Diretta Arezzo-Pistoiese/ Risultato finale 2-1, info streaming: Cutolo regala i tre punti a Dal Canto!

Diretta Arezzo Pistoiese, streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella diciannovesima giornata del girone A di Serie C, gli arancioni arrivano da una vittoria molto importante.

26.12.2018, agg. alle 22:46 - Fabio Belli
arezzo_moscardelli_legapro_lapresse_2016
Arezzo in trasferta a Cuneo (foto LaPresse)

DIRETTA AREZZO-PISTOIESE (RISULTATO FINALE 2-1): CUTOLO REGALA I TRE PUNTI A DAL CANTO

Seconda vittoria consecutiva per l’Arezzo che batte la Pistoiese per 2 a 1 e aggancia la Pro Vercelli al secondo posto in classifica: tre punti soffertissimi per gli amaranto che a pochi minuti dal novantesimo trovano il gol decisivo grazie a Cutolo che restituisce il sorriso ad Alessandro Dal Canto e ai suoi compagni di squadra. Sorriso che El Kaouakibi aveva tolto loro pareggiando momentaneamente i conti al 68′, gli orange di Antonino Asta erano riusciti a rimettersi in carreggiata e stavano dando parecchio filo da torcere agli avversari, nonostante una classifica che vede le due squadre praticamente agli antipodi. All’87’ è arrivata però la più classica delle beffe per la Pistoiese che così resta all’ultimo posto in compagnia della Lucchese e dell’Arzachena. {agg. di Stefano Belli}

CI PENSA BRUNORI A BUTTARLA DENTRO!

Il primo tempo di Arezzo-Pistoiese è terminato sul punteggio di 1 a 0 in favore della squadra allenata da Alessandro Dal Canto che al 32′ è riuscita a sbloccare l’impasse grazie al gol di Brunori che su assist di Luciani brucia Meli e gonfia la rete portando così in vantaggio gli amaranto che in caso di vittoria aggancerebbero la Pro Vercelli al secondo posto nella classifica del girone A di Serie C. Gli orange di Antonino Asta sfiorano immediatamente il pari con Cellini che viene chiuso in calcio d’angolo dalla retroguardia avversaria che sventa il pericolo sul nascere e protegge il risultato che sin qui premia gli sforzi compiuti dai padroni di casa. Ma c’è ancora tutto il secondo tempo da giocare, l’Arezzo non può cantare vittoria troppo presto, altrimenti la festa di Santo Stefano potrebbe andare di traverso a Dal Canto e ai suoi giocatori. {agg. di Stefano Belli}

BRUSCHI E LUCIANI NON IMPENSIERISCONO MELI

L’arbitro D’Ascanio ha dato il via all’ennesimo derby toscano del girone A di Serie C tra Arezzo e Pistoiese, dopo la prima mezz’ora di gara il punteggio vede le due squadre sullo 0-0. Sono i padroni di casa a prendere subito l’iniziativa e a fare la partita, al 5′ Bruschi va timidamente al tiro senza impensierire più di tanto il portiere avversario Meli che blocca la sfera senza troppi patemi d’animo. Buon giro palla da parte degli uomini di Lamma che grazie a un baricentro piuttosto alto impediscono agli ospiti di distendersi e affacciarsi a loro volta dalle parti di Pelagotti. Al 18′ Luciani avanza di gran carriera sulla corsia di destra e decide di cercare la porta in prima persona, anche in questo caso nessun problema per Meli. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita Arezzo Pistoiese non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento del satellite o del digitale terrestre. Sarà disponibile la diretta streaming video via internet della partita per tutti gli abbonati al sito elevensports.it, broadcaster sul web che si occupa della trasmissione di tutto il torneo di Serie C.

SI COMINCIA!

Quando Arezzo Pistoiese è ormai dietro l’angolo, andiamo subito a valutare alcune delle principali statistiche che le due squadre hanno messo insieme nel corso del girone di andata della Serie C. L’Arezzo ha segnato ben 23 reti mentre la Pistoiese ha messo a segno 17 gol. Le reti subite sono state invece 15 per l’Arezzo e 22 per la Pistoiese. La differenza reti delle due squadre dunque recita +8 per l’Arezzo mentre – 5 per la Pistoiese. Il cammino dell’Arezzo fino a questo momento è stato di 7 vittorie, 9 pareggi e 2 sconfitte mentre la Pistoiese risponde con 3 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfitte. Ora però siamo arrivati finalmente al momento in cui le due squadre devono fare il loro ingresso sul terreno di gioco: noi ci dobbiamo mettere comodi e far sì che a parlare siano le due compagini toscane, perché la diretta di Arezzo Pistoiese sta per cominciare e noi non vediamo l’ora di scoprire quello che succederà! (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Arezzo Pistoiese verrà diretta dal signor Marco D’Ascanio, si gioca mercoledì 26 dicembre alle ore 20.30 e sarà uno dei posticipi serali nel programma del turno di Santo Stefano nel campionato di Serie C 2018-2019 nel girone A, valevole per la diciannovesima giornata del girone d’andata. La formazione di Dal Canto è reduce da un’importante affermazione esterna sul campo del Gozzano, risultato molto importante perché ha permesso agli aretini di isolarsi al terzo posto in classifica. Il Piacenza capolista è lontano sei lunghezze e per giunta ha disputato una partita in meno rispetto ai toscani, ma è chiaro che questa stagione appare completamente diversa da quella in cui l’Arezzo ottenne la salvezza all’ultimo minuto. La Pistoiese è ben più indietro in classifica, nel gruppo delle penultime riagganciato peraltro solo grazie all’ultimo 2-0 rifilato all’Arzachena con le reti di Luperini e Forte. Un successo che ha permesso agli orange di interrompere una serie di quattro sconfitte consecutive, pesante e che ha portato a veder svanire gli effetti positivi di una partenza nel nuovo torneo che era stata discreta: nel derby toscano la Pistoiese rincorrerà ora una vittoria in trasferta che manca dallo scorso 17 ottobre sul campo dell’Albissola.

PROBABILI FORMAZIONI AREZZO PISTOIESE

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Città di Arezzo. I padroni di casa toscani schiereranno Pelagotti in porta, Luciani in posizione di terzino destro e Sala in posizione di terzino sinistro, con Pelagatti e Pinto schierati al centro della difesa nella linea a quattro della retroguardia. Nell’ultima trasferta contro il Gozzano si sono infortunati Tassi e Keqi, a centrocampo ci sarà Borghini al fianco di Foglia e Buglio mentre Serrotti, match winner proprio nell’ultimo match, ispirerà da trequartista il duo Brunori-Cutolo. Risponderà la Pistoiese con Meli estremo difensore alle spalle del trio formato da Cagnano, Terigi e il maltese Muscat, titolari nella difesa a tre. Luperini e Picchi saranno i centrali di centrocampo, mentre El Kaouakibi a destra e Llamas a sinistra saranno gli esterni laterali. In attacco Fanucchi da trequartista sosterrà l’ivoriano Latte Lah e Forte.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

L’allenatore dell’Arezzo, Alessandro Dal Canto, schiererà la squadra con il 4-3-1-2, mentre il mister della Pistoiese, Antonino Asta, risponderà con un 3-4-1-2. Pistoiese vincente nell’ultimo precedente di campionato disputato ad Arezzo, 1-2 con una doppietta di Ferrari che ribaltò l’iniziale vantaggio di Moscardelli. Al 27 marzo 2017 risale l’ultima vittoria interna dell’Arezzo contro la Pistoiese, 1-0 con gol decisivo di Moscardelli che in quel caso non ebbe risposta dagli orange.

PRONOSTICO E QUOTE

Per chi scommetterà sulla sfida, i bookmaker vedono l’Arezzo favorito per la conquista dei tre punti nel match interno contro la Pistoiese. Vittoria in casa quotata 1.80 da Eurobet, mentre Bet365 fissa a 3.30 la quota relativa al pareggio e William Hill propone a 4.30 la quota per l’affermazione fuori casa. Per quanto riguarda le scommesse sul numero di gol realizzati nel corso della partita, Snai quota 2.20 l’over 2.5 e 1.60 l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA