Diretta Albissola Virtus Entella/ Risultato finale 0-1, info streaming: Decide Diaw all’85’

Diretta Albissola Entella, streaming video e tv: il derby ligure si gioca nel girone A della Serie C, gli ospiti hanno un passo da prima della classe ma devono ancora recuperare tante gare.

09.12.2018, agg. alle 20:28 - Claudio Franceschini
Diretta Albissola Novara, Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA ALBISSOLA ENTELLA (0-1): TRIPLICE FISCHIO 

Allo Stadio Comunale di Chiavari la Virtus Entella batte in rimonta l’Albissola per 1 a 0. Gara dal ritmo vibrante per tutti i novanti minuti con occasioni importanti su entrambi i fronti ma, nel secondo tempo, sono gli uomini del tecnico Volpe a spuntarla grazie alla rete segnata da Diaw con un colpo di testa nel finale all’85’, approfittando di un’incertezza da parte della difesa avversaria. I 3 punti guadagnati oggi consentono all’Entella di portarsi a quota 22 nella classifica del girone A mentre l’Albissola resta ferma a 12 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Albissola Entella non è disponibile: l’appuntamento con tutto il campionato di Serie C è infatti sul portale elevensports.it, che per la quinta stagione consecutiva fornisce le partite della terza divisione in diretta streaming video. Dovrete dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone; ricordiamo anche che il servizio è disponibile in abbonamento (gratuito per chi lo rinnovasse dallo scorso anno), oppure si potrà di volta in volta acquistare il singolo evento.

E’ INIZIATA LA RIPRESA 

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Albissola e Virtus Entella è ancora di 0 a 0. In queste prime battue del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di tutti e due gli allenatori, i ritmi appaiono sempre elevati con occasioni su entrambi i fronti: al 48′ gli ospiti ci provano con Dany Mota che non ci arriva poi per un soffio al 51′ e, dall’altro lato, al 50′ i padroni di casa si fanno vedere pericolosamente grazie a Mahrous che però spreca il suggerimento in contropiede di Sibilia venendo fermato miracolosamente dal portiere Massolo.

FINE PRIMO TEMPO 

Al termine del primo tempo le formazioni di Albissola e Virtus Entella sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Nonostante la sfida rimanga in equilibrio dopo i primi quarantacinque minuti di gioco, sono stati senza dubbio gli ospiti ad aver avuto le occasioni migliori per passare in vantaggio anche nel finale di frazione, specialmente col salvataggio sulla linea di Nossa al 34′, mentre gli ospiti tentano di rispondere poco dopo tramite la conclusione laraga provata da Martignago al 38′.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Liguria la partita tra Albissola e Virtus Entella è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell’incontro i ritmi appaiono abbastanza elevati con gli ospiti a cercare di sorprendere gli avversari in avvio al 3′ con un tiro di Paolucci deviato in corner e mancando poi la sfera al 4′ con Eramo. I padroni di casa rispondono con il contropiede concluso largo da Cais all’11’ e gli uomini di mister Volpe insistono con Adorjan al 12′ e Nizzetto al 14′.

SI COMINCIA!

Il derby della Liguria Albissola Entella, secondo consecutivo per gli ospiti dopo quello di Coppa Italia contro il Genoa, sta per cominciare: prima però lasciamo parlare alcune delle principali statistiche messe insieme dalle due squadre. L’Albissola, dopo un inizio disastroso, attraversa un buon momento. La squadra di Claudio Bellucci ha vinto tre partite delle ultime sei. La differenza reti è però preoccupante, ferma a -9, con ben 21 goal subiti. L’Entella vive invece un periodo di grande forma con sei vittorie in otto partite, anche se poi ha fatto un solo punto nelle altre due gare; la squadra di Roberto Boscaglia segna il giusto e subisce poco. Differenza reti a +8 e solo 7 goal subiti, contro i 15 segnati. Adesso sono le due squadre che dovranno dire la loro, e mostrarci di cosa sono capaci nel derby che si gioca a Chiavari: spazio al campo dunque, perchè la diretta di Albissola Entella è ormai al suo calcio d’inizio! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Primo storico capitolo di Albissola Entella: il derby ligure si gioca al Comunale di Chiavari che è lo stesso stadio delle partite casalinghe della Virtus, e rappresenta una prima assoluta nel panorama degli incroci in ambito ufficiale. Nessuna delle due formazioni andrà a incrociare l’Imolese, altra rappresentante regionale della Serie C, che si è ritrovata nel girone B; l’Entella però ha affrontato per ben dodici volte i derby contro lo Spezia, con un bilancio che parla di una sola vittoria a fronte di quattro sconfitte e sette pareggi. I tre ko sono tutti consecutivi e risalgono all’avventura in Serie B; in questo stesso scenario però i biancazzurri si erano presi una gran bella soddisfazione nel febbraio 2015, venticinquesima giornata del loro primo anno in cadetteria. A Chiavari una squadra in zona retrocessione, allenata da Luca Prina, aveva battuto uno Spezia lanciato verso i playoff: a firmare i gol era stato Ferdinando Sforzini, rispettivamente al 76’ e 86’, e per l’Entella era stata una data da non dimenticare. Forse oggi l’Albissola vivrà la stessa sensazione in questo derby, peraltro nello stesso stadio… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Albissola Entella, che sarà diretta dal signor Davide Curti, è valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019: siamo nel girone A e le due squadre scendono in campo alle ore 18:30 di domenica 9 dicembre. Partita a suo modo storica per i padroni di casa, che affrontano un derby ligure contro una squadra che negli ultimi anni è riuscita a proporsi come la quarta forza della regione e ha fatto ottime cose anche in Serie B. virtualmente i biancazzurri della Virtus sarebbero nelle primissime posizioni della classifica, ma devono ancora recuperare sei partite e dunque la loro situazione è ancora in divenire; sta migliorando sensibilmente quella dell’Albissola, che al momento giocherebbe i playout per non retrocedere ma sta pian piano scalando la classifica. Staremo dunque a vedere quello che succederà in questa interessante diretta di Albissola Entella, una partita tutta da vivere e che sulla carta può regalare spunti degni di nota.

RISULTATI E PRECEDENTI

In Albissola Entella c’è una grande occasione per la squadra di casa: quella cioè di vincere il derby e centrare così un risultato che sarebbe prestigioso al netto di tutte le considerazioni legate alla classifica. Dopo la storica promozione i liguri hanno faticato per emergere dalle difficoltà legate alla categoria superiore; tuttavia si sono rimboccati le maniche e adesso arrivano da 7 punti nelle ultime quattro partite, nelle quali hanno battuto Juventus Under 23 e Pro Piacenza e sono andati a pareggiare a Pisa. Arrivano dunque bene all’appuntamento; la Virtus Entella invece ha iniziato il suo torneo con sei vittorie consecutive dopo la Serie B negata, poi il calo strutturale si è fatto sentire e nelle ultime due giornate è arrivato un solo punto. Il passo dei ragazzi di Roberto Boscaglia è però quello di una squadra destinata a dominare il campionato; la concorrenza per la promozione diretta è ampia, e allora in questa breve trasferta l’Entella dovrà provare a vincere per riprendere la marcia, perché non ci sono squadre disposte a fare sconti.

PROBABILI FORMAZIONI ALBISSOLA ENTELLA

Studiamo le probabili formazioni di Albissola Entella: i padroni di casa dovrebbero puntare sul 4-4-1-1, con Cais da prima punta e Martignago a supporto sulla trequarti. In mezzo al campo giocheranno Oukhadda e Sibilia (ma Damonte reclama una maglia) con Bezziccheri e Mahrous destinati alle corsie esterne, in difesa saranno Calcagno e Oliana a presidiare le fasce mentre Rossini e Nossa agiranno in mezzo, a protezione del portiere Piccardo. Nell’Entella invece Massolo va in porta, Belli e Germoni terzini con Benedetti e Pellizzer al centro per la solita difesa; in mezzo Eramo o Ardizzone possono lasciare il posto a Simone Icardi, Paolucci sarà il playmaker mentre Adorjan e Martinho insidiano la maglia da trequartista destinata a Nizzetto. Nel tandem offensivfo Davide Diaw e Caturano dovrebbero essere i favoriti.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia di scommesse Snai ha fornito le quote per scommettere su Albissola Entella: secondo questo bookmaker, come era facile intuire gli ospiti sono favoriti grazie ad un valore di 1,80 volte la somma giocata sul segno 2, che identifica il loro successo; risponde l’Albissola con una quota di 4,50 volte il piatto per il segno 1, sul quale scommettere per la sua vittoria. Con l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, portereste a casa un guadagno pari a 3,30 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA