Pronostico Lazio-Juventus/ Il punto di Dino Zoff (esclusiva)

- int. Dino Zoff

Pronostico Lazio Juventus: intervista esclusiva a Dino Zoff sul big match dell’Olimpico. Sarà una partita decisiva per Massimiliano Allegri in attesa di trovare di nuovo il Tottenham. 

Dybala_DeVrij_Juventus_Lazio_lapresse_2018
Dybala ammonito per simulazione (foto LaPresse)

Nel programma della 27^ giornata di Serie A spicca ovviamente la sfida tra Lazio e Juventus, in programma oggi per le ore 18.00 all’Olimpico. Scenderanno infatti in campo due formazioni che pur avendo nelle gambe le fitte del turno infrasettimanale della Coppa Italia, dovremmo dare il massimo per continuare nella propria scalata nel massime campionato italiano. A fare gli onori di casa Inzaghi, che dopo il successo con il Sassuolo, ha poi perso la semifinale di coppa con i rossoneri, ma solo ai calci di rigore. Non può permettersi alcun errore Allegri e la Vecchia signora, che soffre del +4 in classifica sulla capolista Napoli (già stabilita però la data del recupero con l’Atalanta). Per presentare la sfida tra Lazio e Juventus abbiamo sentito una leggenda del calcio italiano Dino Zoff , grande ex del match: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 Che partita sarà? Una bella partita tra due squadre che stanno disputando un grande campionato, la seconda contro la terza della serie A.

La Lazio potrebbe sentire un po’ la delusione della partita col Milan? Magari sì, perchè quando si perde si può sentire la delusione per una sconfitta.

Pensa che Inzaghi ripercorri l’incontro vincente dell’andata? Vedremo, certo il successo di Torino resta una delle cose più bella della Lazio. Passare sul campo della Juventus non è mai facile.

Felipe Anderson o Luis Alberto in attacco? Credo che Simone Inzaghi sappia meglio di altri chi fare giocare, ha i suoi calciatori tutti i giorni a disposizione e conosce meglio di altri come stanno.

Sarà turnover  per la Juventus, che tra pochi giorni affronterà di nuovo il Tottenham? No non credo perchè la Juventus ha una rosa ampia e ha sempre la possibilità di poter mandare in campo un’ottima formazione.

Chance per Rugani in difesa? Rugani è un buon giocatore, ha fatto bene in diverse occasioni. Vedremo se Allegri poi lo manderà in campo ma è un difensore di ottimo valore.

Alla Juventus manca un po’ il Dybala dei momenti migliore, quando lo rivedremo così? Dybala ha giocato bene diverse partite, è un calciatore sempre in grado di fare cose importanti. Un giocatore che ha già risolto tanti incontri in questo campionato.

Per le due squadre match decisivo per il loro futuro. C’è ancora molto tempo prima della fine del campionato. Penso che però sia un match in cui sia importante far bene anche per il proseguio della stagione.

Il suo pronostico su quest’incontro. Difficile dirlo, non è semplice riuscire a capire come possa finire Lazio-Juventus.

E’ stato allenatore di Juventus e Lazio: qual è il suo più bel ricordo sulla panchina di queste due squadre? Nessuno in particolare, anche se erano sempre belle partite, molto sentite ovviamente dalla Lazio.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori