Diretta Empoli Bologna/ Risultato finale 2-1, streaming video Dazn: 10 punti in 4 partite per i toscani!

- Mauro Mantegazza

Diretta Empoli Bologna streaming video Dazn: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della sfida salvezza di Serie A per la 15^ giornata

francesco_caputo_empoli_lapresse_2017
Video Empoli Spal (LaPresse, repertorio)

DIRETTA EMPOLI BOLOGNA (RISULTATO FINALE 2-1): 10 PUNTI IN 4 GARE PER I TOSCANI

L’Empoli batte il Bologna per 2 a 1 nello scontro diretto per la salvezza, toscani imbattuti da quando Iachini ha preso il posto di Andreazzoli, 10 punti nelle ultime 4 gare e la zona retrocessione si allontana mentre i felsinei restano al terzultimo posto in classifica e la panchina di Pippo Inzaghi torna a traballare. Tra le mura amiche del Castellani i padroni di casa sprecano una grande occasione al 70′ quando Santander libera malissimo su un calcio piazzato, Veseli si ritrova il pallone tra i piedi davanti alla porta sguarnita ma non riesce incredibilmente ad approfittarne. Dieci minuti più tardi, invece, La Gumina che ha l’istinto del bomber mantiene il sangue freddo di fronte a Skorupski e non gli lascia via di scampo per il secondo vantaggio degli azzurri. L’assalto disperato degli ospiti nelle fasi conclusive del match non produrrà nulla di buono, l’Empoli stringe i denti e porta a casa un risultato pesantissimo. {agg. di Stefano Belli}

SKORUPKSI REATTIVO SU CAPUTO

Al Castellani è ricominciato dopo l’intervallo il match valevole per il quindicesimo turno di Serie A 2018-19 tra Empoli e Bologna, a metà del secondo tempo il punteggio resta fermo sull’1-1. La prima frazione di gioco si è chiusa con una coda polemica: nel recupero, infatti, c’è stato un contatto sospetto in area tra Krejci e Krunic con i padroni di casa che hanno chiesto a gran voce il calcio di rigore, l’arbitro Valeri dopo aver rivisto l’episodio al monitor ed essersi consultato con il VAR Mariani ha deciso di non assegnare la massima punizione alla formazione di Iachini che è così tornata in campo con il dente avvelenato. Al 48′ Caputo ha messo nuovamente a dura prova i riflessi di Skourpski che ancora una volta ha saputo disimpegnarsi egregiamente e sventare la minaccia nella sua area piccola. Nel frattempo nelle fila dell’Empoli ha fatto il suo ingresso sul terreno di gioco Zajc che ha preso il posto di Traorè. {agg. di Stefano Belli}

POLI PAREGGIA I CONTI SU ASSIST DI PALACIO

Empoli e Bologna vanno al riposo sul punteggio di 1 a 1. Al 32′ la formazione allenata da Giuseppe Iachini aveva già rischiato seriamente di farsi rimontare dagli avversari: Orsolini, reduce dalla straordinaria prestazione in Coppa Italia contro il Crotone, prova a piazzarla di testa ma la palla termina di pochissimo a lato. Dall’altra parte, in contropiede, i padroni di casa – si gioca al Castellani – conquistano un corner sugli sviluppi del quale Caputo si avventa sul pallone e prova a fare doppietta, trovando però l’opposizione provvidenziale di Skorupski che tiene a galla i felsinei, sul prosieguo dell’azione Traoré gonfia la rete ma il numero 8 è in fuorigioco e dunque l’arbitro Valeri non convalida la rete del 2 a 0. Gli uomini di Pippo Inzaghi acciuffano il pari a quattro minuti dall’intervallo con Poli che capitalizza nel migliore dei modi la bellissima azione personale di Palacio che porta palla fin dentro l’area di rigore, e a quel punto per il numero 16 rossoblù è un gioco da ragazzi scavalcare Provedel. {agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA CAPUTO!

Al Castellani ha preso il via la gara valevole per la quindicesima giornata di Serie A 2018-19 tra Empoli e Bologna, a metà del primo tempo la situazione vede la squadra di Iachini in vantaggio per 1 a 0. L’equilibrio sul terreno di gioco dura poco meno di 10 minuti, i padroni di casa sbloccano la contesa con l’ottavo gol in campionato di Ciccio Caputo che dopo un rapido scambio con La Gumina fa partire un destro imprendibile per Skorupski che non può far altro che raccogliere il pallone in fondo alla rete. I felsinei non si scompongono più di tanto dando l’impressione di non aver accusato più di tanto il colpo, gli ospiti spaventano Provedel con Palacio che al 14′, su suggerimento di Krejci, manca il bersaglio grosso con un colpo di testa non abbastanza preciso, sfiorando soltanto il palo. Gara che si è accesa subito e che promette di regalare tante altre emozioni nei minuti successivi. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Empoli Bologna non è disponibile; tuttavia l’appuntamento per tifosi e appassionati sarà in diretta streaming video sulla nuova piattaforma DAZN, che potrete installare su apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone, oppure attivare su una smart tv abilitata e con collegamento a internet. La partita di Empoli sarà infatti una delle tre trasmesse questa settimana da DAZN, come ormai tutti ben sappiamo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Empoli Bologna sta ormai per cominciare: per inquadrare questa partita di Serie A che caratterizzerà la domenica dello stadio Carlo Castellani, in questi minuti possiamo ancora leggere qualche dato statistico sulle due squadre. I toscani al Castellani hanno ottenuto finora tre vittorie, un pareggio e tre sconfitte; inoltre fanno registrare in totale 750 attacchi e 17 realizzazioni stagionali. La media a partita del possesso palla si aggira attorno ai 27’ per l’Empoli, che ha subito in questo campionato 31 cartellini gialli e un solo cartellino rosso. Gli emiliani invece cercano la prima vittoria in trasferta, per loro quattro sconfitte, tre pareggi e nessun trionfo lontani dal Dall’Ara. Gli attacchi totali effettuati dal Bologna ammontano a 623, mentre i gol realizzati sono 13. Il possesso palla si attesta a 22’15” in media a partita. Sono invece due i cartellini rossi subiti e 35 i cartellini gialli. Adesso però basta numeri, è giunto il momento di pensare al campo: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Empoli Bologna avrà inizio! EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic, Pasqual; Caputo, La Gumina. Allenatore: Giuseppe Iachini. BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Gonzalez, Danilo, Helander; Orsolini, Nagy, Poli, Krejci, Mattiello; Santander, Palacio. Allenatore: Filippo Inzaghi.

I DUE ALLENATORI

Per la diretta Empoli Bologna andiamo ora a controllare che cosa possiamo dire anche dei due allenatori, attesi oggi in campo per questa sfida salvezza nella 15^ giornata di Serie A. A fare gli onori di casa sarà Giuseppe Iachini, fresco allenatore della squadra toscana da appena lo scorso 6 novembre: salutato Andreazzoli, sotto la guida dell’allenatore ex Sassuolo, gli azzurri hanno raccolto parecchie soddisfazioni visto che la media punti in 3 incontri è di 2.33. Non così fortunato è stato l’approccio di Filippo Inzaghi alla panchina del Bologna: arrivato questa estate dopo la sfolgorante esperienza con il Venezia, l’allenatore nativo di Piacenza, nelle 15 panchine finora registrate, ha infatti ottenuto una media punti di appena 0.93 a incontro. Non ci sorprende quindi che la sua panchina sia piuttosto traballante al momento. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Andiamo ora a curiosare nella storia di Empoli e Bologna, prima di dare la parola alla diretta, che vede i due club in campo oggi per la 15^ giornata di Serie A. Dati alla mano infatti notiamo subito 20 precedenti occorsi tra le due formazioni, finora e dal 1994 e raccolti tra cadetteria, campionato di Serie A, Coppa Italia e terza serie italiana. Complessivamente ecco quindi che la tabella ci riporta di 5 successi da parte dei toscani nello scontro diretto e altrettante affermazioni dei felsinei con anche 10 pareggi a completamento della statistica. Va poi aggiunto che risale alla stagione 2016-2017 del Campionato della Serie A l’ultima volta in cui Empoli e Bologna hanno incrociato il proprio cammino. Benché sia un dato appena datato va ricordato che allora fu pareggio per 0-0 il risultato del match di andata: al ritorno ebbe la meglio l’Empoli, padrone di casa, e con il risultato di 3-1. (agg Michela Colombo)

ARBITRA VALERI

Empoli Bologna sarà diretta, come abbiamo già avuto modo di segnalare, dall’arbitro Paolo Valeri della sezione arbitrale di Roma 2. La squadra arbitrale per la partita allo stadio Carlo Castellani sarà poi composta dai due guardalinee Emanuele Prenna e Valentino Fiorito, dal quarto uomo Davide Ghersini e ancora da Maurizio Mariani in qualità di addetto Var e da Stefano Liberti, che svolgerà il ruolo di assistente Avar. Paolo Valeri, classe 1978, è senza ombra di dubbio un arbitro di grande esperienza, tanto che in carriera ha già arbitrato la bellezza di 163 partite di Serie A, nelle quali vanta un bilancio di 880 cartellini gialli e 64 espulsioni, delle quali 40 comminate per somma di ammonizioni e le altre 24 per rosso diretto. Sono invece ben 58 i calci di rigore assegnati dal fischietto romano. In questa stagione bisogna invece osservare che fino ad oggi non c’erano stati incroci per il signor Valeri né con l’Empoli e nemmeno con il Bologna. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Empoli Bologna, diretta dall’arbitro Valeri, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, domenica 9 dicembre 2018, per la quindicesima giornata di Serie A. L’appuntamento sarà naturalmente presso lo stadio Carlo Castellani della città toscana, che ospiterà dunque una sfida diretta per la lotta salvezza come Empoli Bologna. La classifica delle due formazioni parla molto chiaro in tal senso, con 13 punti per l’Empoli e 11 per il Bologna, anche se il momento appare decisamente più favorevole ai padroni di casa. Infatti l’Empoli, che già giocava bene ma raccoglieva troppo poco con Aurelio Andreazzoli, sembra avere svoltato con l’arrivo in panchina di Beppe Iachini, artefice di due vittorie e un pareggio in tre partite. Naturalmente il cammino è ancora lungo, ma in casa toscana adesso ci può essere un po’ di ottimismo, a differenza di quanto succede a Bologna. Gli emiliani di Filippo Inzaghi infatti sono terzultimi con 11 punti e soprattutto in trasferta stanno facendo molto male: questo scontro diretto potrebbe essere l’occasione perfetta per invertire la tendenza.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI BOLOGNA

Adesso analizziamo le probabili formazioni di Empoli Bologna. Per i padroni di casa la soluzione più probabili dovrebbe essere il 3-5-2, ricalcando la formazione scesa in campo settimana scorsa contro la Spal. Dunque dovrebbe ancora esserci la difesa a tre rinforzata da Veseli, per un assetto più solido anche se magari meno fantasioso, dal momento che Zajc rischia ancora di partire dalla panchina. A centrocampo da segnalare un possibile ballottaggio fra Traorè e Acquah, mentre in attacco il tandem titolare dovrebbe essere formato da Caputo e La Gumina – se invece ci fosse Zajc, ecco il 3-5-1-1 con Caputo unica punta. Quanto al Bologna, bisogna tenere conto innanzitutto della squalifica di Calabresi e dei problemi fisici di Dzemaili e Santander. Filippo Inzaghi potrebbe puntare sul 4-3-3: in questo caso anche Orsolini sarebbe titolare in attacco al fianco di Palacio e Santander, ma non è da escludere nemmeno un più prudente 3-5-2 con l’inserimento di De Maio e il sacrificio di Orsolini.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine, uno sguardo al pronostico su Empoli Bologna. Le quote fornite dall’agenzia di scommesse sportive Snai ci dicono che il segno 1 per la vittoria casalinga dell’Empoli è proposto alla quota di 1,95. Si sale poi in caso di pareggio (segno X) a 3,50 ed infine una vittoria esterna del Bologna (segno 2) ripagherebbe gli scommettitori 3,90 volte la posta in palio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA