DIRETTA LIVORNO FOGGIA / Risultato finale 3-1: doppio Diamanti e Bruno danno la vittoria ai toscani!

- Claudio Franceschini

Diretta Livorno Foggia, streaming video Dazn: delicato incrocio per la salvezza al Picchi, entrambe le squadre vanno a caccia di una vittoria che manca ormai da tempo in questa Serie B.

Deli_Foggia_gol_lapresse_2018 Probabili formazioni Serie B (Foto LaPresse)

DIRETTA LIVORNO FOGGIA (RISULTATO FINALE 3-1)Livorno Foggia 3-1

: festa toscana nel secondo tempo della delicata partita di Serie B, il risultato regala tre punti pesantissimi al fanalino di coda che aggancia proprio i rossoneri pugliesi, che adesso cominciano ad avere paura. Dopo un primo tempo che era terminato in parità per 1-1, il Livorno è tornato in vantaggio al quarto minuto del secondo tempo ancora una volta grazie a Diamanti, autore di una doppietta personale grazie a un meraviglioso tiro a girare da posizione molto defilata, che non ha dato scampo al portiere avversario Bizzarri. Il secondo tempo riserva numerose altre emozioni nella sua prima parte, fino al 74’ quando il gol di Bruno di fatto chiude la partita: il 3-1 arriva al termine di un’azione avviata da Bogdan e rifinita dal solito Diamanti per Bruno, che trafigge Bizzarri con un tiro potente e preciso dal limite dell’area, una mazzata per il Foggia e il via alla festa del Livorno, che torna così a inserirsi nel gruppo che lotterà per la salvezza. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è prevista la diretta tv di Livorno Foggia: il campionato di Serie B infatti è un’esclusiva di DAZN che, con la sola eccezione dell’anticipo del venerdì, fornisce l’intera gamma delle partite in diretta streaming video. Dovrete abbonarvi al servizio e utilizzare apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone; in alternativa potrete installare l’applicazione su una smart tv abilitata (ovviamente dovrà essere a disposizione una connessione internet), oppure sfruttare un eventuale collegamento tramite Chromecast.

LIVORNO FOGGIA (1-1): PAREGGIO DI LOIACONO!

Diretta Livorno Foggia 1-1

: all’intervallo la partita del Picchi, delicatissima per la corsa alla salvezza in Serie B, è sul risultato di parità. Dopo lo squillo di Alessandro Diamanti, il Foggia ha saputo rispondere appena dopo la mezz’ora: sugli sviluppi di un calcio di punizione assist di Iemmello e colpo di testa vincente da parte di Giuseppe Loiacono. Il Foggia ha avuto una bella occasione al 41’, ancora sui piedi di Cicerelli che però, trovatosi il pallone buono su azione di calcio d’angolo, non è riuscito a girare in porta perdendo così una buona opportunità. In precedenza era stato il Livorno a cercare la via della rete: sempre Diamanti il protagonista, il trequartista ha provato a ingannare la barriera tirando basso ma ha comunque trovato la respinta, sul pallone vagante Luci non è riuscito a inquadrare la porta. Siamo dunque al termine del primo tempo: sarà interessante scoprire come andranno le cose nei secondi 45 minuti, tecnicamente il pareggio è poco utile ad entrambe le squadre e dunque potremmo vedere sia Livorno che Foggia a caccia della vittoria, magari anche accettando di allungarsi pur di segnare quello che potrebbe essere il gol decisivo. (agg. di Claudio Franceschini)

LIVORNO FOGGIA (1-0): GOL DI DIAMANTI!

Diretta Livorno Foggia 1-0

: della partita da parte della squadra labronica, che dopo 5 minuti è già in vantaggio. Segna Alessandro Diamanti: il veterano scarica in porta un ottimo destro con il quale beffa il portiere del Foggia. La reazione dei satanelli è poco brillante: Cicerelli prova a piazzare un pallone di precisione ma Mazzoni para agevolmente, è il 13’ quando arriva questa occasione solo potenziale per gli ospiti. Due minuti più tardi invece il Livorno sfiora il raddoppio: ancora Diamanti protagonista, strepitosa la conclusione dalla sua metà campo ma Bizzarri ci mette la punta delle dita riuscendo a evitare quello che sarebbe stato un gol capolavoro. Al momento comunque il trequartista decide la partita del Picchi, e sarebbe una vittoria fondamentale per un Livorno che ha un disperato bisogno di punti; staremo a vedere se nel proseguimento della partita il Foggia troverà il ritmo e l’intensità giusti per recuperare lo svantaggio, al momento è davvero tutto aperto in questa interessante sfida della Serie B. (agg. di Claudio Franceschini)

LIVORNO FOGGIA (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Tutto è pronto per Livorno Foggia, che sarà senz’altro uno dei match più delicati del quindicesimo turno di Serie B: prima di leggere le formazioni ufficiali, diamo però uno sguardo alle statistiche di questa prima parte del campionato di toscani e pugliesi. I gol segnati dal Livorno sono appena 8 contro i 20 del Foggia. I gol subiti sono invece gli stessi, vale a dire 21 per entrambe le squadre. I tiri effettuati dalle due squadre nel corso di questo campionato vedono vincere il Foggia con 163 rispetto ai 151 del Livorno. La percentuale di precisione dei passaggi in vista di questa partita favorisce gli ospiti con il 78%, mentre solo il 75% spetta al Livorno. Infine, le sanzioni disciplinari sono state finora 31 per il Livorno e 32 per il Foggia. Adesso però basta numeri, è giunto il momento di pensare al campo dello stadio Armando Picchi: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Livorno Foggia avrà inizio! LIVORNO (3-4-1-2): Mazzoni; Bogdan, Dainelli, Di Gennaro; Valiani, Gazzi, Luci, Fazzi; Diamanti; Canessa, Raicevic. Allenatore: Roberto Breda. FOGGIA (4-3-3): Bizzarri; Martinelli, Camporese, Ranieri, Kragl; Gerbo, Agnelli, Deli; Galano, Iemmello, Cicerelli. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

I TESTA A TESTA

Per la diretta Livorno Foggia è ora il momento di andare a curiosare nello storico che unisce i due club, oggi protagonisti nella 15^ giornata del Campionato di Serie B. Numeri alla mano leggiamo infatti bene 17 precedenti già occorsi tra questi due club dal 1935 a oggi: va detto che tali dati sono stati raccolti in occasione di Coppa Italia, Serie B, e terza serie del calcio italiano. In tutto il bilancio quindi ci racconta di 7 successi da parte della compagine amaranto e 6 vittorie firmate dai rossoneri, con pure 4 pareggi a completare la statistica. Ricordiamo inoltre che risale alla stagione 1986-1987 del campionato di Serie C1, girone B l’ultimo testa a testa registrato tra Livorno e Foggia: tale testa a testa è però davvero datato e di certo potrebbe risultare ininfluente alla vigilia della 15^ giornata di Serie B. (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Tra i possibili nomi di spicco nella diretta di Livorno Foggia bisogna citare Fabio Mazzeo, attaccante che dovrebbe essere di riferimento per i rossoneri. I numeri delle ultime due stagioni di Mazzeo sono eloquenti, con 21 gol in Lega Pro nella stagione 2016-2017 che furono decisivi per la promozione in Serie B del Foggia e poi altre 19 reti nello scorso campionato cadetto, per un impressionante numero di 40 gol nello spazio di appena due campionato. Il contributo di Mazzeo in questa nuova stagione nella quale la squadra pugliese deve fare i conti con ben otto punti di penalizzazione non è per ora all’altezza, ed è questo uno dei motivi per cui il Foggia per ora deve pensare solamente al raggiungimento della salvezza. Si capisce facilmente perché vedere Mazzeo fermo a due gol segnati in 11 presenze è un problema per i rossoneri: serve tornare a fare grandi cose al più presto, se succedesse già in questa sfida diretta allo stadio Armando Picchi di Livorno, a Foggia ne sarebbero tutti ben felici… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA SACCHI

Livorno-Foggia

sarà diretta dall’arbitro di Treia Juan Luca Sacchi. Il classe 1984 sarà assistito da Fabrizio Lombardo e Marco Chiocchi, mentre il quarto uomo sarà Francesco Guccini. Da giovanissimo aveva tentato la strada di calciatore, per cambiare quasi subito e diventare arbitro. Il suo debutto in Serie B risale alla seconda giornata della stagione 2014/15 per un Latina-Crotone terminata col risultato di 1-0. IN massima categoria invece ha debuttato nel dicembre del 2016 in un Udinese-Crotone terminata col risultato di 2-0. In questa stagione non ha ancora incontrato né il Livorno né il Foggia nonostante abbia diretto quattro gare in Serie B, l’ultima Cosenza-Lecce il 10 novembre scorso. Sono tre i precedenti con gli amaranto, una vittoria, un pareggio e una sconfitta, mentre ha diretto i rossoneri due volte, un pari e un ko. Non si tratta di un arbitro abbastanza fiscale che in 139 gare ufficiali dirette, di cui 77 in Serie B, ha tirato fuori il giallo in 551 occasioni. Ha tirato fuori però moltissimi cartellini rossi, 19 diretti e 14 doppi gialli. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Livorno Foggia

sarà diretta dal signor Sacchi: è una delle partite che, in programma alle ore 15:00 di domenica 9 dicembre, rientrano nel programma della quindicesima giornata del campionato di Serie B 2018-2019. Si gioca per la salvezza, senza alcuna discussione: il Livorno è infatti ultimo in classifica e ha bisogno quasi disperato di punti per uscire da una situazione che si è fatta complessa fin da subito, e che ha anche portato al cambio di allenatore. Il Foggia sul campo sta tenendo un passo assolutamente superiore e aspirerebbe a qualificarsi per i playoff, ma ha iniziato il campionato con 8 punti di penalizzazione e, per quanto le prestazioni siano tutto sommato positive, il peso del deficit si fa sentire e anche i satanelli sono in zona retrocessione. Non ci resta allora che stare a vedere quello che succederà in questa delicata diretta di Livorno Foggia, aspettando il calcio d’inizio per il quale, allo stadio Armando Picchi, mancano ormai solo poche ore.

RISULTATI E PRECEDENTI

Come detto, Livorno Foggia è una partita importante per entrambe le squadre: i labronici in particolar modo non vincono da cinque gare, nelle quali hanno raccolto solo un pareggio interno contro il Cittadella. Non solo: la squadra amaranto è a secco di gol da ormai tre partite (l’ultimo realizzato 320 minuti fa, nella sconfitta contro il Perugia) e al momento nemmeno il cambio di allenatore sembra aver portato bene. Si sapeva che le difficoltà sarebbero state tante, ma si pensava anche che la corsa alla salvezza avrebbe visto un Livorno più protagonista: invece sono arrivati appena 4 punti nelle ultime otto giornate, troppo poco per pensare di centrare l’obiettivo. Il Foggia sul campo ha raccolto 17 punti, cosa che lo porterebbe a giocarsi i playoff; purtroppo la penalizzazione è concreta e va tenuta in conto. Anche e soprattutto sul piano psicologico: sapendo di avere una montagna da scalare, i satanelli rischiano di crollare alle prime difficoltà e infatti non vincono dalla serie di tre successi arrivata tra settembre e ottobre. Cinque pareggi consecutivi per entrare in questa sfida del Picchi, prima ancora c’era stato il ko di Cosenza: anche i rossoneri dunque hanno bisogno di rialzare la testa, per non peggiorare la loro situazione.

PROBABILI FORMAZIONI LIVORNO FOGGIA

Per Livorno Foggia, Roberto Breda potrebbe cambiare qualcosa rispetto al ko di Brescia: uno tra Pedrelli e Maicon può prendere il posto di Fazzi a destra, con Valiani che invece sembra confermato dall’altra parte. Capitan Luci potrebbe tornare in mediana (scalzano Rocca o Agazzi), in difesa invece Matteo Di Gennaro reclama il posto tra Gasbarro e Dainelli, con Mazzoni in porta. Diamanti dovrebbe andare verso la conferma sulla trequarti, da valutare il possibile ritorno di Kozak da titolare al fianco di uno tra Raicevic e Murilo. Gianluca Grassadonia schiera il Foggia con il 3-5-2: in difesa Camporese, Luca Martinelli e Ranieri sono favoriti su Loiacono, a centrocampo invece potremmo vedere Gerbo e Kragl (in vantaggio su Rubin) agire lateralmente, con capitan Agnelli in cabina di regia accompagnato da Carraro e Busellato. L’altra opzione è la mediana a quattro e Chiaretti schierato qualche passo più avanti, a supporto di Mazzeo e Iemmello.

QUOTE E PRONOSTICO

Studiando le quote previste per Livorno Foggia, scopriamo che secondo la Snai i satanelli sono favoriti pur in un contesto di equilibrio: il segno 2 che identifica la vittoria esterna vale infatti 2,45 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto, contro il valore di 3,00 che è stato posto sull’eventualità del segno 1, da giocare per il successo interno del Livorno. Con il pareggio, regolato come sempre dal segno X, la vostra vincita sarebbe pari a 3,10 volte la somma che avrete investito con questo bookmaker.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie

Ultime notizie