Pronostico Milan-Torino/ Pierino Prati: “I rossoneri possono farcela” (Esclusiva)

- int. Pierino Prati

Difficile fare un pronostico di Milan-Torino il posticipo di questa giornata di campionato. Per presentare questa sfida abbiamo sentito Pierino Prati.

Milan, Gonzalo Higuain, foto da Lapresse
Calciomercato Juventus, ultime notizie (Foto LaPresse)

Difficile fare un pronostico di Milan-Torino il posticipo di questa giornata di campionato. Rossoneri quarti in classifica, granata sesti. La squadra di Gattuso ha infatti 25 punti in classifica e viene dal successo in casa per 2 – 1 col Parma. Stesso risultato in casa per quella di Mazzarri sul Genoa, Toro che ha 21 punti in classifica. Si prevede una bella partita tra queste due formazioni, col ritorno nel Milan anche di Gonzalo Higuain che dovrebbe far coppia con Cutrone in attacco. Dall’altra parte Belotti cercherà di tirare fuori una delle sue prodezze da grande attaccante. Per presentare questa sfida abbiamo sentito Pierino Prati. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario,net.

Che partita sarà?

Una bella partita tra due squadre in salute, due squadre che stanno facendo molto bene in questo momento del campionato.

Con l’arrivo di Ibrahimovic cosa cambierà nel Milan?

Credo che Ibrahimovic nonostante l’età sia ancora un grande attaccante e possa aiutare anche molto i compagni. Lui poi è un trascinatore una cosa molto importante questa. Se poi arrivasse anche Fabregas, altro calciatore di notevole qualità tecnica, il Milan migliorerebbe ancora di più e potrebbe puntare in modo più forte a traguardi importanti…

Andrea Conti potrebbe essere utilizzato col Torino?

Non lo so, deciderà Gattuso, devo dire che Andrea Conti viene da un lungo infortunio e Gattuso magari preferisce puntare su giocatori più sicuri. L’importante è che Conti continui gradualmente il suo recupero.

Che incontro si aspetta dai rossoneri?

Un buon incontro come del resto sono stati gli ultimi con un Milan che aveva numerosi infortuni. In particolare la bravura di Gattuso è stata quella di sopperire a tutto questo e permettere alla formazione rossonera di fare bene. Si può dire che l’obiettivo della qualificazione alla Champions League sia possibile come testimonia il quarto posto attuale in campionato.

Torino pronto a fare il match a “San Siro”?

Anche il Torino sta facendo bene e verrà a Milano per fare la partita, cercando di ottenere un risultato positivo.

Si aspetta il Belotti delle grandi occasioni?

Belotti è sempre un attaccante di razza. Rispetto alla scorsa stagione in questa prima parte del campionato ha fatto più fatica ma le doti tecniche non gli mancano di certo…

Iago Falque o Zaza in attacco?

Sarà lo stesso Mazzarri a decidere, in base alla forma attuale dei due giocatori.

La squadra granata potrebbe andare in Europa League?

E’ un obiettivo perseguito anche dal presidente Cairo e credo che la formazione granata abbia tutte le possibilità per provare a lottare per questo obiettivo.

Il suo pronostico su quest’incontro.

Penso che il Milan possa vincere quest’incontro.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA