Diretta Salernitana Brescia/ Risultato finale 1-3, streaming Dazn: accorcia Di Tacchio

Diretta Salernitana Brescia, streaming video Dazn: le due squadre stanno disputando un ottimo campionato di Serie B e potrebbero correre addirittura per la promozione diretta.

10.12.2018, agg. alle 22:57 - Claudio Franceschini
Donnarumma_Romagnoli_Tonali_Brescia_lapresse_2018
Pronostici Serie B, 22^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA BRESCIA (1-3 FINALE): ACCORCIA DI TACCHIO

E’ finita 1-3 allo stadio Arechi, la Salernitana è riuscita ad accorciare le distanze contro un Brescia che ha capitalizzato al meglio la strepitosa tripletta siglata nel primo tempo da quello che è stato il mattatore della partita, Alfredo Donnarumma. E così è stato, con un finale di partita del tutto tranquillo per le Rondinelle, anche se i granata padroni di casa sono riusciti a trovare almeno l’acuto dell’orgoglio con Di Tacchio, che è andato in gol dopo una serie di rimpalli in area bresciana, piazzando il pallone nell’angolo dove Alfonso non è riuscito ad arrivare. Al 42′ Donnarumma è stato sostituito da Cortesi, giusta standing ovation per una tripletta dell’ex Salernitana che si è fatto sicuramente ricordare dai suoi ex tifosi. Dopo 3′ di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è prevista una diretta tv per Salernitana Brescia: la partita infatti è disponibile soltanto agli abbonati alla nuova piattaforma DAZN, che trasmette tutto il campionato di Serie B (ad eccezione dell’anticipo) in diretta streaming video. Per accedere alle immagini potrete dunque utilizzare apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone oppure, qualora abbiate una smart tv che possa connettersi a internet, sfruttando un collegamento tramite Chromecast o installando sul vostro televisore l’applicazione DAZN.

LE RONDINELLE CONTROLLANO

In questo secondo tempo sembra aver ben poco da dire la sfida tra Salernitana e Brescia, con le Rondinelle che controllano agevolmente i tre gol di vantaggio maturati grazie alla tripletta di Donnarumma nella prima frazione di gioco. La Salernitana ha iniziato la ripresa con Gigliotti e Djavan Anderson in campo al posto di Pucino e Castiglia, mentre al 7′ il Brescia ha inserito Cistana per un Gastaldello non in perfette condizioni fisiche. Il giro palla del Brescia è efficace per mantenere il vantaggio, e Donnarumma con una deviazione sotto misura è andato anche vicino alla quarta marcatura. Per una fiammata della Salernitana bisogna aspettare il 18′, quando Djavan Anderson con una conclusione a girare manda il pallone a sbattere sulla parte alta della traversa. Al 20′ ancora iniziativa di Donnarumma che offre un buon assist a Spalek, che non riesce però a sfruttare l’occasione, quindi al 23′ arriva un’ammonizione per Mantovani nella Salernitana, per un fallo proprio ai danni si Spalek. Il Brescia resta in vantaggio 0-3 allo stadio Arechi. (agg. di Fabio Belli)

INCREDIBILE DONNARUMMA, E’ TRIPLETTA!

Assume contorni scurissimi la serata per la Salernitana e addirittura epici per il Brescia e in particolare per Alfredo Donnarumma, nel posticipo di Serie B allo stadio Arechi. Il gol dell’ex è un classico, la tripletta dell’ex è invece decisamente meno usuale, ma Donnarumma sembra davvero in serata di grazie e dopo la doppietta siglata in 9′, è andato di nuovo a segno al 32′ del primo tempo, con un movimento da rapace che gli ha permesso di rubare palla ad Akpo e beffare il portiere di casa con un preciso pallonetto. A nulla sono valse le proteste del portiere granata Micai, che ha rimediato nell’occasione anche un’ammonizione. Il copione della partita aveva visto comunque il Brescia cercare con maggiore insistenza il tris rispetto a quanto la Salernitana abbia provato a imbastire una reazione convincente. Dopo il terzo gol la mazzata è stata considerevole, e le punte Jallow e Bocalon vengono cercate dai centrocampisti di casa solo con sterili lanci lunghi. Le Rondinelle invece rischiano di dilagare al 43′ con un inserimento centrale di Bisoli che coglie la traversa, con un nuovo pallonetto che aveva superato Micai. La prima frazione di gioco si chiude dunque col Brescia in vantaggio 0-3 in casa della Salernitana. (agg. di Fabio Belli)

DOPPIO DONNARUMMA!

Inizio shock per la Salernitana nel match interno contro il Brescia. Nel giro di 9′, Alfredo Donnarumma ha realizzato infatti una doppietta allo stadio Arechi che ha regalato il doppio vantaggio alle Rondinelle. Gol dello 0-1 realizzato al 5′ con una combinazione tra Bisoli e Morosini che si conclude con un assist per Donnarumma che, appostato in area, non lascia scampo al portiere di casa, Micai. I granata provano a reagire con una conclusione di Di Tacchio murata da Gastaldello, ma al 9′ è di nuovo il Brescia a passare. E’ ancora Morosini a innescare Donnarumma che lascia partire un sinistro rasoterra dal limite dell’area che non lascia scampo a Micai. Uno-due lombardo davvero pesante da digerire per la Salernitana, che al quarto d’ora del primo tempo si trova già sotto di due reti. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Salernitana Brescia sta per cominciare: leggiamo le formazioni ufficiali della partita che chiude la giornata di Serie B, non prima però di avere dato uno sguardo alle statistiche di queste due squadre nella prima parte del campionato. La Salernitana ha segnato 15 gol, il Brescia invece ben 25. La Salernitana ha subito d’altronde 14 gol mentre il Brescia arriva a 18. La Salernitana ha effettuato 134 tiri complessivamente fino ad oggi in campionato, mentre il Brescia raggiunge quota 168. La percentuale di precisione dei passaggi favorisce anch’essa il Brescia con il 74% rispetto al 71% della Salernitana. Infine una citazione per le sanzioni disciplinari finora ricevute in questa Serie B, che sono per la Salernitana 32 e 35 invece per il Brescia. Adesso però basta numeri, è giunto il momento di pensare al campo: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Salernitana Brescia avrà inizio! SALERNITANA (4-3-1-2): Micai; Casasola, Mantovani, Schiavi, Pucino; Akpa Akpro, Di Tacchio, Castiglia; Rosina; Jallow, Bocalon. Allenatore: Stefano Colantuono BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Gastaldello, S. Romagnoli, Mateju; D. Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek; L. Morosini, Al. Donnarumma. Allenatore: Eugenio Corini (agg. di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

In vista della partita Salernitana Brescia, in diretta tra circa un’ora per la 15^ giornata di Serie B è tempo ora di curiosare nello storico che lega queste due squadra, protagoniste. Dati alla mano leggiamo di ben 37 precedenti già disputati e raccolti del 1948 a oggi e tra Campionato di Serie B e Coppa Italia. Il bilancio complessivo inoltre ci riporta ben 13 successi firmati dalla squadra granata e 18 affermazioni in favore delle Rondinelle, con anche 6 pareggi rimediati al triplice fischio finale. Ricordiamo inoltre che risale alla precedente stagione 2017-2018 di Serie B l’ultimo scontro diretto registrato tra Salernitana e Brescia. In tale occasione la leonessa ebbe la meglio nella partita di andata con il risultato di 2-0: al ritorno furono i granata a vincere di fronte a pubblico amico con il risultato di 4-2. (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA: L’EX DONNARUMMA

Parlando della diretta di Salernitana Brescia indichiamo adesso come possibile protagonista Alfredo Donnarumma, che vanta numeri con pochi paragoni nel campionato di Serie B. Il suo acquisto da parte del Brescia è stato uno dei colpi dell’estate di mercato per il campionato cadetto. Nella scorsa stagione infatti Donnarumma aveva segnato la bellezza di 23 gol con la maglia dell’Empoli, formando un tandem formidabile con Francesco Caputo e trascinando i toscani alla promozione nel massimo campionato. Mentre Caputo è rimasto ad Empoli, Donnarumma è ripartito da Brescia, dove è il nuovo punto di riferimento avanzato delle Rondinelle, che in estate hanno salutato l’eterno Airone Andrea Caracciolo, a Brescia una vera e propria leggenda. Per ora il giudizio è ampiamente positivo, perché con la maglia delle Rondinelle Donnarumma ha già segnato ben 10 gol in 11 presenze: numeri impressionanti e ancora migliori di quelli della stagione scorsa (anche se naturalmente in un contesto diverso), doverosa dunque la sua nomina a potenziale protagonista del match allo stadio Arechi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Salernitana Brescia sarà diretta da Fabio Piscopo della sezione di Imperia. Questi sarà aiutato dai guardalinee Michele Grossi e Filippo Bercigli mentre il quarto uomo sarà Francesco Fourneau. Piscopo è un direttore di gara che preferisce molto spesso far correre il pallone invece di fermare la gara con continue interruzioni. Basti pensare che in 4 gare dirette quest’anno in Serie B non ha mai tirato fuori un cartellino rosso. Piscopo ha incrociato le rondinelle alla quarta giornata nella sfida al Cabassi contro il Carpi terminata col risultato di 1-1. Il bilancio complessivo ci parla di un direttore di gara che però non si fa scrupoli a tirare fuori il cartellino giallo, sono infatti ben 565 le sanzioni con giallo in 140 partite ufficiali di cui 18 in cadetteria. Nelle stesse ha estratto 19 rossi diretti e ha espulso 23 volte con un doppio giallo. Con la Bersagliera ha cinque precedenti, tre vittorie, un pareggio e una sconfitta, mentre con i bresciani ha accumulato due gare con un pari e un successo. Il Brescia non ha mai perso nella sua storia con questo arbitro. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Salernitana Brescia, che sarà diretta dal signor Fabio Piscopo, è il Monday Night per la quindicesima giornata del campionato di Serie B 2018-2019: si gioca lunedì 10 dicembre alle ore 21:00, e quella dello stadio Arechi è una sfida che promette scintille. Entrando nel turno infatti troviamo la Salernitana al settimo posto della classifica, mentre il Brescia è quinto: tra le due squadre c’è un solo punto di differenza ed entrambe dunque stanno valutando la possibilità di andare ai playoff, non solo come mera presenza ma con ottime aspettative. Chiaramente è ancora presto per fare bilanci, ma potrebbe davvero trattarsi di una sfida importante per il futuro: dunque lasciamo la parola ai temi principali nella diretta di Salernitana Brescia, attesa ormai tra poche ore.

RISULTATI E PRECEDENTI

Salernitana Brescia è una delle partite più interessanti per questa giornata di Serie B: entrambe infatti stanno facendo molto bene, spingendosi anche oltre le previsioni di inizio stagione. Si tratta delle due squadre che hanno il miglior rendimento casalingo in campionato: dato questo che oggi ci presenta la Salernitana come favorita, per contro però i granata non sono mai riusciti a vincere in trasferta e, anzi, sono reduci da due sconfitte esterne consecutive, maturate contro Venezia e Cittadella. Il Brescia ha interrotto la sua striscia positiva di nove partite perdendo, curiosità, sempre al Penzo; poi però è stato capace di sfruttare la sua superiorità sul Livorno per tornare a vincere. Come la Salernitana, anche le rondinelle non hanno ancora centrato l’appuntamento con la prima vittoria esterna; dovesse spezzare il sortilegio, oggi la squadra di Eugenio Corini potrebbe addirittura presentare la propria candidatura per la promozione diretta, perchè avrebbe davvero poco da invidiare alle squadre che la precedono in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA BRESCIA

Nelle probabili formazioni di Salernitana Brescia, scopriamo che Stefano Colantuono potrebbe cambiare qualcosa rispetto al Tombolato: Vuletich dovrebbe dare spazio a Djuric o Lamin Jallow al fianco di Bocalon, a centrocampo invece Mazzarani può fare la mezzala offensiva sostituendo Akpa Akpro (o Di Tacchio), con Casasola e Luigi Vitale. Migliorini, Gigliotti e Valerio Mantovani saranno la retroguardia a protezione di Micai, ma non è escluso che il tecnico possa dare spazio a Perticone. Nel Brescia mancherà lo squalificato Curcio: Corini si affida a Gastaldello, schierandolo al fianco di Simone Romagnoli e mandando Mateju a sinistra, con Cistana o Semprini a destra. In porta c’è Alfonso, a centrocampo il playmaker Tonali viene supportato da Ndoj e uno tra Dimitri Bisoli o Leonardo Morosini, comunque un interno offensivo. Davanti, con Spalek trequartista, non si prescinde dal tandem Alfonso formato da Alfredo Donnarumma (ex della partita) e Torregrossa: per i due ci sono già 15 gol in campionato.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha previsto per Salernitana Brescia indicano nei padroni di casa la squadra favorita: vale infatti 2,30 volte la somma giocata il segno 1, da giocare per la vittoria interna dei granata, mentre siamo ad un valore di 3,25 volte la puntata per l’eventualità di un successo esterno del Brescia, regolato dal segno 2. Con il pareggio, ipotesi per la quale dovrete scommettere sul segno X, il vostro guadagno sarebbe pari a 3,10 volte la cifra che avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA