Video / Ternana-Brescia (3-2): highlights e gol della partita (Serie B 2015-2016, 42^ giornata)

- La Redazione

Video Ternana-Brescia (3-2): highlights e gol della partita di Serie B 2015-2016, valida per la 42^ giornata. Le immagini salienti del match dello stadio Liberati (venerdì 20 maggio 2016)

Palloni_Calcio
Foto Infophoto
Pubblicità

Una bella partita tra due squadre con l’animo più o meno in pace. Ternana-Brescia, valida per la 42^ ed ultima giornata di Serie B, è terminata con il risultato finale di 3-2 in favore dei padroni di casa. Nel primo tempo sono stati gli ospiti a portarsi in vantaggio, grazie ad un gran colpo di testa di Andrea Caracciolo che ha girato in rete, da distanza notevole, un cross dalla trequarti sinistra di Castellini. Undicesimo gol in questo campionato per l’Airone. Altrettanto pregevole il pareggio della Ternana, al minuto numero 14: cross dalla destra di Zanon e piattine sinistro al volo dell’uruguaiano Felipe Avenatti, al quinto centro stagionale.

Dopo la mezz’ora il sorpasso degli umbri: Avenatti per Furlan che si invola nella metacampo avversaria, entra in area e davanti al portiere Arcari mantiene la freddezza realizzando con un tiro piazzato di destro. Negli ultimi dieci minuti altri due gol, dopo una gran traversa colpita dal rossonere Palombo a metà ripresa: 3-1 Ternana firmato Fabio Ceravolo (82′), di testa su cross di Vitale dalla sinistra; definitivo 3-2 siglato da Davide Marsura (87′), alla prima marcatura in campionato con un bel destro a giro dal limite dell’area. Nella classifica finale della Serie B 2015-2016 Ternana e Brescia concludono separate da un solo punto: 53 per le Fere undicesime, 54 per il Rondinelle decime.

Di seguito alcune delle dichiarazioni rilasciate nel dopo gara da Roberto Breda, allenatore della Ternana in scadenza di contratto: “Sono contentissimo del finale -riporta il sito www.ternananews.it-, vittoria meritata: bello chiudere così. (…) Avenatti? È bravo, spero che possa trovare la giusta continuità. Ora ci godiamo questa serata, al futuro ci penserò e ci penseremo. (…) La società? Non si è fatta sentire, rinnovo vorrebbe dire comunanza di idee. Se c’è bene, sennò bene lo stesso. Il mio percorso qui? Abbiamo fatto bene, sono contento“. (Carlo Necchi)





© RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità

I commenti dei lettori