VIDEO/ Tunisia Inghilterra (1-2): highlights e gol. Kane sempre decisivo! (Mondiali 2018, gruppo G)

Video Tunisia Inghilterra (risultato finale 1-2): gli highlights e i gol della partita dei Mondiali 2018. Gli inglesi soffrono ma hanno Harry Kane: doppietta e vittoria all’esordio

19.06.2018 - Umberto Tessier
Kane_Inghilterra_Tunisia_gol_lapresse_2018
Risultati Mondiali 2018 - LaPresse

Protagonista assoluto del match tra Tunisia e Inghilterra, match che ieri si è giocato a Volgograd per il primo turno del girone G, è senza dubbio il giocatore della Tre Leoni Harry Kane. Il bomber del Tottenham, che in stagione ha firmato con la maglia del club ben 30 gol in 37 presente totali non si è affatto smentito e da buon capitano ha di fatto regalato alla compagine del ct Southgate la prima vittoria e i primi tre punti. Proprio di Kane sono i due gol firmati contro la squadra tunisina, prima all11 del primo tempo e poi al primo minuto di recupero prima del triplice fischio finale. Questa rete fu poi particolarmente decisiva visto che avvenne dopo che la Tunisia aveva trovato il pareggio con Sassi (rigore al 35 del primo tempo). Proprio sul finale dei 3 minuti di recupero concessi dallarbitro Roldan, Kane beffa il portiere avversario Hassen con un colpo di testa nato dagli sviluppi del calcio dangolo di Maguire: è gol e lInghilterra festeggia un ottimo esordio a Russia 2018. (agg Michela Colombo) CLICCA QUI PER IL VIDEO CON L’ULTIMO GOL DI KANE (da spotmediaset)

LA PARTITA

L’Inghilterra di Harry Kane, doppietta per lui, piega la Tunisia e vince l’ esordio ai Mondiali 2018 contro la compagine africana che ci ha davvero creduto. Il capitano, con una doppietta, illumina subito la scena confermandosi come una delle prime punte migliori nel panorama europeo. I tre punti, meritatissimi per l’Inghilterra, arrivano in pieno recupero dopo un match praticamente dominato. I Leoni di Southgate, al di là della modestia del’avversario, sono la miglior squadra vista fin qui in Russia insieme alla Spagna. Solo l’ingenuo fallo di Walker su F. Youseff regala una piccola speranza alla Tunisia che trova il momentaneo pareggio su rigore con la perfetta esecuzione di Sassi. La compagine inglese è ricca di talento con Dele Alli capace di grandissimi colpi come dimostrato ampiamente con il Tottenham, Sterling, motorino perpetuo, Trippier e Lingard che hanno confermato di avere velocità e qualità. Dalla panchina, nel corso della gara, sono entrati in campo gente come Rashford, Loftus-Ceek e Dier, tutti giovani davvero interessanti. La Tunisia ha fatto la sua modesta partita uscendo a testa alta contro una compagine nettamemte superiore. Chiara l’intenzione della squadra africana, tutti in difesa provando qualche contropiede sporadico. La missione sembrava essere riuscita ma Kane ha spezzato il sogno in pieno recupero. Le sorti del girone sembrano già scritte con Inghilterra e Belgio che si giocheranno la prima piazza. Due squadra che potrebbero candidarsi a vere sorprese di un mondiale che ha visto le big soffrire all’esordio. Ma Southgate può disporre di Kane, che nel mondiale fin qui orfano dei guizzi di Messi e Neymar, potrebbe essere il vero rivale di Cristiano Ronaldo al titolo di migliore giocatore.

LE DICHIARAZIONI

Il ct della Tunisia, Nabil Maaloul, ha commentato la prima gara all’esordio Mondiale a Russia 2018, queste le dichiarazioni raccolte da tuttomercatoweb: “Abbiamo giocato contro una squadra di grande qualità e molto organizzata per la rosa che ha a disposizione. Se avessimo pareggiato, sarebbe stato un eccellente risultato per noi. Ma sono fiducioso che questo ci insegnerà ad avere un maggior livello di concentrazione per le prossime partite”. Il ct inglese Gareth Southgate ha commentato con queste parole la vittoria contro la Tunisia: “Sono felice perché abbiamo continuato a giocare nonostante stesse scadendo il tempo. Siamo rimasti pazienti, non abbiamo buttato via palloni e abbiamo meritato di vincere perché abbiamo creato tante chiare occasioni, soprattutto nel primo tempo. Anche se avessimo pareggiato sarei stato orgoglioso della prestazione. Kane è un grandissimo centravanti, il tecnico lo riferisce attraverso la BBC. Sono felice per lui. La squadra è stata brillante ed è difficile parlare dei singoli. Sterling e Alli? Hanno creato grossi problemi agli avversari, ma dovevo inserire giocatori freschi. Conoscevamo la Tunisia e sapevamo che sarebbe stato un test complicato. Panama sarà altrettanto dura, intanto godiamoci questa serata”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori