Video/ Aek Mol Vidi (1-1): highlights e gol della partita (play off Champions League)

- Alessandro Rinoldi

Video Aek Mol Vidi (risultato finale 1-1): highlights e gol della partita, valida come ritorno dei play off della Champions league. I Greci passano ai gironi!

Anestis_Aek_Milan_lapresse_2017
Diretta Aek Atene Dinamo Kiev, Europa League (Foto LaPresse)

Allo Stadio Olimpico Spyros Louis all’Aek Atene è sufficiente un pareggio per 1 a 1 contro il MOL Vidi per qualificarsi alla Champions League. Nel primo tempo è praticamente solo la formazione di casa a giocare creando infatti diverse opportunità per passare in vantaggio con Hult, Simoes e Livaja mentre gli ospiti si affidano alla verve offensiva del solo Lazovic. Ad inizio secondo tempo però l’equilibrio si spezza quando l’intervento irregolare di Fiola si trasforma in un calcio di rigore che Mantalos non sbaglia al 48′. Tuttavia, gli ungheresi approfittano di un’incertezza del portiere avversario e siglano il definitivo pareggio al 58′ per merito di Nego. Qualche attimo di tensione nel finale di partita e, dopo l’espulsione rimediata da Helder Lopes all’81’, a match concluso anche Livaja rimedia un cartellino rosso. Grazie al pareggio ottenuto in Grecia e per il 2 a 1 maturato nella gara d’andata l’Aek Atene accede quindi alla fase a gironi della massima competizione europea mentre il MOL Vidi viene eliminato con un totale di 3 a 2.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come la partita sia stata sostanzialmente molto equilibrata, a cominciare dal possesso palla equamente diviso al 50%. Gli ungheresi sono stati superiori ai greci in quanto a precisione nei passaggi visto il 79% contro il 75% con 309 su 393 e 279 su 373 appoggi completati. I gialloneri hanno però riconquistato più palloni, 55 a 41, ed in fase offensiva spicca il 13 a 9 nelle conclusioni totali, delle quali 5 a 4 destinate nello specchio della porta. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, parità in quanto a falli commessi, 16 per parte, e l’arbitro polacco Szymon Marciniak, oltre ai due rossi mostrati a Helder Lopes e Livaja tra i greci, ha estratto il cartellino giallo per ben 8 volte ammonendo rispettivamente Simoes e Hult da un lato, Nikolov, Nego, Hadzic, Fiola, Juhasz e Lazovic dall’altro.

IL TABELLINO

Aek Atene-MOL Vidi (p.t. 0-0) Reti: 48′ RIG. Mantalos(A); 58′ Nego(M); Assist: 58′ Lazovic(M); AEK ATENE 1 Barkas; 2 Bakakis, 4 Oikonomou, 5 Lampropoulos, 23 Hult; 25 Galanopoulos, 8 André Simoes; 20 Mantalos, 17 Klonaridis, 3 Hélder Lopes; 10 Livaja. Allenatore: Ouzounidis. MOL VIDI 74 Kovacsik; 5 Fiola, 23 Juhasz, 3 Paulo Vinicius, 22 Stopira; 11 Nego, 8 Hadzic, 19 Nikolov; 10 Kovacs; 7 Lazovic, 44 Scepovic. Allenatore: Nikolic. Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia). Ammoniti: 7′ Nikolov(M); 38′ Nego(M); 42′ Hadzic(M); 47′ Fiola(M); 80′ Simoes(A); 91′ Juhasz(M); 98′ Hult(M); 98′ Lazovic(A).

CLICCA QUI PER IL VIDEO AEK-MOL VIDI (1-1): HIGHLIGHTS E GOL (da sky)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori