Risultati Serie B/ Classifica aggiornata, diretta gol livescore e prossimo turno: Oddo vuole il terzo posto (40^giornata, oggi 8 maggio 2016)

- La Redazione

Risultati Serie B: classifica aggiornata, diretta gol livescore e prossimo turno. Sabato 7 maggio 2016 sono in programma otto partite valide per la 40^ e terzultima giornata

belingheri_modena
(INFOPHOTO)
Pubblicità

Si avvicina il momento di Pescara-Lanciano, posticipo domenicale in Serie B. Il Pescara ha una grande occasione: quella di approfittare del pareggio del Trapani e del Cesena, e rilanciarsi così al terzo posto in classifica. Al momento sono 65 i punti del Delfino; una vittoria oggi lo porterebbe a +2 sul Trapani di Serse Cosmi. L’obiettivo dichiarato per Massimo Oddo è quello di evitare il primo turno dei playoff; per questo motivo portarsi a +5 sul Bari, che occupa la quinta posizione ed è reduce dalla sconfitta interna contro il Cagliari, sarebbe praticamente un biglietto per la semifinale diretta. Il Lanciano d’altra parte spera in una vittoria per agganciare il terzetto formato da Modena, Salernitana e Latina; grande bagarre nella zona playout, al momento però gli abruzzesi sarebbero retrocessi direttamente in Lega Pro e dunque hanno bisogno di tre punti per riprendere quota.

Con la classifica che cambia fino all’ultimo minuto di gioco. Turno di Serie B comunque all’insegna delle rimonte e dell’equilibrio, con Novara e Vicenza unici due vincenti e pareggi su tutti gli altri campi. Lentissimamente quindi la classifica prende la sua fisionomia e sancisce la promozione del Cagliari. Le emozioni proseguiranno con i posticipi. Chi sarà retrocesso in Lega Pro? 

Pubblicità

Risultati cambiati su quasi tutti i campi della Serie B in questa quarantesima giornata. Solo a Vercelli e Salerno le sfide hanno concluso il primo tempo a reti inviolate, mentre sono due i risultati di vantaggio per le squadre di casa (Livorno e Novara) e un solo vantaggio esterno (Entella, con un super-gol in rovesciata). Le emozioni, siamo sicuri, non sono finite, manca ancora un tempo, come si comporrà la nuova classifica di Serie B?

Stanno per cominciare le otto partite del sabato pomeriggio della 40^ giornata di Serie B: nelle prossime due ore ci terranno compagnia Avellino-ComoCrotone-LatinaLivorno-PerugiaNovara-AscoliPro Vercelli-TrapaniSalernitana-ModenaTernana-Cesena e Vicenza-Virtus Entella. I risultati di questi incontri certamente ci permetteranno di delineare meglio la situazione in classifica, visto che siamo ormai alla terzultima giornata della stagione regolare e ogni punto potrebbe essere decisivo per i verdetti in zona playoff, per i playout e la retrocessione. La parola allora passa ai campi, che lo spettacolo abbia inizio!

Pubblicità

Sempre più vicine le partite del sabato pomeriggio per la 40^ giornata di Serie B, i cui risultati saranno molto importanti per definire meglio le posizioni in classifica nelle lotte per i playoff e la salvezza. Parlando della zona playoff, bisogna notare che c’è lotta fra quattro squadre per gli ultimi tre posti a disposizione: lo Spezia con 62 punti e Cesena ed Entella (appaiate a quota 61) sono logicamente favorite sul Novara che di punti ne ha 59 – ma senza la penalizzazione di due punti anche i piemontesi sarebbero a 61 e la lotta sarebbe davvero rovente. Il Novara dovrà vincere contro l’Ascoli per tenere vive le speranze, mentre Cesena ed Entella saranno impegnate in trasferta rispettivamente sui campi di Ternana e Vicenza. Per lo Spezia invece bisognerà attendere il posticipo di lunedì sera, che vedrà i liguri ospitare il Brescia.

Si avvicinano le partite del sabato pomeriggio per la 40^ giornata di Serie B. Come big-match scegliamo Pro Vercelli-Trapani, perché è l’incontro che andrà maggiormente ad incidere sia sulla lotta per i playoff sia per la lotta salvezza. In classifica la Pro Vercelli ha 42 punti e al momento sarebbe salva, ma ha solamente una lunghezza di vantaggio sui playout e quindi tutto può ancora succedere, con tre partite ancora da disputare. Di certo l’avversario odierno non sarà l’ideale per i piemontesi, perché il Trapani è reduce da tredici risultati utili consecutivi e vincendo oggi potrebbe consolidare il terzo posto, che sarebbe preziosissimo nella griglia dei playoff perché darebbe il vantaggio del fattore campo in tutti i turni: l’obiettivo odierno per la squadra di Serse Cosmi è dunque molto chiaro.

La 40^ giornata del campionato cadetto si è aperta venerdì 6 maggio 2016 con l’anticipo tra Bari e Cagliari, che ha sancito la promozione in Serie A della formazione sarda. Sabato 7 maggio vanno in scena altre otto partite, tutte alle ore 15:00: sono Avellino-Como, Crotone-Latina, Livorno-Perugia, Novara-Ascoli, Pro Vercelli-Trapani, Salernitana-Modena, Ternana-Cesena e Vicenza-Virtus Entella. Domenica 8 maggio alle ore 17:30 il derby abruzzese Pescara-Virtus Lanciano, lunedì 9 il monday night Spezia-Brescia alle 20:30.

Risultato Avellino-Como – Gli irpini sono tornati a vincere nell’ultimo turno ipotecando l’aritmetica salvezza. Il Como invece ha perso in casa contro la Ternana registrando la matematica retrocessione in Lega Pro, ad un anno di distanza dalla promozione in Serie B. Match quindi senza eccessive pressioni di classifica, l’Avellino vuole tornare al successo in casa che manca dal 27 febbraio (2-1 al Livorno).

Risultato Crotone-Latina – Smaltita (ma non troppo) la sbornia per la prima storia promozione in Serie A, raggiunta nell’ultima giornata dopo l’1-1 di Modena, il Crotone di Ivan Juric torna in campo per festeggiare nel proprio stadio. Il Latina però non ci sta a fare da sparring partner: i pontini devono allontanarsi dai playout e punteranno quindi al bottino pieno, perché anche un pareggio potrebbe complicare la situazione.

Risultato Livorno-Perugia – Al penultimo posto con 37 punti, i labronici non hanno alternative. Nelle ultime 14 giornate hanno vinto solo una volta, settimana scorsa è però maturato un incoraggiante 2-2 sul campo del Cagliari. Per il Perugia, reduce dai pareggi con Novara e Bari, un successo negli ultimi sei turni: le speranze playoff sembrano del tutto annacquate viste le otto lunghezze di svantaggio rispetto all’ottava posizione.

Risultato Novara-Ascoli – Momento difficile per la squadra piemontese che ha ottenuto una vittoria in otto giornate, scivolando al nono posto a meno 2 dall’ottavo della Virtus Entella. Per non perdere ulteriore terreno diventa fondamentale sfruttare il turno casalingo contro un Ascoli in buona forma, portatosi a +5 sui playout dopo i quattro punti raccolti contro Ternana (1-3 in trasferta) e Salernitana (2-2 interno).

Risultato Pro Vercelli-Trapani – Senza vittoria dal 26 marzo, la Pro cerca punti per tenere a debita distanza le posizioni playout. Se la vede con un Trapani che sabato scorso ha interrotto la serie di vittorie consecutive (8), pareggiando a reti bianche con il Novara; i siciliani sono comunque rimasti al terzo posto e con un successo blinderebbero la qualificazione ai playoff.

Risultato Salernitana-Modena – Forse il match più delicato della 40^giornata. Le due squadre si trovano a pari punti, 41, in zona playout: chi vince farà un bel passo verso la salvezza. La Salernitana è imbattuta da sei turni e nell’ultimo ha raggiunto il pari rimontando due reti all’Ascoli (2-2), il Modena non perde da tre giornate ed arriva da due pareggi per 1-1, contro squadre d’alta classifica come Bari e Crotone.

Risultato Ternana-Cesena – Il successo di domenica scorsa al Sinigaglia di Como ha permesso alle Fere di tornare a vincere dopo cinque giornate, allargando a 7 lunghezze il margine di vantaggio sui playout. Con lo stesso punteggio (2-1) ma in casa il Cesena ha piegato la Pro Vercelli mantenendosi tra le prime otto in classifica. Entrambe le squadre sono vicine ai rispettivi traguardi, può scaturirne un match senza troppi calcoli.

Risultato Vicenza-Virtus Entella – Una sola sconfitta negli ultimi sette turni per il Vicenza che viaggia a +4 sui playout e +6 sulla zona retrocessione: un’altra vittoria avrebbe il sapore della salvezza per i biancorossi che non vogliono mancare l’occasione davanti al proprio pubblico. Ben motivata è anche la Virtus Entella di Alfredo Aglietti, che deve difendere l’ottavo posto dal Novara.

Risultato Pescara-Virtus Lanciano – Sei risultati utili consecutivi, 5 vittorie e l’ultimo 0-0 con l’Entella, per il Pescara che è tornato stabilmente in zona playoff. La Virtus Lanciano sta pagando i 7 punti di penalizzazione inflitti per inadempienze amministrative, che l’hanno riportata al terzultimo posto: nel posticipo della domenica la squadra di Maragliulo sarà obbligata o quasi a vincere, quella di Oddo… un pò meno, se così si può dire. Ma si tratta pur sempre di un derby…

Risultato Spezia-Brescia – Lunedì sera lo Spezia ospita il Brescia allo stadio Alberto Picco, le Rondinelle si giocano le residue speranze di playoff mentre gli Aquilotti vogliono consolidare il proprio piazzamento tra le prime otto.

Venerdì 6 maggio 2016

RISULTATO FINALE Bari-Cagliari 0-3 – 24′ Joao Pedro, 48′ Farias, 87′ Cerri

Sabato 7 maggio 2016, ore 15:00

RISULTATO FINALE Avellino-Como 1-1 6′ Basha (C), 12′ D’Angelo (A) – 29′ Esp. D’Angelo (A)

RISULTATO FINALE Crotone-Latina 1-1 – 32′ Ricci (C), 44′ Brosco (L)

RISULTATO FINALE Livorno-Perugia 1-1 – 30′ Vantaggiato (L); 68′ Zapata (P)

RISULTATO FINALE Novara-Ascoli 2-0 – 45’+1′ Gonzalez (N); 90’+1′ Faragò (N)

RISULTATO FINALE Pro Vercelli-Trapani 1-1 – 85′ Castiglia (PV); 87′ De Cecco (T) – NOTE: 90′ Esp. Nizzetto (T)

RISULTATO FINALE Salernitana-Modena 0-0 – NOTE 90’+4′ Esp. Giorico (M) 

RISULTATO FINALE Ternana-Cesena 1-1 – 15′ Rosseti (C), 17′ Ceravolo (T) – 90’+4′ Esp. Rosseti (C)

RISULTATO FINALE Vicenza-Virtus Entella 2-1 15′ Troiano (VE); 57′ D’Elia (VI); 72′ giacomelli (VI) – NOTE: 53′ Esp Iacoponi (E)

Domenica 8 maggio 2016, ore 17:30

RISULTATO FINALE Pescara-Virtus Lanciano 4-0 – 31′ Caprari, 35′ F. Zampano, 63′ rig. L. Memushaj, 89′ Torreira

Lunedì 9 maggio 2016, ore 20:30

Spezia-Brescia

 

 

1. Crotone  40 22 13 5 60:33 79
2. Cagliari  40 23 8 9 73:40 77
3. Pescara 40 20 8 12 63:49 68
4. Trapani  40 18 13 9 59:48 67
5. Bari 40 18 11 11 54:44 65
6. Novara 40 18 10 12 53:34 62
7. Cesena 40 17 11 12 54:36 62
8. Spezia 39 16 14 9 45:40 62
9. Entella 40 16 13 11 47:39 61
10. Perugia 40 14 12 14 39:38 54
11. Brescia 39 14 12 13 50:56 54
12. Avellino 40 13 10 17 51:60 49
13. Ternana 40 14 7 19 46:53 49
14. Vicenza 40 11 15 14 40:51 48
15. Ascoli 40 13 7 20 44:61 46
16. Pro Vercelli 40 10 13 17 40:50 43
17. Modena 40 11 9 20 35:46 42
18. Salernitana 40 8 18 14 47:59 42
19. Latina 40 9 15 16 41:49 42
20. Lanciano 40 12 10 18 40:53 39
21. Livorno 40 9 11 20 40:54 38
22. Como  40 4 18 18 35:63 30

 

 

Venerdì 13 maggio 2016, ore 20:30

Perugia-Pro Vercelli

 

Sabato 14 maggio 2016, ore 15:00

Ascoli-Livorno

Brescia-Bari

Cagliari-Salernitana

Cesena-Novara

Latina-Vicenza

Modena-Pescara

Trapani-Crotone

Virtus Entella-Avellino

Virtus Lanciano-Ternana

 

Domenica 15 maggio 2016, ore 17:30

Como-Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori