Diretta Cosenza-Salernitana/ Risultato finale 0-0, streaming Rai: parità al San Vito-Marulla! (Serie B)

Diretta Cosenza Salernitana streaming video e tv Rai: quote, probabili formazioni, orario e risultato live della partita per la 18^ giornata di Serie B

27.12.2018, agg. alle 22:59 - Mauro Mantegazza
Diretta Cosenza Salernitana (Lapresse)

DIRETTA COSENZA-SALERNITANA (RISULTATO FINALE 0-0): PARITÀ AL SAN VITO-MARULLA

Nulla di fatto al San Vito-Marulla dove Cosenza e Salernitana impattano 0-0 e si spartiscono la posta in palio al triplice fischio dell’arbitro Marinelli che allo scadere del 94′ manda tutti sotto una doccia calda. Un punto che fa comunque comodo a entrambe le squadre con la squadra di Piero Braglia che trova il terzo risultato utile consecutivo che le consente di rimanere fuori dalla zona retrocessione, anche gli uomini di Angelo Gregucci smuovono la loro classifica anche se indubbiamente un successo gli avrebbe consentito di tornare in zona play-off. Un’occasione per parte nelle battute conclusive del match con D’Orazio che batte una punizione dal limite trovando l’opposizione della barriera, dall’altra parte Jallow accarezza il palo alla sinistra di Perina con un destro a giro molto insidioso. Le due formazioni non smettono mai di darsi battaglia ma il pareggio è un risultato che ci può stare visto che i padroni di casa e gli ospiti si sono equivalsi sotto tutti gli aspetti. {agg. di Stefano Belli}

COSENZA-SALERNITANA, STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

PARTITA A SCACCHI TRA BRAGLIA E GREGUCCI

Al San Vito-Marulla è ricominciato dopo l’intervallo il match della 18^ giornata di Serie B 2018-19 tra Cosenza e Salernitana, a metà del secondo tempo le due squadre rimangono bloccate sullo 0-0. Partita che continua a non regalare spunti di interesse, Braglia e Gregucci sembrano due giocatori di scacchi che prestano la massima attenzione anche nell’effettuare la più piccola mossa. Intorno al 50′ i padroni di casa protestano vivacemente con il direttore di gara chiedendo a gran voce il calcio di rigore: Migliorini mura con il corpo la conclusione ravvicinata di Tutino, i silani accusano il numero 25 della Salernitana di aver toccato il pallone con il braccio ma l’arbitro Marinelli è stato bravissimo a far proseguire il gioco visto che il difensore interviene con l’anca e dunque gli estremi per il penalty non ci sono. {agg. di Stefano Belli}

PRIMO TEMPO SENZA GOL

Cosenza e Salernitana vanno al riposo sul punteggio di 0-0, finisce senza gol il primo tempo con la formazione di Gregucci che non ha trovato il modo di sfondare nell’area di rigore avversaria. Anche stasera gli uomini di Braglia mettono i bastoni tra le ruote a chiunque provi a costruire gioco e a far girare palla nella loro metà campo, frustrando le iniziative degli ospiti. Jallow è il più nervoso di tutti e al 35′ rimedia il cartellino giallo per proteste, Salernitana che continua a non centrare la porta di Perina e non finalizza le manovre costruite nei primi quarantacinque minuti di gioco. Stesso discorso per i silani che hanno parcheggiato il pullman davanti alla porta e non fanno passare nessuno, ma in questa maniera non riescono a distendersi e a creare a loro volta palle gol degne di nota. {agg. di Stefano Belli}

POCHE EMOZIONI E RITMI BASSI IN CAMPO

Da circa venti minuti Cosenza e Salernitana si stanno dando battaglia al San Vito-Marulla per i tre punti: al momento il parziale rimane fermo sullo 0-0. Match sin qui molto equilibrato con le due squadre cortissime che faticano a uscire dal centrocampo, da segnalare al 3′ un timido tentativo di Di Tacchio che da casa sua non trova la porta e manda la palla abbondantemente a lato. Poco dopo è Jallow a imitare il suo compagno di spogliatoio con un tentativo dalla distanza che si spegne anch’esso sul fondo. Per il resto pochissime occasioni da gol sia da una parte che dall’altra del campo, sia i padroni di casa che gli ospiti non riescono ad affacciarsi nelle rispettive porte avversarie. Al quarto d’ora Tutino prova a sfondare ma viene arginato dai difensori di Gregucci che gli sottraggono il pallone e sventano il pericolo sul nascere. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Cosenza Salernitana in diretta tv sarà disponibile su Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando) essendo la partita visibile in chiaro per questa giornata di Serie B. Di conseguenza, l’appuntamento sarà anche in diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play, oltre che sulla piattaforma Dazn, che detiene i diritti della Serie B e che trasmette tutte le partite, compreso il match visibile pure in chiaro su Rai Sport.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo pronti a vivere la diretta di Cosenza Salernitana: studiamo qualche numero che possa aiutare a farci strada nei principali temi della sfida del San Vito. Il Cosenza ha segnato 14 gol mentre la Salernitana ne ha segnati 19. Le occasioni create sono state 10 per il Cosenza e 13 per la Salernitana. I tiri totali sono quasi uguali, 185 per il Cosenza e 186 per la Salernitana. La percentuale passaggi è del 73% per il Cosenza e 72% Salernitana. Il Cosenza ha 41 sanzioni disciplinari mentre la Salernitana ne ha 39. Il Cosenza ha totalizzato 4 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte mentre la Salernitana ha 6 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte. Finalmente ecco arrivato il momento in cui le due squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, dunque mettiamoci comodi e stiamo a vedere come andranno le cose al San Vito in Cosenza Salernitana, che sta per prendere il via! COSENZA (3-5-2): Perina; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo, D’Orazio; Tutino, R. Maniero. Allenatore: Piero Braglia SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; V. Mantovani, Migliorini, Gigliotti; Pucino, Akpa Akpro, Di Tacchio, L. Vitale; A. Anderson; L. Jallow, Djuric. Allenatore: Angelo Gregucci (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

Cosenza Salernitana, che si gioca tra poco allo stadio San Vito, sarà diretta dal signor Livio Marinelli, trentaquattrenne fischietto della sezione AIA di Tivoli, con terna arbitrale che verrà oggi completata da La Notte e Soricaro come segnalinee. Il IV° uomo per questa partita di campionato sarà Eduart Pashuku, che vediamo di solito come protagonista in Serie C. Per l’arbitro laziale la partita di Cosenza è il sesto impegno stagionale in serie B ed è anche il primo incrocio sia con il Cosenza che con la Salernitana. 18 i cartellini gialli mostrati in totale sa Marinelli, a cui si aggiunge 1 espulsione diretta. Tre in totale i calci dal dischetto assegnati dall’arbitro di Tivoli. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Cosenza Salernitana, diretta dall’arbitro Marinelli, si gioca questa sera, giovedì 27 dicembre alle ore 21.00, per la diciottesima giornata del campionato di Serie B, che accelera sotto le feste e disputa in turno infrasettimanale la penultima giornata del girone d’andata. Appuntamento dunque allo stadio San Vito della città calabrese, dove Cosenza Salernitana ci dirà di più sulle ambizioni delle due compagini. I padroni di casa allenati da Piero Braglia vorranno dare continuità alla vittoria di prestigio ottenuta domenica sul campo del Venezia, che ha portato il Cosenza a quota 18 punti con quattro vittorie, sei pareggi e sette sconfitte, fuori dalla zona playoff, il che sarebbe l’obiettivo fondamentale al termine del campionato. La Salernitana ha vissuto giorni complicati di recente, ma il debutto di Angelo Gregucci è stato festeggiato con un successo contro il Foggia, dunque adesso i campani hanno 23 punti in classifica e possono certamente lottare per un posto ai playoff quando sarà finita la stagione regolare a maggio.

PROBABILI FORMAZIONI COSENZA SALERNITANA

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni per Cosenza Salernitana. Piero Braglia dovrebbe dare fiducia agli uomini che hanno fatto il colpaccio a Venezia, dunque disegniamo per il Cosenza un 3-5-2 con Perina fra i pali, protetto da Idda, Dermaku e Legittimo nella difesa a tre. Folta invece la linea di centrocampo a cinque per i calabresi, presumibilmente con Corsi, Bruccini, Palmiero, Garritano e D’Orazio da destra a sinistra, infine nel tandem d’attacco ipotizziamo Maniero e Tutino titolari, pur con Baez validissima alternativa. Anche Angelo Gregucci nella scorsa giornata ha avuto indicazioni positive, per la Salernitana ecco il 3-4-1-2 con Micai in porta protetto da una retroguardia composta da Schiavi, Migliorini e Gigliotti. Coppia in mediana con Akpa Akpro e Di Tacchio, Casasola esterno destro e Vitale a sinistra, mentre Rosina potrebbe essere il trequartista alle spalle del tandem d’attacco formato da Bocalon e Jallow.

PRONOSTICO E QUOTE

Chiudiamo la nostra analisi di Cosenza Salernitana dando uno sguardo anche alle quote offerte dall’agenzia di scommesse sportive Snai circa l’esito di questa partita di Serie B. Ecco dunque che il segno 1 per la vittoria casalinga del Cosenza è quotato a 2,40, mentre poi si sale a quota 2,90 in caso di pareggio e dunque di segno X, infine il segno 2 per la vittoria esterna della Salernitana pagherebbe 3,25 volte la posta in palio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA