Video/ Milan-Lazio (1-1): highlights e gol della partita. La traversa di Bonaventura (Serie A 2015-2016, 30^giornata)

- La Redazione

Video Milan-Lazio (1-1): highlights e gol della partita di Serie A disputata domenica 20 marzo 2016 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, posticipo della 30^giornata di campionato

SanSiro
Foto Infophoto

Il Milan di Mihajlovic è stato anche sfortunato e ha preso una traversa con Bonaventura che poteva cambiare il destino del match. Una bella traiettoria da parte del fantasista rossonero che ha colto in pieno il montante. San Siro ovviamente sperava in un colpaccio ma invece è arrivato un solo punto che non accontenta davvero nessuno. E Bonaventura ancora una volta ha visto un suo calcio di punizione sbattere sul palo.

Carlos Bacca ha pareggiato il gol di Parolo grazie ad un assist perfetto di Luiz Adriano, attaccante brasiliano che ha depositato per il centravanti colombiano un cioccolatino da mettere in gol con un esterno destro da grande campione. Bacca è tornato al gol, 15esimo in campionato, portando un punto al Milan. Certamente non quello che si sarebbe aspettato il pubblico di San Siro che a fine partita ha fischiato i giocatori.

Con il Meazza ormai vuoto e con i giocatori già usciti dalle docce, andiamo a vedere i numeri più significativi relativi al posticipo della 30^ giornata di Serie A 2015-2016 tra Milan e Lazio, che ha visto le due squadre pareggiare per 1 a 1. Possesso palla: 58% Milan, 42% Lazio; soprattutto nella ripresa i rossoneri hanno preso l’iniziativa schiacciando i biancocelesti nella loro metà campo. Parate: 3 Milan, 7 Lazio; sia Donnarumma che Marchetti, con i loro interventi spesso decisivi, hanno adempiuto pienamente al proprio dovere difendendo egregiamente la porta. Tiri totali: 15 Milan, 5 Lazio; senz’ombra di dubbio i rossoneri hanno avuto più occasioni per portare a casa i tre punti, mancando però di freddezza e lucidità sotto porta (come evidenziato dallo stesso Mihajlovic). Falli subiti: 24 Milan, 10 Lazio; molto spesso i giocatori di Pioli sono intervenuti in ritardo sul pallone, trovando le gambe degli avversari. Palle perse: 27 Milan, 25 Lazio; sostanziale equilibrio nell’imprecisione dei passaggi tra le due squadre, entrambe non esenti da errori nell’impostazione del gioco. Bonaventura ha cercato la porta per ben 6 volte, ma non è bastato per trovare il gol. Braafheid il più “distratto” con 5 palloni regalati agli avversari, Parolo il più “scorretto” con 7 interventi fallosi.

Il tecnico del Milan, Sinisa Mihajlovic, ai microfoni di Sky Sport: “Stasera abbiamo perso l’ennesima occasione per rosicchiare punti a Inter e Fiorentina, da inizio stagione viviamo sempre la stessa situazione, purtroppo non riusciamo a metterla dentro e quindi diventa ancora più difficile vincere. Anche la fortuna non è dalla nostra parte, visti i legni colpiti. L’impegno non è mancato, ma pecchiamo ancora di lucidità. I fischi dei tifosi? Quando sono contenti applaudono, quando non lo sono contestano, mi sembra normalissimo, del resto anche noi non siamo per nulla soddisfatti di come stanno andando le cose”. Il tecnico della Lazio, Stefano Pioli, ai microfoni di Sky Sport: “Oggi la squadra ha dato segnali positivi, dimostrando di essere delusa dall’eliminazione in Europa League e di metterci tanta professionalità in mezzo al campo. Il derby è sicuramente importante per noi e cercheremo di dare il meglio con l’obiettivo di ottenere un risultato importante e ritagliarci finalmente qualche soddisfazione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori