Video/ Casertana Matera (3-0): highlights e gol della partita (Serie C 38^giornata)

- Francesco Davide Zaza

Video Casertana Matera (3-0): highlights e gol della partita di Serie C per la 38^ giornata. Bel successo per i campani, che chiudono al settimo posto (6 maggio)

casertana_pallone_2017_lapresse
Diretta Casertana Sicula Leonzio (LaPresse)

Vittoria facile per la Casertana contro il Matera. Al Pinto finisce 3-0 grazie al gol di Pinna e alla doppietta di De Rose. Questo successo consente ai campani di blindare lottavo posto e partecipare così ai play-off. Il Matera invece, già salvo, chiude al 16esimo posto. Casertana in campo con il 4-3-3. Tra i pali Forte, in difesa Pinna, Polak, Lorenzini e Romano. Centrocampo con Santoro, De Rose e DAnna, in zona offensiva Lorenzini, Alfageme e Turchetta. Il Matera risponde con il 4-4-2. In porta Golubovic, in difesa Buschiazzo, De Franco, Scognamillo e Sernicola. A centrocampo De Falco, Maimone, Casoli e Di Livio. In attacco Dugandzic e Sartore. CLICCA QUI PER GOL E HIGHLIGHTS

SINTESI PRIMO TEMPO

Avvio da incubo per il Matera. In due minuti arrivano due reti. Al quinto minuto Pinna risolve un batti e ribatti dalla trequarti calciando al volo e insaccando. Poco dopo cross dalla sinistra di Alfageme per l’incornata di De Rose che ancora una volta beffa Golubovic. Inizio shock per i biancoazzurri. Il Matera non riesce a rispondere al doppio svantaggio. Biancoazzurri che si perdono nelle maglie ospiti. Botta di De Falco da distanza siderale: sfera davvero sbilenca. Nessun problema per Forte. Casertana vicina al tris. L’azione: corner battuto da Pinna, cross per Lorentini che per centimetri non buca Golubovic. Il primo lampo del Matera è al 40esimo. Punizione battuta da De Falco, palla per Maimone che prova l’incornata: sfera alta. Al 42esimo arriva il tris della Casertana. Lunga azione che porta al tiro De Rose che beffa Golubovic incolpevole: 3-0. Troppo pesante il passivo per i biancoazzurri in questo momento. Una partita davvero a senso unico.

SINTESI SECONDO TEMPO

Al ritorno dagli spogliatoi ci sono diverse novità. Poker di cambi per Auteri nell’intervallo: Mittica prende il posto di Golubovic. In difesa entrano Gigli e Mattera per Buschiazzo e Scognamillo. E in attacco, esce Sartore, per Cedric. Sembra un Matera diverso: incursione di Di Livio che viene steso da De Rose. Punizone da buona posizione per i biancoazzurri. Primo vero squillo dei lucani al 53esimo. L’azione: apertura per Mattera che ci prova: blocca Forte, alla sua prima partata della giornata. Ancora Matera. Biancoazzurri vicinissimi al gol. L’azione: fa tutto Cedric che sulla sinistra buca la diesa campana, mette palla al centro per Di Livio che da ottima posizione calcia altissimo. Primo cambio in casa Casertana: esce Lorenzini, entra Rainone. Ancora un cambio per D’Angelo: esce Alfageme, entra De Vena. Ultimo cambio in casa biancoazzurra: esce Dugandzic, entra Dellino. Per il barese si tratta dell’esordio in questo campionato. Al 67esimo la Casertana va ad un passo dal poker. L’azione: punizione di Turchetta, ci arriva De Vena che a porta spalancata non riesce a deviare la sfera in rete. Mittica si salva. Tris di cambi per D’Angelo: escono Santoro, Romano e Turchetta. Entrano De Marco, Rajcic e Padovan. Terminate le sostituzioni da una parte e dall’altra. Cinque cambi, tutti effettuati per D’Angelo e Auteri. Tentativo di Pinna. Ci prova su punizione l’ex Matera: ottima presa a terra da parte di Mittica: è la sua prima parata di questo pomeriggio. De Rose, fa tutto lui: entra in area, ma viene chuso da De Franco. Palla sul fondo. Nel finale i campani gestiscono senza problemi il vantaggio e ottengono la vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori