sentimenti a Nazli? Grazie agli impegni di lavoro, i due hanno la possibilità di trascorrere molto tempo insieme. In albergo, infatti, tra una notte e l‘altra, Ferit e Nazli riescono ad essere totalmente sinceri aprendo il proprio cuore. Entrambi provano dei sentimenti importanti e, dopo aver cercato di soffocarli, stando insieme fuori città, lontani dai problemi quotidiani, riescono a chiarirsi anche sui motivi dell’allontanamento. Per Nazli e Ferit, dunque, è finalmente arrivato il momento di vivere pienamente l‘amore che è nato tra i due o tutto si limiterà ad un chiarimento amichevole? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

HAKAN LITIGA CON DENIZ MENTRE FERIT…

L’episodio di Bitter Sweet in onda oggi, 19 luglio, su Canale 5, vede un’accesa discussione tra Hakan e Deniz. Il ragazzo mette in dubbio il comportamento del cognato con sua sorella ma lui, di fronte a queste supposizioni, si infuria: “Nessuno mette in discussione l’amore per tua sorella. Per lei, manderei all’aria anche la mia azienda. Noi facciamo tutto con amore e per amore, siamo fatti per l’amore.. non come Ferit!” Intanto, Nazli è felicissima per il ristorante che sta aprendo insieme alla sua ex insegnante di giapponese. Non lo ha ancora detto a Ferit ma è lui a recarsi nella struttura e a parlare con lei, scoprendo quanto è accaduto e perché, dunque, la sua cuoca si è licenziata. Una notizia che non piace ad Aslan, che inizia a preoccuparsi. (Aggiornamento di Anna Montesano)

HAKAN INDAGA SU NAZLI E…

Nazli, dopo essere stata liberata da Ferit, si tuffa totalmente nel suo sogno professionale. Per cercare di aprire il ristorante che ha sempre sognato, Nazli si reca in banca per chiedere un mutuo, ma non avendo un lavoro fisso e uno stipendio che possa permetterle di ripagare il debito, si rende conto di avere le mani legate. Nel frattempo Hakan, sempre più deciso a distruggere Ferit usando i suoi punti deboli, dopo aver saputo che Nazli non avora più per il nemico, comincia ad indagare sulla giovane cuoca per scoprire i motivi che l‘hanno spinta a lasciare un lavoro sicuro. Hakan, dunque, scoprirà che Ferit è innamorato di Nazli? L‘architetto, nel frattempo, sta cercando di andare avanti e di dimenticare Nazli per la quale prova un sentimento forte e per la cui felicità ha deciso di fare un passo indietro (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ANTICIPAZIONI BITTER SWEET 19 LUGLIO: DEMET CI PROVA CON FERIT

Bitter Sweet torna oggi pomeriggio con una nuova puntata in cui il capitolo principale sarà proprio la scelta di Ferit di dire addio a Nazli, almeno come sua cuoca. Dopo il duro discorso di Deniz, sembra proprio che l’imprenditore abbia deciso di dimostrare che anche lui sa essere altruista e così oggi strapperà il contratto che lega a lui la bella Nazli. Dall’altra parte, però, c’è una che non ha proprio intenzione di mollare la presa e dopo aver ottenuto il posto nelle pubbliche relazioni nell’azienda di famiglia, ha deciso bene di tornare a caccia di Ferit. Lei è Demet e il suo chiodo fisso è proprio il suo ex. Anche questa volta la giovane è pronta a conquistare la fiducia di Ferit ma cosa sarà disposta a fare per lui? Lo scopriremo solo nella puntata di oggi della serie turca. (Hedda Hopper)

BITTER SWEET: FERIT SI SACRIFICA PER NAZLI

Ferit è pronto a sacrificarsi per la bella e dolce Nazli nelle anticipazioni della puntata di Bitter Sweet in onda oggi, venerdì 19 luglio, dopo il consueto appuntamento con la soap opera spagnola “Una Vita“. Il rapporto tra l’affascinante architetto e l’aspirante chef è giunto ad un bivio: Nazli, nonostante abbia presentato le dimissioni, a causa di una clausola presente nel contratto, è costretta a continuare a lavorare per Ferit che non ha alcuna intenzione di farla andare via. L’architetto, infatti, ignora che Nazli sia a conoscenza dell’identità della persona che lo ha tradito facendogli perdere la custodia del piccolo Bulut. Tuttavia, dopo aver fatto sì che Nazli rispetti il contratto, di fronte ad un’amara verità, decide di fare un passo indietro lasciandoa libera. Cosa accadrà, dunque, nell’ultima puntata della settimana? Scopriamo insieme tutte le anticipazioni.

BITTER SWEET: FERIT LIBERA NAZLI

Nazli e Ferit sono ormai sul piede di guerra. La giovane cuoca, infatti, non riesce a capire il motivo che spinge Ferit a ricattarla pur di tenerla ancora legata a sè. L’architetto, pur avendo capito di provare dei forti sentimenti per Nazli, non le ha ancora confessato nulla scatenando così la reazione di Nazli che vorrebbe chiudere il capitolo per tuffarsi in una nuova avventura. Mentre Nazli, tuttavia, decide di rispettare il contratto per proteggere la sorella Asuman, Ferit scopre che la sua collaboratrice domestica ha ricevuto un’allettante proposta dall’insegnante di giapponese per aprire un ristorante. Appreso che si tratta del grande sogno di Nazli, Ferit decide di fare un passo indietro e lasciare libera Nazli.

BITTER SWEET: IL PIANO DI DEMET

Lasciando libera Nazli, Ferit rinuncia a lei non solo come collaboratrie domestica, ma anche come compagna. Lasciandola andare, infatti, Ferit rinuncia alla possibilità di dimostrare i propri sentimenti. Il cuore dell’architetto, però, potrebbe presto battere per un’altra donna. Demet, infatti, pur essendo sposata con Hakan, è sempre stata innamorata di Ferit ed ora è pronta a mettere in atto un piano diabolico per conquistarlo. Per riuscirci potrebbe affidarsi anche al fratello Deniz che, invece, nutre un forte sentimento per Nazli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA