Balotelli, lo sfogo rubato con Vieira: video/ “Voglio tornare a giocare in un grande club”

- Dario D'Angelo

Balotelli, lo sfogo rubato con Vieira: video. Super Mario, “voglio tornare a giocare in un grande club”. Poi la frustrazione sul livello dei compagni…

balotelli 2018 lapresse 640x300
Balotelli con la maglia del Nizza, foto Lapresse

Un video rubato, prima pubblicato su Twitter e poi rimosso, quando però era ormai troppo tardi, svela il rapporto – forse ritrovato dopo le incomprensioni di questi mesi a Nizza – tra Patrick Vieira e Mario Balotelli, ma soprattutto l’ambizione di quest’ultimo di tornare a giocare in un club all’altezza del suo talento, nella speranza che per una volta quest’ultimo coincida anche col rendimento e la continuità in campo. La scena si svolge su alcuni gradini: Vieira e Balotelli parlano in italiano, uno accanto all’altro, sembrano quasi fratelli. Il francese fa la parte del maggiore, prova a consigliare quel campione bizzoso che non è mai riuscito ad esprimere pienamente i suoi colpi, per un motivo o per un altro. Lo sfogo è quello di un campione che si trova a dover giocare con ragazzi che pur volenterosi non hanno le qualità tecniche e mentali per stargli dietro:”Non facciamo due passaggi, è difficile giocare così. Non ho parole, in tutto ho avuto solo quattro buoni passaggi in venti minuti di lavoro“. E ancora:”Oggi, ad esempio, ho mandato la palla alta, cosa che non va bene. Io mi arrabbio perché voglio segnare. Loro sbagliano e dicono: ‘La prossima volta andrà bene’ No! Se sbagli ti devi arrabbiare!

BALOTELLI, “VOGLIO TORNARE A GIOCARE IN UN GRANDE CLUB”

Balotelli non è arrogante nel suo sfogo, più che altro frustrato dalla sua condizione di giocatore di una squadra mediocre. E Vieira, che di questo Nizza è allenatore, lo asseconda per come può, cercando di fargli capire che se si aspetta qualcosa in più dai compagni dev’essere il primo a dare di più. Perché il punto, spiega il paziente Vieira a Balotelli, è che se Super Mario ha acquisito la mentalità critica tipica dei campioni è perché ha avuto la possibilità di giocare in grandi club. Ed è quei che arriva l’ammissione e l’ambizione di Balotelli: “Io voglio tornare a giocare in club di alto livello“. E il francese, che nella sua carriera ha indossato fra le altre cose le maglie di Milan, Juventus e Inter, lo comprende e per questo lo stimola, lo carica, lo invoglia: “Lo so, io penso che è ancora possibile: però hai bisogno dell’aiuto dei tuoi compagni di squadra, e per ottenere quell’aiuto devi essere un esempio, devi essere colui che mostra agli altri che per fare bene, devi essere coinvolto“. Chissà se Mario accetterà il consiglio…Clicca qui per il video dello sfogo di Balotelli con Patrick Vieira



© RIPRODUZIONE RISERVATA