Video/ Tottenham-Fiorentina (1-1), i gol di Soldado e Basanta (oggi 19 febbraio 2015, Europa League andata sedicesimi)

- La Redazione

Video Tottenham Fiorentina: i gol e gli highlights della partita di White Hart Lane, valida per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Si gioca giovedì 19 febbraio alle 21:05

Basanta_mucchioFiorentina Foto Infophoto

Pareggio importante per la Fiorentina al 36 minuto, soprattutto perchè sembrava che il Tottenham fosse padrone del campo; segna José Basanta. Lazione parte da una conclusione di Mati Fernandez che calcia una punizione in porta dal lato corto dellarea di rigore, cercando il destro a rientrare sul primo palo. Lloris non si fa sorprendere e ci mette i pugni, ma è sfortunato perchè il pallone impatta sulla schiena di Savic e resta lì per il tocco di Basanta, che non può sbagliare e segna un preziosissimo gol, anche perchè come sappiamo le reti in trasferta valgono doppio.

Tottenham in vantaggio al 6 minuto di gioco. Cè un calcio dangolo dalla destra, lo batte Paulinho con parabola ad uscire; la Fiorentina si schiaccia tutta sullarea piccola con la conseguenza di bloccare la visuale a Tatarusanu e soprattutto lasciare tutto solo Roberto Soldado. Conclusione, il numero 9 spagnolo colpisce al volo con il destro e la traiettoria rimane bassa e finisce allangolo alla sinistra del portiere rumeno, che non può nulla. E il quinto gol in questa stagione per Soldado e la partita per la Fiorentina si mette subito male.

Vincenzo Montella ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita di Europa League contro il Tottenham. E importante perchè vogliamo andare avanti in coppa e vivere nuove emozioni, sarà una partita che ci darà esperienza. Abbiamo giocatori abituati a certe sfide, sappiamo che il Tottenham abbina possesso palla al rallentamento del ritmo e agli attacchi diretti. Avremo di fronte una squadra completa, dovremo avere coraggio e umiltà sapendo a cosa andiamo incontro; per questo dovremo essere al top della condizione. Cuadrado? Abbiamo perso un giocatore forte ma averlo ceduto per così tanti soldi ci riempie di orgoglio. Abbiamo preso Salah, un giocatore di livello internazionale; era unoperazione da fare come società, ne eravamo convinti primi e ora che lo abbiamo visto lo siamo ancora di più

Si gioca questa sera alle ore 21:05 a White Hart Lane, partita valida per landata dei sedicesimi di finale di Europa League 2014-2015. La tradizione della Fiorentina in Inghilterra non è negativa, anzi: ci sono due grandi imprese per i viola in terra dAlbione. Naturalmente tutti ricordano il ruggito di Batistuta ad Highbury, contro lArsenal; ma la vittoria più recente risale al 9 dicembre 2012, Anfield Road, un 2-1 contro il Liverpool nellultima giornata del girone. In panchina cera Cesare Prandelli; la qualificazione per la Fiorentina era cosa fatta, ma bisognava blindare il primo posto. Il Liverpool era già fuori, e già certo della discesa in Europa League. Non per questo la vittoria fu meno storica; il Liverpool pasò in vantaggio con un gol di Yossi Benayoun a fine primo tempo, ma la Viola seppe reagire e bissò la vittoria del Franchi grazie alle reti di Martin Jorgensen e Alberto Gilardino (in pieno recupero). Purtroppo lavventura si sarebbe interrotta agli ottavi, contro il Bayern Monaco e complice qualche decisione dubbia dellarbitro nella sfida di ritorno (un gol convalidato ai tedeschi in evidente fuorigioco). Come finirà invece questa entusiasmante Tottenham-Fiorentina? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 21:05.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Europa League

Ultime notizie